Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Volante Xbox One: come e quale scegliere

Volante Xbox One: come e quale scegliere

di Matteo Gobbi
Specialist Accessori Xbox One
aggiornato il 20 luglio 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Volante Xbox One è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Ottobre 2020.

Questa guida nasce con lo scopo di aiutarvi a scegliere il miglior volante Xbox One per rispondere alle vostre esigenze videoludiche. Per aiutarvi nell’impresa, abbiamo valutato i modelli attualmente disponibili sul mercato, valutandone la funzionalità ed il loro rapporto qualità/prezzo in modo per darvi modo di scegliere solamente opzioni meritevoli. Prima di passare ad evidenziare i prodotti, però, riteniamo essenziale illustrarvi il nostro processo di valutazione e selezione dei prodotti.

Volante Xbox One: quale comprare

Tendenzialmente i volanti sono periferiche che possono essere usate in ogni gioco di guida. La loro importanza è molto legata alla tipologia di gioco in cui si intende impiegarli, visto e considerato che in un titolo arcade come Rocket League l’uso di un volante non è proprio ideale. Detto questo, però, avere un buon volante Xbox One è pressoché obbligatorio per chiunque voglia vivere al meglio l’esperienza simulativa dei giochi di corsa.

Giocare ad un titolo di stampo simulativo senza un buon volante non è assolutamente una soluzione ottimale. Grazie alle loro caratteristiche, di cui vi andremo a parlare ora in ordine di rilevanza (così da farvi capire quale sia stato il nostro processo di analisi e selezione), i volanti non solo servono per immedesimarsi appieno nell’azione, ma anche per migliorare la precisione dei propri movimenti.

Volante

Il primo aspetto che andremo a valutare, così da stabilire il livello di modernità e potenzialità del prodotto, è quanti gradi di rotazione vanta il volante. A nostro avviso il minimo indispensabile è 240°, ma detto questo è anche vero che la quantità di gradi di rotazione che vantano i modelli più recenti solitamente è di 900°. Di conseguenza, 240° è più da vedere come un indice del livello di modernità del prodotto più che della sua fruibilità.

Anche la quantità ed il posizionamento dei pulsanti presenti è un punto davvero fondamentale da verificare, dato che permette capire la versatilità di un volante. Avere accesso ad un buon quantitativo di tasti permette di sfruttare un maggior numero di feature in-game, e la loro accessibilità migliorerà indubbiamente la fluidità del gameplay.

Pedaliera e cambio

Ogni periferica che si rispetti deve essere inoltre affiancata da una pedaliera con acceleratore e freno, essendo questa a dir poco fondamentale per immergere il giocatore nell’azione e distinguere il gameplay di un controller da quello di un pad. Eviteremo dunque di consigliarvi un volante Xbox One che non presenta questo accessorio.

Alcuni utenti potrebbero anche trovare utile la presenza del pedale della frizione, ma nella maggioranza dei prodotti il cambio è svolto tramite l’uso dalle leve “flappy paddle“. Entrambi gli approcci sono validi, dunque vi suggeriremo sia modelli privi della frizione, sia prodotti che la includono nella pedaliera e supportano dunque come accessorio il cambio manuale,

Force feedback

Altra feature che consideriamo nel processo di selezione è la presenza o meno del force feedback. Questa tecnologia, infatti, donerà all’esperienza un livello di risposta tattile che ben si addice all’ambiente corsistico simulativo, però è evidente che essendo una feature molto rumorosa non tutti la vorranno. Di conseguenza, includeremo anche opzioni prive di force feedback per venire incontro a chi non desidera non usarla, favorendo però la sua presenza rispetto alla sua assenza per valutare la bontà del prodotto.

