Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

Xiaomi Mi Band 1S: refresh con sensore del battito cardiaco

di Giovanni Matteiaggiornato il 8 novembre 2015

Dopo esser circolata in rete come informazione “leaked”, ecco che la cinese Xiaomi annuncia ufficialmente la smartband Mi Band 1S. Come anticipa GSMArena, il piccolo dispositivo da polso ricalca pesantemente il form factor della precedente generazione e, infatti, si può parlare più di refresh che di un vero e proprio nuovo prodotto.

Il modello 1S incorpora adesso un sensore del battito cardiaco mentre continuano ad essere integrati i classici sensori che abbiamo imparato a conoscere: controllo della qualità del sonno e contapassi. Il design è sempre lo stesso con il piccolo corpo di alluminio caratterizzato da i tre LED luminosi e, solo sul retro, si può intuire che si tratta di un modello diverso grazie alla presenza del sensore per il battito cardiaco.

Continuano ad essere presenti una batteria da 45 mAh, certificazione IP67 e connettività Bluetooth 4.0 tramite cui è possibile controllare le informazioni raccolta su dispositivi Android e iOS (Play Store e App Store). Sebbene l’arrivo sul mercato al momento è stato annunciato solo per la Cina e dal prossimo 11 novembre, siamo sicuri che arriverà presto anche in Italia tramite store di terze parti. Il prezzo, come per la versione precedente, dovrebbe essere intorno ai 20€.