Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Wiko Tommy 3

Wiko Tommy 3

di Luca Pierattiniaggiornato il 14 maggio 2018
attesabassa
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Wiko Tommy 3 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 26 Aprile 2019.
Tutte le nostre impressioni sul Wiko Tommy 3 nella anteprima dal MWC

Un po’ di Wiko classica all’interno di questo Tommy 3. Provato da vicino, facile rivedere il classico look colorato, con cover posteriore plastica in versione “azzurro Wiko”, che va sicuramente incontro ai più giovani. Questo dispone di un pannello frontale con una dimensione più contenuta, sebbene ormai l’aspect ratio 18:9, trend di questo 2018, non sia proprio adattissimo ad avvicinarsi ai 5 pollici: siamo sempre tendenti al phablet, ma con delle cornici poi non così spesse.

Wiko Tommy 3 anteprima MWC 2018: le nostre opinioni

Bello il modulo fotografico sul retro, integrato all’interno di un corpo non troppo in rilievo con superficie zigrinata. La cover sul retro è liscia e raccoglie un po’ di ditate, ma ci sta assolutamente. Leggero e piacevole da impugnare, lato performance può puntare alla connettività 4G per poter navigare sui social a velocità più che sostenuta, al contrario degli altri device di fascia bassa. Non manca inoltre l’NFC per i pagamenti on-the-go, e Android GO su base Oreo, grande novità di Wiko nel 2018. Questo, gestito da un processore MediaTek, dispone di alleggerimenti non da poco sia nelle varie app di sistema, sia nel sistema stesso, più reattivo sui terminali da 1 GB di RAM come questo.

Al prezzo al quale sarà venduto, non c’è dubbio: Tommy 3 sarà senza dubbio il dispositivo da regalare ai propri figli e nipoti più piccoli come premio di buoni voti a scuola.

23 febbraio 2018
Wiko rilancia uno dei suoi classici: ecco il Tommy 3

A meno di sei mesi dalla presentazione del Wiko Tommy 2 PlusWiko rinnova uno degli smartphone di maggior successo nel segmento da fascia bassa e adegua la serie Tommy allo schermo in 18:9. In questo modo rende il nuovo Wiko Tommy 3 un cliente davvero tosto per la concorrenza, con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Vediamo tutto quello che sappiamo sul nuovo Wiko Tommy 3, direttamente dal Mobile World Congress di Barcellona.

Wiko Tommy 3 news e caratteristiche ufficiali

Il Wiko Tommy 3 è la soluzione della gamma entry-level di Wiko che ti offre uno schermo da 5,45 pollici IPS con risoluzione FWVGA in 18:9 con un corpo compatto e la dotazione 4G a meno di 100 euro. Se stai cercando uno smartphone davvero essenziale, magari per un secondo terminale da utilizzare soltanto per lavoro, questa può essere davvero una buona soluzione.

Dal punto di vista estetico, il telefono è maneggevole e sottile, grazie alla scocca che facilita l’ergonomia e la solidità del telefono. Come nel modello precedente, non ci sono tasti fisici ed è assente il lettore per le impronte digitali, mentre è presente il chip NFC. Dal punto di vista fotografico, il Tommy 3 non brilla ma assicura un comparto fotografico basic con una fotocamera posteriore da 8 MP e una anteriore da 5 MP, per foto e video fruibili in tutta la comodità del formato 18:9. Sotto la scocca c’è un processore quad-core da 1,3 GHz sorretto da 1 GB di RAM e 16 GB di spazio di archiviazione (non espandibile) e messo in moto da una batteria da 2500 mAh che promette di arrivare a fine giornata. Bonus non da poco: uscirà fin da subito con l’aggiornamento ad Android Oreo nella sua versione semplificata di Android Go.

Wiko Tommy 3 news su prezzo e data uscita in Italia

Il nuovo Wiko Tommy 3 uscirà in Italia a giugno al costo di 99,99 euro. Nella fascia sotto i 100 euro è davvero da tenere d’occhio per il display in 18:9, la connessione 4G e Android Go che garantirà prestazioni fluide allo smartphone.

22 febbraio 2018