Qualità di costruzione

Infine, l’ultimo elemento che tendiamo a valutare per selezionare solo i migliori volanti è la qualità e tipologia di materiali impiegati per la creazione del prodotto. Questi elementi, infatti, giocano un importante ruolo su due frangenti. In primo luogo determineranno la solidità e longevità del prodotto, cosa molto importante ovviamente per rendere l’acquisto valido e duraturo nel tempo. In aggiunta, influenzerà ovviamente anche il lato comfort ed ergonomia,

Volante Xbox One: i migliori modelli

Thrustmaster Ferrari F458 Spider

Questo volante Xbox One dalla rotazione di 240° vanta nove pulsanti e una pedaliera a due pedali.

Pensato per l’utente in cerca di un prodotto “basic” ma funzionale, questo modello di Thrustmaster ha dalla sua un pregio non indifferente, ovvero il prezzo tutto sommato contenuto. Sicuramente non è il volante Xbox One meno costoso sul mercato, ma all’interno di questa fascia questo è sicuramente il più apprezzabile, sia in termini di qualità dell’esperienza che di funzionalità. L’assenza del force feedback, inoltre, lo rende un prodotto appetibile per chiunque desideri non avere questa funzione. Se siete interessati ad acquistare un volante Thrustmaster Ferrari F458 vi basta selezionare i link e/o i box sottostanti.

Puoi acquistare Thrustmaster Ferrari F458 Spider (nero) su Amazon. In alternativa Thrustmaster Ferrari F458 Spider (nero) è disponibile nella variante Thrustmaster Ferrari F458 Spider (nero/rosso).

Thrustmaster TMX Force Feedback

Questo volante Xbox One dalla rotazione di 900° vanta dieci pulsanti, tecnologia force feedback e una pedaliera a due pedali

Chiunque sia in cerca di un volante Xbox One dal buon rapporto qualità/prezzo troverà sicuramente molti motivi per apprezzare questo modello di Thrustmaster. I 900° di rotazione per molti giocatori è un requisito molto importante per qualsiasi mouse, come anche la presenza del force feedback. Se fate parte di questa categoria di utenti, quindi, sarete felici di sapere che questo volante Xbox One possiede entrambe le caratteristiche. L’inclusione di un buon numero di tasti aggiuntivi, inoltre, facilita la navigazione nei menu in-game e l’assegnazione dei tasti. Questo aspetto, in combinazione con la buona qualità di costruzione e l’eccellente rapporto qualità/prezzo, rende il prodotto facilmente consigliabile. Vi ricordiamo che se desiderate recuperare un Thrustmaster TMX Force Feedback potete farlo selezionando i box qui sotto.

Puoi acquistare Thrustmaster TMX Force Feedback su Amazon o se preferisci su eBay

Logitech G920 Driving Force

Questo volante Xbox One vanta rotazione di 900°, ben dodici pulsanti aggiuntivi, tecnologia force feedback ed una pedaliera a tre pedali. In aggiunta, è disponibile anche una manopola del cambio (7 marce).

Se siete in cerca di un volante Xbox One di taglio “premium” allora questo modello targato Logitech è sicuramente una delle primissime soluzioni da valutare. Assieme alla sua edizione PS4 (chiamata G29), il G920 Driving Force è considerato da molti come il migliore pacchetto racing per l’utente medio. La tecnologia force feedback impiegata è estremamente precisa ed efficace nel trasmettere una sensazione realistica di guida e la qualità dei materiali impiegati è a dir poco ottima, conferendo robustezza e longevità superiore alla periferica.

I pedali, inoltre, sono estremamente precisi e la pedaliera include anche una frizione, rendendo quasi scontato e caldamente suggerito l’acquisto in coppia con il cambio Logitech Driving Force. Se non siete interessati al cambio manuale il prodotto rimane comunque raccomandabile, però è evidente che la periferica dia il meglio di sé quando i due dispositivi lavorano in maniera integrale. In conclusione, per acquistare un Logitech G920 Driving Force (inclusa anche la variante con la manopola Logitech Driving Force) potete farlo tramite i seguenti link.

