Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Wiko View Lite

Wiko View Lite

di Luca Pierattiniaggiornato il 26 luglio 2018
attesabassa
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Wiko View Lite presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 12 Novembre 2019.
Lo smartphone francese a tutto schermo diventa ancora più economico

Wiko approfitta del Mobile World Congress per portare il nuovo schermo in 18:9 su tutta l’offerta per il 2018: dal Wiko View 2 e Wiko View 2 Pro, fino agli smartphone entry level. Uno dei modelli intermedi è il Wiko View Lite che punta soprattutto sulle dimensioni contenute dello schermo e si apre a quel mercato che ancora cerca un dispositivo che si possa tenere comodamente in tasca e possa essere utilizzato tranquillamente con una mano sola. Vediamo tutte le caratteristiche ufficiali sul dispositivo, nella nostra anteprima da Barcellona.

Wiko View Lite news e caratteristiche ufficiali

Il nuovo Wiko View Lite è essenzialmente la versione compatta della famiglia View, con uno schermo da 5,45 pollici HD+ che ricopre buona parte della superficie anteriore del telefono, racchiuso tra due cornici sottili. C’è il lettore per le impronte digitali, che finisce dietro lo schermo, sotto la fotocamera, così come è presente il chip NFC (nella versione monoSim per operatori telefonici, altrimenti è venduto con la possibilità di utilizzare due Sim contemporaneamente) e la connessione LTE.

Il dispositivo guarda soprattutto al pubblico dei più giovani e proprio per questo punta tantissimo sulla fotocamera anteriore da 16 megapixel e Live Portrait Blur per assicurarti selfie di qualità. Buono anche il sensore posteriore da 13 megapixel con tecnologia Super Pixel in grado di assicurare scatti fino a 52 MP. Sotto la scocca c’è un processore quad-core da 1.5 GHz, accompagnato da 2 GB di RAM e 16 GB di storage espandibili tramite micro SD fino a 128 GB per dare potenza ad Android Oreo 8.0. 

22 febbraio 2018
Come ci è sembrato Wiko View Lite nella nostra anteprima dal MWC

Wiko View Lite anteprima MWC 2018: le nostre opinioni

Nella nuova seconda metà economica della gamma Wiko View, probabilmente il modello Lite è quello più convincente. Non gigante come i fratelli maggiori, il modello Lite dispone di una risoluzione che non raggiunge il Full HD, ma che rende sicuramente in modo gradevole sia in quanto a gamma cromatica, sia per la qualità effettiva del pannello. La scocca è davvero piacevole al tatto: è plastica con finitura simil-metallica ad occhio, ma le cornici laterali sono ben costruite, con un bilanciere del volume e un tasto sleep davvero carini.

Il punto di forza è senza ombra di dubbio la fotocamera anteriore, che consente di scattare selfie sicuramente di più che discreta qualità su questa fascia di prezzo. Social oriented quindi, Wiko View Lite ha delle buone performance nella gestione delle varie interfacce di sistema, con un hardware che va ad avvicinarsi soprattutto ai ragazzi, nonché alle persone di una certa età senza troppe pretese che necessitano di un buon muletto. Le cornici non sono a filo come gli altri modelli, ma direi che è anche giusto aspettarselo da un prodotto che non vuole strafare, ma comunque elegante

23 febbraio 2018
Wiko View Lite uscirà a maggio e costerà meno di 200 euro

Wiko View Lite news su prezzo e data uscita in Italia

Il nuovo Wiko View Lite sarà disponibile all’acquisto in Italia a maggio al costo di 159,99 euro. Nella fascia sotto i 200 euro potrebbe essere un’ottima scelta, soprattutto per chi cerca un dispositivo compatto da portare comodamente in tasca.

Wiko View Lite
Prezzo consigliato: € Prezzo: € 98.1
9 maggio 2018