Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Tastiera ASUS gaming: i migliori modelli da acquistare

Tastiera ASUS gaming: i migliori modelli da acquistare

di Matteo Gobbi
Specialist Accessori PC Gaming
aggiornato il 22 febbraio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Per questa settimana eBay punta sulla tecnologia: usando il codice promo “PITECH100EUentro il 28 febbraio, sarà possibile ottenere il 5% di sconto sul prezzo finale, fino ad un massimo di 50€. Il codice è utilizzabile due volte oltretutto; potete fare riferimento alla seguente sezione per accedere alla promo. Ma non finisce qui, perché per i prodotti per la casa, eBay ha previsto fino al 60% di sconto su una selezione davvero interessante di dispositivi: se dovete rinnovare la vostra casa è l’occasione adatta, anche perché potete combinare la promo usando il coupon indicato poco più su!

 

Inoltre, dal 18 al 24 febbraio è attiva la campagna promozionale Amazon Gaming Week con numerose offerte dedicate ai migliori accessori per il PC gaming, assemblaggio, giochi e accessori console, ma non solo! Puoi accedere a tutte le offerte direttamente da questa pagina Amazon. Tutte le promozioni, lo ricordiamo, sono valide fino ad esaurimento scorte. Approfittatene subito! Se desiderate invece visionare quelle che – a nostro avviso – sono le offerte più intriganti, vi segnaliamo i seguenti prodotti:

  • Roccat Tyon, con riduzione di prezzo da 89,31€ a 69,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 24 febbraio;
  • Razer Nari, con riduzione di prezzo da 145,99€ a 109,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 24 febbraio;
  • Logitech G910 Orion Spectrum RGB, con riduzione di prezzo da 169,10€ a 119,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 24 febbraio;
  • Razer Huntsman, con riduzione di prezzo da 159,99€ a 119,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 24 febbraio;
  • Corsair Strafe RGB Cherry MX Brown, con riduzione di prezzo da 133,94€ a 119,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 28 febbraio;
  • Astro A20, con riduzione di prezzo da 205,70€ a 132,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 24 febbraio.
N.B. La guida Tastiera ASUS gaming è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Febbraio 2019.

In questa guida troverai i migliori modelli di tastiera ASUS gaming attualmente in commercio. Il nostro intento come sempre è di darvi gli strumenti per compiere scelte informate ed il più possibile autonome. Di conseguenza, prima di cominciare la selezione vi offriamo una breve introduzione per spiegare quali sono le caratteristiche più importanti da valutare. In questa maniera, potrete acquistare il prodotto più adatto alle vostre esigenze di gaming e monetarie; detto ciò, cominciamo.

Tastiera ASUS gaming: quale comprare

Quando si tratta di linee guida da seguire, fortunatamente sono le medesime sia per una tastiera ASUS gaming, sia in generale per una tastiera PC gaming. Al centro del processo di selezione, dunque, bisogna assolutamente partire dalla scelta della tipologia di tasti che vogliamo adottare. La bontà di una tastiera può essere infatti potenziata con funzionalità aggiuntive, come tasti media o macro dedicati, ma il punto focale rimane il tipo di tasto che è presente. Andiamo a vedere assieme quali sono quelli che possiamo incontrare in una tastiera ASUS gaming ed i vari pregi o difetti.

Nel mondo degli accessori PC gaming non è insolito trovare qualità distintive che caratterizzano una fascia di prodotti da un’altra; basta pensare ad esempio alle diverse risoluzioni che può avere un monitor da gaming. Fra questi fattori, però, uno dei più importanti e radicali è sicuramente la tipologia di tasto presente in una tastiera. Le principali tipologie di tasti (o switch) presenti in commercio sono tre: a membrana, meccanici o mem-chanical. Non essendo questi ultimi proposti in nessuna tastiera ASUS gaming ci limitiamo semplicemente a dire che sono un ibrido tra i due già citati.

Tasti a membrana…

Andando a guardare nello specifico cosa distingue i tasti a membrana da quelli meccanici, vi sono alcune differenze importanti da sottolineare. Una soluzione a membrana opera grazie alla presenza di una circuiteria stampata rivestita appunto da una membrana gommata. Questa funge da resistenza per un tasto,ed una volta premuto il tasto questo andrà ad attuare la circuiteria sottostante ed invierà il segnale al PC.

L’unico vero vantaggio di questa tecnologia è il risparmio monetario, dato che le soluzioni a membrana – anche le migliori – mediamente costano ben meno delle varianti meccaniche. Detto questo, però, se non si considera la propria esperienza di gaming come “hardcore”, o semplicemente non è nostro interesse investire ingenti quantità di soldi, queste opzioni risultano comunque funzionali e consigliabili. Per quanto siano qualitativamente inferiori alle opzioni meccaniche, infatti, le tastiere a membrana rimangono comunque sufficientemente capaci per la maggioranza assoluta dei giocatori.