Puoi acquistare Logitech G920 Driving Force su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Logitech G920 Driving Force è disponibile nella variante Logitech G920 Driving Force + cambio.

Thrustmaster Tx Rw Leather Edition

Questo volante Xbox One vanta rotazione di 900°, ben dodici pulsanti aggiuntivi, tecnologia force feedback “zero latency” ed una pedaliera a tre pedali. In aggiunta, sono disponibili diversi accessori, come una pedaliera racing, volante stile F1 e anche una manopola del cambio (8 marce).

Se siete in cerca del miglior volante Xbox One, sia da un punto di vista tecnico che a livello di supporto a numerosi accessori “pro racing”, allora Tx Rw Leather Edition è indiscutibilmente il prodotto per voi. Tutto dal comfort alla solidità della costruzione è davvero impeccabile ed il livello di sensibilità dei sensori e del force feedback è quasi impareggiabile. Il più grande pro di questa periferica, però, è che riesce tranquillamente a soddisfare anche i bisogni dei piloti più esigenti.

Il volante “base” è di per sé ottimo, però la modularità estrema consente di impiegare anche accessori di taglio professionale, come una pedaliera con pedali stile racing in metallo, un cambio da ben otto marce e persino un volante stile Formula 1. Se siete interessati ad acquistare il voltante o altri accessori come il cambio Thrustmaster TH8A, la pedaliera Thrustmaster T3PA PRO ed il volante Thrustmaster Ferrari F1 Add-On, vi invitiamo a selezionare i seguenti link.

Puoi acquistare Thrustmaster Tx Rw Leather Edition su Amazon. In alternativa Thrustmaster Tx Rw Leather Edition è disponibile nelle varianti Thrustmaster Tx Rw Leather Edition, Cambio Thrustmaster TH8A, Pedaliera Thrustmaster T3PA Pro 3 o Volante Thrustmaster Ferrari F1.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Volante Xbox One: i migliori supporti per il volante

Supporto volante Universal Pro Driving

Nel caso steste cercando una soluzione entry-level di tutto rispetto per supportare il vostro volante Xbox One così da preservare l’integrità dei vostri mobili, Universal Pro Driving è probabilmente la soluzione che farà al caso vostro. Semplice ma funzionale, questa unità supporta praticamente ogni volante e pedaliera in commercio, risultando quindi pratico e facilmente consigliabile. L’unica “pecca” è che il prodotto non include un sedile vero e proprio, però se siete dei felici possessori di un sedile racing (o di una poltrona) questo aspetto potrebbe non risultare neanche un difetto.

Puoi acquistare Supporto volante Universal Pro Driving su eBay.

Playseat Evolution White

Se siete in cerca di un pacchetto racing completo, solidamente costruito e versatile, Playseat Evolution rappresenta una delle migliori soluzioni in commercio. I sostegni sono compatibili con praticamente ogni volante in commercio ed il sedile in simil-pelle avvolgente  è decisamente valido, sorreggendo tranquillamente persone di ogni statura e con un peso inferiore ai 122 Kg. Infine, il telaio è solido ma leggero e disegnato per risultare facile da montare/smontare e per occupare il minor spazio possibile quando dovrete inevitabilmente riporre la sedia tra una sessione di guida e la successiva.

Puoi acquistare Playseat Evolution White su Amazon.

Playseat Evolution White
Prezzo consigliato: € 299.92Prezzo: € 287.61

La nostra analisi

Perché fidarti di noi

Ridble è il primo sito in Italia dedicato alle guide all’acquisto per tre motivi: è, innanzitutto, il sito dedicato alle guide all’acquisto più longevo, avendo compiuto 6 anni il 18 febbraio 2019. Inoltre è il primo sito di guide all’acquisto per numero di guide a disposizione: ne offriamo oltre 2000, sempre accessibili per gli utenti. Ridble è, infine, il primo sito in Italia di guide all’acquisto per numero di ordini online generati: sono stati oltre 100.000 quelli effettuati nel 2018.

