Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

Windows 10 build 10074 disponibile al download

di Andrea Pettinariaggiornato il 19 maggio 2015

Dopo averne annunciate delle belle sul palco del BUILD 2015, Microsoft non si ferma affatto e decide anzi di procedere, rilasciando una nuova versione dell’anteprima del proprio sistema operativo Windows 10 che proprio da questa release cambia nome da “Technical Preview” ad “Insider Preview”, con la build numero 10074.

Questa arriva fin da subito anche per il circuito “slow ring“: ciò significa che il file ISO del sistema operativo è già disponibile al download. La build 10074 porta con sé numerose novità che abbiamo già avuto modo di vedere durante la giornata di ieri, presso il keynote tenuto da Nadella e soci in quel di San Francisco. Come? Non avete letto nulla a riguardo? Potete trovare tutte le informazioni in merito all’evento cliccando qui.

Tra i cambiamenti apportati troviamo la tanto chiacchierata possibilità per il sistema operativo di scalare l’interfaccia delle varie applicazioni programmate in base al modello “Windows Universal App”, calibrato sulle diverse risoluzioni dei nostri terminale e/o dei display sui quali andiamo ad utilizzarli. Pare vi sia ancora un piccolo problema in quanto questa soluzione permette sì di scalare l’interfaccia, ma al momento opererebbe senza tenere conto alcuno della densità dei pixel del display, andando talvolta a “sgranare” l’UI delle finestre delle varie app, ridimensionate in questo modo.

Spostandoci sull’assistente virtuale made in Redmond, che sembra trovare sempre più spazio all’interno dell’ecosistema Windows, troviamo anche in questo caso alcuni miglioramenti visti durante la giornata di ieri. Cortana si presenta ora con un’interfaccia leggermente cambiata, figurante una un menù delle impostazioni sulla sinistra della propria barra di ricerca. Sono state introdotte le “Risposte istantanee“, con le quali Cortana sarà in grado di rispondere alle nostre domande e fornirci informazioni sin dal momento in cui iniziamo a digitare, cercando di batterci sul tempo. Questa feature dovrebbe migliorare con il tempo, imparando dalle numerose interazioni con l’utente.

Un altra iniziativa che abbiamo avuto modo di vedere durante il BUILD 2015, sempre in merito a Cortana, è la migliore integrazione di quest’ultima con l’intero ecosistema Windows e le app di terze parti. Con la build 10074 possiamo fare un primo passo verso questa direzione: Cortana, infatti, inizierà a mostrarci una serie di “app consigliate” sulla lockscreen nel caso pensasse che potrebbero essere di nostro gradimento; lanciando inoltre un’app con il nostro assistente virtuale, questo potrebbe consigliarci delle applicazioni simili.

Windows 10 Insider Build 10074 è già disponibile al download: è possibile aggiornare la propria versione del sistema operativo, oppure decidere di installarla ex novo, scaricando il file ISO di sistema che potete trovare come di consueto partecipando al programma Insider, a cui potete iscrivervi cliccando qui.