Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Wiko smartphone: la nostra selezione sempre aggiornata

Wiko smartphone: la nostra selezione sempre aggiornata

di Luca Pierattini
Specialist Miglior smartphone
aggiornato il 17 dicembre 2018
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Wiko smartphone è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Gennaio 2019.

In questo articolo parliamo dell’accoppiata Wiko smartphone. Se stai cercando un telefono economico ma che possa soddisfarti sotto tutti i punti di vista, questa è la pagina giusta. L’obiettivo è offriti una panoramica completa dell’intera offerta del produttore francese per aiutarti nella scelta del prodotto più giusto per te, secondo i tuoi bisogni e le tue necessità. Cominciamo.

Wiko smartphone: quale comprare

Il binomio “Wiko smartphone” è relativamente nuovo nel panorama Android: nata nel 2011, l’azienda francese ha cercato di riportare l’Europa sul tetto degli smartphone. Dopo lo sbarco dell’iPhone, nel 2007, la questione su quale fosse il miglior telefono intelligente è diventata appannaggio soltanto di Stati Uniti e Asia. Ma prima che Steve Jobs rivoluzionasse i dispositivi mobile, erano i costruttori europei a fare la voce grossa: Nokia in primis, ma anche Ericsson, Alcatel e così via.

Wiko ha portato una ventata di novità scalando i mercati di mezza Europa proponendo smartphone belli da vedere, con caratteristiche tecniche interessanti e, soprattutto, con un prezzo davvero aggressivo. In Italia, ad esempio, aveva conquistato una bella fetta di utenti nella fascia di prezzo sotto ai 250€. Per cui, se si parla di Wiko smartphone, non stiamo parlando di telefoni di scarso livello o da non tenere in considerazione: facciamo riferimento ad un’azienda dedicata soprattutto alla fascia medio-bassa di mercato, con una tradizione oramai consolidata nel nostro paese e una rete capillare di centri di assistenza.

Perché acquistare dal binomio “Wiko smartphone”? Perché sono telefoni in grado di distinguersi con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo, partendo da una base di partenza molto economica, considerando che il top di gamma non arriva a costare 300€. Ma soprattutto perché l’offerta Wiko è in grado di accontentare chiunque: da chi cerca un vecchio telefono con la tastiera fisica a chi vuole un look moderno e buone prestazioni senza pesare troppo sul portafogli.

Una versatilità che trascende la gamma Wiko: smartphone comodi da usare, belli e per tutte le tasche. Dai cellulari con tastiera fisica per chi vuole un secondo telefono o cerca cellulari per anziani, passando alla linea Y, dedicata agli entry-level, fino alle gamme View e View 2: il nocciolo duro dell’offerta caratterizzato da smartphone a tutto schermo, in 18:9, con buone fotocamere, processori Qualcomm e una buona qualità complessiva. Andiamo ad analizzare l’offerta Wiko smartphone più da vicino.

Wiko smartphone: tastiera fisica

La prima opzione che vogliamo presentarti è quella più semplice ed essenziale e dedicata a chi cerca un telefono che costi poco e che abbia la tastiera. Un dispositivo per telefonare e poco altro ancora, oltre ad una batteria davvero notevole considerando la media degli smartphone moderni.

All’interno dell’offerta Wiko smartphone vogliamo indicare il Wiko Lubi 5, compatto, con la tastiera fisica ma con tutte le carte in regola per piacere a chi non ama gli smartphone ed è legato ai cellulari. Particolarmente indicato per essere regalato ad una persona anziana.

Wiko Lubi 5

Se quello di cui hai bisogno tra gli “Wiko smartphone” è un cellulare con la tastiera fisica, il Wiko Lubi 5 è la soluzione perfetta per te. Grazie allo schermo da 1,8 pollici a risoluzione QQVGA puoi controllare chiamate e SMS, mentre con la fotocamera a risoluzione QVGA puoi addirittura scattare qualche foto, seppur di qualità bassissima.