Sono infatti migliaia i lettori che si sono già fidati di noi per trovare il miglior prodotto per le loro esigenze, ed il perché è semplice: il nostro compito è quello di monitorare e seguire costantemente i prodotti al fine di testarli, analizzarli e confrontarli fra loro per suggerire solo i più degni di nota. La qualità del nostro lavoro è testimoniata dal fatto che il 98% degli utenti che hanno fatto un acquisto attraverso le nostre guide hanno dichiarato di essere rimasti pienamente soddisfatti del prodotto consigliato. Infatti solo il 2% degli utenti ha richiesto il reso del prodotto acquistato tramite una nostra guida. Nel corso di questi anni abbiamo risolto i più disparati dubbi sugli acquisti non solo in Italia, ma affermandoci anche in mercati più complessi e sensibilmente diversi, come quello spagnolo. Possiamo quindi dire che in questi anni abbiamo creato un vero e proprio “metodo Ridble” per consigliare i prodotti da acquistare.

Uno dei cardini di questo modello è rappresentato dalle competenze e conoscenze che i nostri Specialist devono necessariamente arrivare ad avere anche solo per realizzare una guida all’acquisto. Difatti, per diventare Specialist di Ridble è necessario studiare e testare circa 100 prodotti, al fine di dimostrare di essere realmente degni di aiutarvi nelle scelte più difficili. Inoltre ogni Specialist si dedica interamente ad una specifica categoria merceologica, perché non crediamo nei “tuttologhi”: ognuno ha delle aree di competenza, e non scrive di tutto solo per generare traffico.

Io sono Matteo e su Ridble ho un ruolo ben definito: sono lo Specialist di accessori Xbox One, quindi mi concentro sul consigliarvi prodotti in un settore che conosco e studio ogni giorno. La mia esperienza è nata e cresciuta nel corso degli anni, dove ho avuto modo di provare numerose cuffie, svariati pad e non solo in accoppiata con la più recente console Microsoft. In ogni casistica i prodotti che ho impiegato sono stati soggetti ad analisi e considerazioni del sottoscritto, permettendomi dunque di affinare non solo le mie competenze ma anche le mie conoscenze del mercato, permettendomi dunque di diventare uno Specialist capace di aiutarvi nei vostri acquisti .

Un altro importante fattore del nostro modello è che le nostre guide all’acquisto sono sempre aggiornate. Infatti ogni mese aggiorno personalmente tutte le guide di mia competenza. Potete quindi essere certi che ogni volta che consulterete una nostra guida troverete i migliori prodotti da comprare in quello specifico momento.

A conferma del nostro impegno, vi basti pensare che la nostra competenza in materia di guide all’acquisto è riconosciuta dai brand più importanti al mondo. Siamo, ad esempio, tra i pochi siti al mondo ad aver realizzato una guida all’acquisto direttamente su Amazon Italia.

Come selezioniamo i prodotti

Ogni prodotto che trovate nelle nostre guide all’acquisto è stato scelto seguendo degli step ben precisi, che negli anni siamo andati a rifinire e testare per arrivare ad un vero e proprio “metodo Ridble”. Questo modus operandi consiste in quattro fasi.

Tutto comincia con l’ufficializzazione del prodotto, che può avvenire in diversi modi ma sempre attraverso fonti autorevoli, come comunicati stampa o inviti ad eventi. Una volta preso atto dell’esistenza di un prodotto, sia esso un volante Xbox One o un qualsiasi altro accessorio, iniziamo a ponderarne le potenzialità, così da farci un’idea iniziale delle sue potenzialità. Un corollario di questo aspetto è che la veridicità di queste informazioni non deve mai essere dubbia, altrimenti non potremmo mai formulare opinioni verosimili. Di conseguenza, rumor, indiscrezioni e nozioni dall’origine non comprovabile non sono parte del metodo Ridble.

