Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Xiaomi Amazfit Bip Lite

Xiaomi Amazfit Bip Lite

di Giovanni Matteiaggiornato il 8 marzo 2019
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Xiaomi Amazfit Bip Lite presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 25 Agosto 2019.
Lo Xiaomi Amazfit Bip Lite è il nuovo smartwatch economico per antonomasia

Mentre storiche compagnie hi-tech si combattono lo scettro come migliore smartwatch di punta, esistono aziende come Xiaomi che, con la controllata Huami, sviluppano soluzioni interessanti a prezzi estremamente competitivi. A fronte di questa strategia, ecco arrivare oggi il nuovo Amazfit Bip Lite, uno smartwatch economico molto interessante.

Xiaomi Amazfit Bip Lite news e caratteristiche ufficiali

Se Apple, Samsung e Fitbit si spartiscono la fascia alta di mercato per quanto riguarda il settore dei wearable, esistono altrettante aziende che puntano il loro lavoro nell’offrire il miglior prodotto possibile pur mantenendo bassa la spesa per l’utente. È un po’ quello che abbiamo visto accadere sulle smartband, dove Xiaomi con la sua linea “Mi Band” è riuscita a conquistare il cuore di milioni di persone. La stessa cosa sta accadendo sugli smartwatch, soprattutto quelli molto economici, da molti ricercati quasi più per curiosità che per vero interesse.

Il nuovo Xiaomi Amazfit Bip Lite presenta tutte le caratteristiche giuste per diventare un vero e proprio blockbaster. Si parte dal design: con un quadrante quadrato con i bordi tondeggianti, ricorda moltissimo quello dell’Apple Watch. Sul lato destro è presente un piccolo tasto pensato per comandare alcune funzioni dello smartwatch, mentre il display in sé è da 1.28 pollicicon tecnologia 2.5D e risoluzione da 176 x 176 pixel. Questo significa che, mano mano che ci si avvicina ai bordi del pannello, quest’ultimo tende leggermente a curvare in modo da dare una impressione di continuità fra il display e il telaio stesso.

Nonostante il prezzo estremamente competitivo, l’Amazfit Bip Lite integra al suo interno la maggior parte dei sensori presenti su prodotti molto più costosi. Il lato che poggia sul polso integra il classico modulo HR per il battito cardiaco, mentre al suo interno troviamo il modulo Bluetooth 4.0 LE e il GPS. Il Bip Lite è inoltre in grado di immagazzinare dati sulla qualità del sonno, la distanza percorsa, i passi, e presenta anche una interessante funzione che ci ricorda di fare un po’ di movimento a seguito di una lunga sessione di inattività. Per finire, lo smartwatch può essere indossato anche in presenza di liquidi grazie alla certificazione IP68.

1 marzo 2018
Il nuovo Amazfit Bip Lite è disponibile all'acquisto

Xiaomi Amazfit Bip Lite news su prezzo e data uscita in Italia

20 marzo 2018