Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
State of Decay 2

State of Decay 2

di Matteo Gobbiaggiornato il 5 ottobre 2018
attesamedia
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su State of Decay 2 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 22 Agosto 2019.
State of Decay 2 è finalmente disponibile

State of Decay 2 prezzo e data uscita

State of Decay 2 è finalmente disponibile su Xbox One, Xbox One X e PC e se siate interessati ad acquistare il gioco è sufficiente selezionare questo link ad Amazon o gli appositi box che trovate qui sotto.

22 maggio 2018
Tutto quello che bisogna sapere su State of Decay 2

State of Decay 2 rumor, caratteristiche e novità

State of Decay 2 segue le vicende del primo apprezzatissimo capitolo, catapultandoci nuovamente all’interno di un’apocalisse zombie da cui dovremo difenderci. In compagnia dei nostri compagni di viaggio, il nostro compito sarà di difenderci da questa letale minaccia e fare di tutto per sopravvivere in un mondo che non è più nostro.

Come per il primo, apprezzato capitolo, State of Decay 2 riprenderà un’interessante struttura open world a community. Ciò significa che all’interno dell’ostile universo di gioco invaso dalla minaccia degli zombie non prenderemo il controllo di un singolo personaggio, ma di un intero gruppo di persone con cui coordinare i nostri sforzi.

Sarà dunque necessario pianificare la nostra sopravvivenza in ogni dettaglio, dall’equipaggiamento all’esplorazione, fino all’utilizzo delle meccaniche stealth per prevalere contro l’orda di non morti. L’esperienza potrà comunque essere affrontata interamente in solitaria, pur riuscendo a dare veramente il meglio di sé sfruttando le possibilità di co-op fino a 4 giocatori.

Oltre alle fasi di shooting basilari nel momento in cui ci troveremo ad affrontare faccia a faccia il nostro nemico, un aspetto fondamentale di State of Decay 2 è rappresentato dal crafting. In questo senso, sarà nostro compito raccogliere tutte le risorse necessarie alla nostra sopravvivenza e a quella del nostro gruppo, non solo con cibo, armi, equipaggiamenti e munizioni, ma anche costruendo minuziosamente i nostri accampamenti con sistemi difensivi efficaci. Anche per questo torna sempre utile la meccanica di base della cooperativa, con cui dovremo dividerci equamente ogni singolo compito e non lasciare il minimo particolare al caso. D’altronde l’IA dell’orda zombie sarà altrettanto ostica e pronta ad approfittarsi anche del più piccolo errore.

State of Decay 2 vanterà inoltre una serie di migliorie tecniche e grafiche grazie al supporto Xbox One X Enhanced, che porterà il motore grafico sulla nuova console alla risoluzione nativa di 4K per godere di questo terrificante mondo di gioco in tutta la sua macabra magnificenza. Infine, è stato confermato dagli sviluppatori che il gioco avrà dei DLC a pagamento ma non micro-transazioni, che è una notizia sempre gradita.

16 febbraio 2018