Una volta che il prodotto diventa disponibile, passiamo a verificarne l’eleggibilità. In questa maniera possiamo assicurarvi che nelle nostre guide saranno presenti solo prodotti acquistabili in Italia (online e offline), evitando dunque di suggerirvi qualcosa di recuperabile solo tramite importazione.

La terza fase è essenziale, ed è la prova. Grazie a questo step possiamo infatti testare il prodotto, formulando opinioni raggiunte seguendo un metodo d’analisi preciso e specifico per ogni tipologia di dispositivo. Ogni accessorio Xbox One richiede infatti metriche d’analisi differenti, ma la metodicità del nostro approccio sarà sempre la medesima; questo punto è uno dei cardini fondamentali della nostra figura di Specialist.

Infine, i prodotti che ottengono un giudizio positivo sono selezionati per essere inseriti nelle nostre guide all’acquisto, tenendo in considerazione le qualità rilevate nel corso della prova. In aggiunta, ogni Specialist mette sempre in discussione la posizione dei prodotti all’interno delle sue guide, così da garantire sempre al consumatore le migliori opzioni disponibili al momento.

Se vuoi scoprire più nel dettaglio come funziona il metodo Ridble, ti invitiamo a visitare la nostra pagina come lavoriamo.

Test tecnici

Ogni accessorio è pensato per rispondere ad esigenze differenti, sia esso un pad o un volante Xbox One, ed all’interno di ogni rispettiva categoria vi sono per forza di cose prodotti più o meno meritevoli. È mia premura dunque verificare in prima persona quali sono le qualità di ogni modello, distinguendo ovviamente i criteri di selezione ed il loro ordine d’importanza a seconda della casistica. In questo articolo vi ho parlato di volanti e di unità di supporto del volante, e sebbene ciascuno di questi tipi di prodotto viene testato non seguo chiaramente lo stesso iter in entrambe le casistiche.

Per quanto riguarda i volanti, una volta fissato il modello in questione su una base solida e sicura la prima cosa che verifico è che la quantità di gradi di rotazione sia effettivamente pari a quella dichiarata. Per fare ciò provo a ruotare da un estremo all’altro il volante, controllando nel contempo sia che i gradi siano corretti, sia il livello di resistenza e consistenza di questa durante il corso della rotazione. Fatto questo, passo a controllare quanto sono fruibili e meritevoli i tasti posti frontalmente e/o nel retro del volante. Ogni volante avrà chiaramente un minimo di pulsanti, come quelli direzionali per la navigazione dei menù e quelli corrispondenti ai tasti XYAB del controller, ma spesso e volentieri ve ne sono di più, quindi verifico quanto sono facili da usare.

Il prossimo step consiste nell’analizzare la pedaliera, e per fare ciò studio principalmente due aspetti: quanto bene rimane piantata al terreno senza slittare (provando anche su superfici differenti) ed il livello di facilità/consistenza della pressione dei pedali. Nel caso sia presente la possibilità di impiegare la frizione, controllo quanto questa risulta reattiva e (nel contempo) se l’accessorio del cambio manuale risulta valido in accoppiata con la frizione. Infine, la mia prova del volante si chiude con uno studio in diverse condizioni di gaming della tecnologia force feedback, così da misurarne la potenza, l’efficacia ed il rumore che genera.

Quando si tratta invece di testare un supporto per volante, la mia procedura d’analisi è riassumibile in due distinte sessioni. Dopo aver assemblato il prodotto, verifico anzitutto la solidità della struttura, effettuando degli stress test con e senza il volante dove forzo la scocca del prodotto. In questa maniera, posso constatare quanto bene regge torsioni e flessioni il modello in questione. Infine, nel caso sia proposto in concomitanza con l’unità di supporto anche una poltrona, verifico che abbia una buona ergonomia. Una volta assemblata e regolata la distanza, controllo infatti che tutte le pedane ed il volante in sé siano ben raggiungibili senza inficiare la postura, valutando così quanto la poltrona è capace e comoda.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.