Xbox One X news: caratteristiche, funzioni e offerte della nuova console di Microsoft

Questo articolo raccoglie tutte le novità presentate o in arrivo nelle prossime settimane dedicate alle news di Xbox One X e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla della nuova console Microsoft. L’ultimo aggiornamento risale al 18 dicembre 2017.

 

La aspettavamo dall’annuncio del cosiddetto Project Scorpio in occasione dello scorso E3 2016, e finalmente il momento è giunto. Microsoft, in occasione dell’E3 2017, ha ufficialmente presentato Xbox One X, la nuova console del colosso di Redmond che si inserirà all’interno della famiglia Xbox One con un occhio di riguardo nei confronti dei giocatori alla ricerca della vera potenza. Xbox One X, infatti, si presenta come la console più potente di sempre. Scopriamo insieme tutti i dettagli sulla nuova console.

Xbox One X prezzo e data uscita

Xbox One X è ufficialmente disponibile dal 7 novembre al prezzo non indifferente ma decisamente concorrenziale di 499€. Purtroppo la console non è disponibile in quantità ingenti, quindi se siete interessati ad acquistare Xbox One X vi invitiamo a visitare questa pagina Amazon e controllare lo stato della disponibilità.

Xbox One X - Console 1TB

Prezzo consigliato: EUR 499,99

Prezzo: EUR 465,14 Disponibile con Amazon Prime

Compra su Amazon

Xbox One X caratteristiche, rumor e specifiche

Questo nuovo prodotto decisamente premium si è finalmente mostrato anche dal punto di vista del design, che non si distacca particolarmente da quanto già trapelato nelle scorse settimane con il dev kit della console, rimesso a lucido e completato per arrivare a questa definitiva Xbox One X, con una colorazione scura che si distacca dall’attuale Xbox One S. Una nuova Xbox One, dunque, che sembra voler davvero colmare lo storico gap con il PC gaming grazie alla sua straordinaria potenza.

Xbox One X newsXbox One X, infatti, presenta al suo interno una configurazione hardware tutt’altro che indifferente, con un processore AMD Jaguar da 8 core custom da 2.3 GHz, potenziato rispetto a quelli già presenti su Xbox One, PS4 e PS4 Pro, ma senza adattarsi agli ultimi modelli della famiglia Ryzen.

Sul ramo GPU, One X monterà una versione inedita della già nota AMD Radeon RX 480 con quattro unità computazionali in più, mantenute ad una frequenza più bassa. Per quanto riguarda il raffreddamento della console, si passa all’adozione di una camera a vapore per garantire una ventilazione ed un raffreddamento più efficiente. Una grossa evoluzione, invece, si rileva per quanto riguarda la memoria, con un passaggio importante dai precedenti 8 GB DDR3 a ben 12 GB GDDR5.

Xbox One X newsCome per il rilascio di Xbox One S, anche Xbox One X manterrà determinate caratteristiche di costruzione, come la presenza di un alimentatore interno – in questo caso da 245 W – e doppia porta HDMI per input e output video, oltre alla mancanza ormai scontata della porta Kinect. Ancora una volta, infine, troviamo la presenza di un lettore Blu Ray UHD esattamente come sulla precedente Xbox One S. Anche dal punto di vista multimediale si segnalano grosse innovazioni, con la presenza di un chipset con supporto H.265 in grado di catturare filmati a 4K a 60 fps.

Passando, invece, a ciò che Xbox One X riesce veramente a fare in termini di gaming puro, la console sarà per la prima volta in grado di far girare i titoli di ultima generazione ad una risoluzione nativa di 4K e framerate fino a 60 fps. Ne è una prova lampante, soprattutto, il nuovo Forza Motorsport 7, che si è mostrato in tutta la sua magnificenza con l’incredibile accoppiata 4K/60 fps su Xbox One X. Non saranno solo le esclusive – in arrivo o già rilasciate – a godere del cosiddetto trattamento Xbox One X Enhanced, ma anche i più importanti titoli di terze parti come Assassin’s Creed Origins, Anthem e tanti altri. Sarà, dunque, a discrezione degli sviluppatori supportare gratuitamente un aggiornamento alla prossima console per migliorare la resa tecnica dei diversi titoli. Inoltre, è stato anche recentemente confermato che Xbox One X avrà pieno supporto 4K e HDR anche per l’Unity Engine, il motore grafico fra gli sviluppatori di indie e non solo. Questa notizia è sicuramente un importantissimo indicatore delle molteplici capacità che fornirà la piattaforma tanto ai developer quanto ai giocatori.

Xbox One X trailer

 

Top