Per il resto non ti fa mancare nulla: dal bluetooth alla modalità Dual-SIM, dalla radio FM all’ingresso micro SD per espandere la memoria fino a 32 GB. Insomma, se cerchi un cellulare economico e semplice da usare, questo è il modello che fa per te.

Puoi acquistare Wiko Lubi 5 su Amazon o se preferisci su eBay

Wiko Lubi 5
Prezzo consigliato: € 16.9Prezzo: € 15.75

Wiko smartphone: serie Y

Salendo di livello, l’accoppiata “Wiko smartphone” propone una serie di telefoni entry-level adatti a chi cerca un telefono economico, con poche pretese ma solido e resistente. Non saranno il massimo in termini di prestazioni, ma gli smartphone che appartengono a questa categoria sono perfetti per chi prende in mano per la prima volta uno smartphone o se hai bisogno di un secondo telefono per lavoro che ti serve essenzialmente soltanto per telefonare.

All’interno della serie Y, abbiamo scelto Wiko Harry 2 perché è il primo cellulare di fascia bassa ad avere un display 18:9 con un buon rapporto tra qualità e prezzo. Vediamolo meglio.

Wiko Harry 2

Se pensiamo a Wiko e smartphone, l’Harry 2 è pensato per chi vuole un telefono moderno, che abbia buone prestazioni e costi meno di 100€. Tra le tante proposte di questo tipo del brand francese, questa è una delle migliori in assoluto, grazie al display full screen da 5,45 pollici HD+ (1440×720 pixel) in formato 18:9 con un design contraddistinto da bordi e cornici ridotte al minimo. Dietro, non è male la fotocamera da 13 megapixel, in linea con la sua fascia di prezzo.

Sotto la scocca c’è un processore Mediatek MT6739WA, quad-core da 1.3GHz, insieme a 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibili tramite micro SD, completati da una batteria da 2900 mAh che dovrebbe riuscire a garantire l’autonomia sufficiente per arrivare fino a sera. Perfetto per chi usa poco il telefono ma vuole uno strumento che sia sempre pronto all’uso: per mail, telefonate, WhatsApp e qualche gioco basic.

Puoi acquistare Wiko Harry 2 su Amazon o se preferisci su eBay

Wiko Harry 2
Prezzo consigliato: € 98.99Prezzo: € 98.99

Wiko smartphone: serie View

La prima serie che ha segnato l’ingresso di Wiko nel mondo degli smartphone a tutto schermo è la serie View: l’erede del flop chiamato Wim ha ripreso le redini dell’azienda e le ha condotte nel bel mezzo della fascia media di mercato strizzando l’occhio ai più giovani con caratteristiche accattivanti e alla moda: display full screen, rapporto in 18:9 e doppia fotocamera. Una gamma che ha avuto successo e che è stata seguita dalla View 2, di cui torneremo ad occuparci dopo.

Ma oltre alla seconda generazione di View, Wiko ha deciso di continuare ad investire su questa serie, proponendo ad IFA 2018 il nuovo Wiko View Lite, un’ottima soluzione per chi cerca un telefono ultra-compatto che costi meno di 150€. Andiamolo ad analizzare nel dettaglio.

Wiko View Lite

Se cerchi “Wiko smartphone” per avere un telefono compatto e dalle buone prestazioni, puoi scegliere Wiko View Lite, che è essenzialmente la versione compatta del top di gamma. Bello lo schermo da 5,45 pollici HD+ (1440×720 pixel) con bordi e cornici praticamente azzerate grazie al nuovo rapporto d’immagine in 18:9 che rende tutto più grande e immersivo. È l’opzione di Wiko per convincere i più giovani: non a caso, accanto alla fotocamera posteriore da 13 megapixel già vista su Harry 2, affianca una fotocamera anteriore da 16 megapixel con Live Portrait Blur che ti assicura selfie di ottima qualità.

A livello di hardware c’è un SoC Mediatek MT6739WW – quad-core a 1.5 GHz – spinto da 2 GB di RAM e 16 GB di storage, espandibile via micro SD con una buona batteria da 3000 mAh che dovrebbe garantirti un’autonomia sufficiente per arrivare a fine giornata. Poi c’è il chip NFC, così come il lettore per le impronte digitali, subito sotto lo schermo nella parte frontale del telefono. Insomma, è un telefono che sta bene in tasca, è ergonomico ed è oramai una rarità per chi cerca uno smartphone 5,5 pollici e vuole spendere poco.