…e switch meccanici

Andando ora brevemente a parlare degli switch meccanici, questi sono sostanzialmente migliori sotto ogni singolo punto di vista rispetto alle loro controparti a membrana. Uno switch meccanico è anzitutto individuale, dato che ogni tasto monta un sensore ad-hoc. Quest’ultimo è fisico, ed è attivato dallo spostamento meccanico del tasto che una volta raggiunta una certa soglia di forza pre-stabilita attiverà un sensore di pressione ed invierà il segnale al computer.

L’unico malus vero e proprio è dato dal fatto che l’esborso medio richiesto risulta superiore, giustificato però appunto dai guadagni a livello prestazionale e di longevità. In aggiunta, segnaliamo che esistono diverse tipologie di switch meccanici, e questi possono essere tattili (con un piccolo incremento di resistenza subito prima della pressione) e lineari (senza resistenza o feedback tattile dell’attuazione), oltre che silenziosi o rumorosi. Scegliendo un’opzione più adatta alle nostre preferenze, i tasti meccanici offrono dunque la possibilità non solo di offrire una maniera precisa di interagire con la tastiera ASUS gaming in questione, ma anche di personalizzare l’esperienza. Questo livello di customizzazione è chiaramente esclusivo per questa tipologia di switch.

Il comfort

Dopo aver guardato il tipo di switch incluso, l’unico altro vero must da verificare è la bontà del comfort della tastiera ASUS gaming in questione. Solitamente i prodotti ASUS non brillano particolarmente in questo frangente, offrendo soluzioni accettabili ma non certo sensazionali come quelle incluse in una tastiera gaming Razer. Detto questo, però, vi sono certamente soluzioni più o meno valide che meritano comunque di essere acquistare. Detto questo, quindi, procediamo evidenziando quelli che – a nostro avviso – sono le tastiere ASUS più meritevoli della vostra attenzione.

ASUS Cerberus

Questa tastiera ASUS gaming adotta tasti a membrana, include pulsanti media dedicati ed è dotata di retroilluminazione a due colori (rosso/blu).

Per chi fra voi è intenzionato a dotarsi di una tastiera a membrana solida, perfettamente funzionale per il gaming, ASUS Cerberus rappresenta una delle soluzioni più facili da suggerire sul mercato. Essendo dotata di tutte le funzionalità richieste per videogiocare, inclusa anche l’inclusione dei tasti media dedicati, questa tastiera rappresenta un’ottima scelta per chi vuole qualcosa di poco costoso ma qualitativamente superiore alle opzioni più economiche sul mercato. In aggiunta, è anche possibile acquistare l’ASUS Cerberus Combo Kit, che include al suo interno sia la tastiera che un mouse da gaming semplice ma funzionale.

Puoi acquistare Asus Cerberus su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Asus Cerberus è disponibile nella variante ASUS Cerberus Combo Kit.

ASUS Strix Tactic PRO

Questa tastiera ASUS gaming adotta switch meccanici Cherry MX Red, include pulsanti media e ben tredici tasti macro dedicati.  In aggiunta, vanta retroilluminazione color arancione.

Se ciò che state cercando è invece una soluzione per il gaming meccanica, non troppo costosa ma comunque versatile, questo prodotto è ciò su cui dovreste puntare. Gli switch Cherry MX, lineari e poco rumorosi (ma non silenziosi) sono come sempre un punto di sicurezza, garantendo una longevità e precisione delle pressioni notevole. Un altro punto che gioca molto a favore del prodotto è la presenza di tasti media e – soprattutto – macro dedicati.

Questi ultimi sono davvero impressionanti, essendo non solo tantissimi (tredici) ma venendo proposti anche in una configurazione molto interessante: dieci sul fianco sinistro, tre sotto la barra spaziatrice. Il poggia-polsi purtroppo è sacrificato per dare spazio a questi tasti, ma se per voi avere a disposizione numerosi switch macro è essenziale ben pochi prodotti possono rivaleggiare questa tastiera ASUS gaming.

Puoi acquistare ASUS Strix Tactic PRO su Amazon o se preferisci su eBay

ASUS ROG Strix Flare

Questa tastiera ASUS gaming adotta switch meccanici Cherry MX Red o Brown, include pulsanti media dedicati ed è incluso un sistema di retroilluminazione RGB customizzabile.

Infine, concludiamo la nostra cernita di prodotti con una soluzione da gaming meccanica di alta qualità. I tasti proposti sono semplicemente eccellenti, creati con materiale solido per rendere l’attuazione degli switch meccanici Cherry MX davvero facile e precisa. Anche la qualità strutturale del prodotto è notevole, ed è incluso anche un poggia-polsi piuttosto valido, specialmente in relazione agli standard ASUS. Infine, a livello di personalizzazione e controllo dell’esperienza segnaliamo anche l’inclusione di tasti media dedicati (con rotella del volume) ed un sistema customizzabile di illuminazione RGB da 16,8 milioni di colori.

Puoi acquistare ASUS ROG Strix Flare (Cherry MX Red) su Amazon. In alternativa ASUS ROG Strix Flare (Cherry MX Red) è disponibile nelle varianti ASUS ROG Strix Flare (Cherry MX Brown) o nella variante ASUS ROG Strix Flare (Cherry MX Brown).

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.