Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia

WhatsApp: è ufficialmente disponibile la condivisione della posizione in tempo reale

di Andrea Pettinariaggiornato il 19 ottobre 2017

Dopo essere stato annunciato un paio di giorni fa direttamente sul blog di WhatsApp, ecco che finalmente la funzione di condivisione della posizione in tempo reale è disponibile per tutti. Ma di cosa si tratta? Come spiegano gli sviluppatori all’interno della nota linkata ad inizio news, si tratta semplicemente di una funzione che permette di far conoscere costantemente la propria posizione ad un amico, un parente o all’interno di una chat di gruppo.

Fondamentalmente si tratta della stessa funzione che troviamo già da qualche mese all’interno di Google Maps o Telegram, giusto per citarne alcuni. Per sfruttare la feature, basta semplicemente entrare in una chat, accedere al classico pannello di condivisione della posizione e tappare la nuova icona. Un messaggio a schermo ci comunica poi che la nostra posizione verrà costantemente tracciata anche quando l’applicazione è in background, quindi non attiva perché si è impegnati in un’altra applicazione o perché non si usa il telefono.

Dicevamo che la feature di condivisione della posizione è immediatamente disponibile per tutti gli utenti su iOS e Android; i primi possono scaricarla a questo indirizzo dell’App Store, i secondi da quest’altro link del Play Store.