Puoi acquistare Wiko View Lite su Amazon o se preferisci su eBay

Wiko View Lite
Prezzo consigliato: € 173.74Prezzo: € 158.74

Smartphone Wiko serie View 2

Nel 2018, l’esordio della nuova gamma Wiko: smartphone completi, belli da vedere e con una buona batteria per durare tutto il giorno. Insomma, la nuova serie View 2 è essenzialmente una versione rivista e corretta dei top di gamma in cui i francesi hanno puntato soprattutto a ritoccare il design, migliorare la qualità degli schermi e metterti in tasca un dispositivo davvero competitivo.

Dentro questa line-up abbiamo selezionato il Wiko View 2 Plus e il Wiko View 2 Pro: il primo perché è essenzialmente il miglior smartphone Wiko in circolazione per rapporto tra qualità e prezzo; il secondo perché offre soltanto il meglio dell’offerta transalpina, comunque al di sotto dei 300€ di prezzo. Vediamoli meglio entrambi.

Wiko View 2 Plus

Il Wiko View 2 Plus è probabilmente la migliore scelta dal punto di vista del rapporto tra qualità e prezzo quando si parla di “Wiko smartphone”. La versione migliorata di View 2 ha uno schermo in 19:9 da 5,93 pollici con risoluzione HD+ (1528 x 720 pixel) e un ottimo design con cornici e bordi ridotti al minimo e una bella cover con colorazione cangiante che riflette i colori che la circondano, cambiando così veste in ogni occasione.

Ma soprattutto ha una doppia fotocamera da 12+5 megapixel e una batteria da 4000 mAh che sono i due punti di forza del device, garantendoti un buon comparto fotografico e un’autonomia in grado di scavallare tranquillamente la seconda giornata di utilizzo. Buono il processore Qualcomm Snapdragon 450 – octa-core da 1.8 GHz – accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage, espandibili tramite micro SD, che dà vita all’ultima versione di Android Oreo. Completano la scheda tecnica una camera anteriore da 8 MP, il chip NFC, il lettore per le impronte digitali e tutto quello che serve per la connettività: Wi-Fi, Bluetooth, slot dual-SIM e jack audio per le cuffie.

Puoi acquistare Wiko View 2 Plus su Amazon o se preferisci su eBay

Wiko View 2 Pro

Ma se vuoi qualcosa in più dal punto di vista fotografico, puoi scegliere Wiko View 2 Pro. Nell’ambito di “Wiko smartphone” è il modello di riferimento della gamma e quello con le migliori caratteristiche tecniche in assoluto: schermo da 6 pollici HD+ in 19:9 che ricopre tutto il pannello frontale ad eccezione di piccoli bordi e cornici che lo circondano. Dietro, lo stile è identico al Plus, con due fotocamere posteriori da 16+8 megapixel – di cui un grandangolo per foto fino a 120 gradi.

Sotto la scocca migliora anche il processore Qualcomm, uno Snapdragon 650, octa-core da 1.8 GHz – con 4 GB di RAM a disposizione e 64 GB di memoria interna, espandibili tramite micro SD fino a 256 GB: quindi, complessivamente, Android Oreo 8.0 riesce a girare più facilmente e con minori difficoltà. Non manca poi il chip NFC, la modalità dual Sim e può collegarsi a Wi-Fi, Bluetooth 4.2 e LTE (categoria 6). Conviene sceglierlo? La differenza è minima sia in termini di prestazioni che di prezzo (30€ circa) però se il tuo focus sono essenzialmente le foto, può valere spendere leggermente di più per prendere il Pro: poco sopra i 200€, il View 2 Pro è davvero un affare.

Puoi acquistare Wiko View 2 Pro su Amazon su eBay o su ePrice

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Luca Pierattini tramite i commenti.