Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Wiko View

Wiko View

di Luca Pierattiniaggiornato il 14 maggio 2018
attesamedia
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Wiko View presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 15 Gennaio 2019.
Wiko View, il salto dello smartphone francese nel display a tutto schermo

Wiko View si contraddistingue fin da subito dal proprio look, dove spicca indubbiamente la presenza di un display LCD IPS da 5,7 pollici con rapporto 18:9, contenuto in un form-factor ridotto, tipico degli smartphone da 5,2 pollici, espandendo dunque la superficie dello schermo senza però incidere sulla maneggevolezza del prodotto. Il display, con risoluzione HD+, copre infatti buona parte del pannello anteriore, riducendo al minimo la cornici e arrotondandone i bordi tramite una curvatura 2.5D. La scocca è composta completamente in metallo ed è disponibile in una serie di colori ben accesi com’è ormai facile aspettarsi da Wiko. Sul retro è inoltre presente un sensore d’impronte digitali.

Wiko View news e caratteristiche ufficiali

Dando un’occhiata al di sotto della scocca troviamo una buona scheda tecnica, completa di un SoC Qualcomm Snapdragon 425, affiancato da 3 GB di RAM e da 32 GB di storage interno, espandibile ulteriormente via micro SD fino a 128 GB aggiuntivi. Ciò su cui ha investito maggiormente Wiko, però, è il comparto fotografico dei propri smartphone: in questo senso troviamo a bordo una fotocamera posteriore da 13 MP, oltre che un’ancora più prestante fotocamera frontale da 16 MP con diversi effetti visivi tra cui il “Live Portrait Blur”, che dà modo di ottenere scatti più esaltanti, in maniera del tutto automatica.

Ad alimentare il tutto troviamo una batteria da 2900 mAh. Lato software, infine, troviamo la presenza di Android Nougat 7.1.2, con qualche personalizzazione applicata da Wiko stessa com’è il caso di un hub accessibile con uno swipe a destra dalla schermata principale, che ricorda quanto già visto con Google Now.

14 settembre 2017
Wiko View, le nostre impressioni nell'anteprima ad IFA

Abbiamo avuto modo di provare con mano Wiko VIEW e dobbiamo ammettere di esserne rimasti fin da subito affascinati per quanto riguarda l’aspetto estetico. Wiko ha dimostrato di aver messo molta cura nella realizzazione di questi nuovi, particolarissimi device. La scocca metallica si sposa molto bene con le linee arrotondate del device, favorite anche da una curvatura 2.5D del display molto evidente. In tutto ciò lo spessore rimane molto ridotto, e anche il peso dei dispositivi non è eccessivo. Il particolare form-factor dà modo all’utente di tenerli in mano con molta facilità, pur disponendo di un display con formato 18:9 molto convincente, sebbene la risoluzione non arrivi a livelli elevatissimi.

Wiko View anteprima IFA 2017: le nostre opinioni

In questo senso Wiko ha deciso di adattarsi agli attuali canoni che vedono le principali compagnie produttrici di smartphone mettere a punto dei pannelli sempre più ampi, riducendo al minimo le cornici. L’idea in generale della compagnia, dunque, sembra essere quella di proporre una soluzione simile a quella già vista su Samsung Galaxy S8 o LG G6 (ma anche LG V30), in maniera rivisitata e ad un prezzo molto vantaggioso, mettendo così questa nuova feature alla portata di tutti.

18 settembre 2017
Wiko View è disponibile all'acquisto

Wiko View news su prezzo e data di uscita in Italia

Wiko View è disponibile all’acquisto in Italia, ad un prezzo consigliato di 199,99€.

Wiko View
Prezzo consigliato: € 243.99Prezzo: € 110.79
23 ottobre 2017