Star Wars Battlefront 2 news: tutto ciò che c’è da sapere sul nuovo sparatutto di EA

Questo articolo raccoglie tutte le news su Star Wars Battlefront 2 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla del nuovo titolo di Electronic Arts. L’ultimo aggiornamento risale al 24 aprile 2018.

 

Il rilascio del primo capitolo del nuovo corso di Star Wars Battlefront ha sicuramente portato risultati lodevoli influenzati da una serie di fattori determinanti: prima di tutto, il titolo di Electronic Arts e DICE ha saputo rispondere alla fortissima attesa per l’uscita nelle sale di Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza, esattamente a 10 anni di distanza dall’ultimo lungometraggio di George Lucas. Secondariamente, il nuovo sparatutto in prima persona dedicato ai conflitti in una galassia lontana lontana è comunque riuscito a mettere in mostra un’ottima qualità realizzativa, sia per quanto riguarda le basi frenetiche ed accessibili del gameplay sia da un punto di vista meramente tecnico, con un comparto audio/video di primissima fattura. Viceversa, Star Wars Battlefront ha pur mostrato alcune mancanze non indifferenti, di cui – si spera – potrà fare tesoro il nuovo attesissimo Star Wars Battlefront 2, recentemente presentato proprio in occasione del Star Wars Celebration Day.

Star Wars Battlefront 2 recensione: il nostro giudizio sul gioco

Dopo averlo provato a fondo, è arrivato il momento di tirare le somme sul nuovo shooter di DICE. Potete trovare l’analisi completa ed il voto all’interno del nostro articolo Star Wars Battlefront 2 recensione.

Star Wars Battlefront 2 news su data uscita, prezzo ed edizioni

Star Wars Battlefront 2 è attualmente disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC ed è acquistabile direttamente da questa pagina Amazon, dove potrete scegliere tra la Standard Edition o la Elite Trooper Deluxe Edition, che include tre pacchetti potenziamento potenziamento ufficiale scelto (metallo pesante, assalto corazzato e specialista infallibile) ed il DLC Gli Ultimi Jedi.

Star Wars Battlefront 2 rumor, storia e caratteristiche

Esattamente come per il precedente capitolo, anche con Star Wars Battlefront 2 ci troviamo ad affrontare il rilascio di un nuovo videogioco dedicato all’universo di George Lucas appena prima del nuovo atteso lungometraggio. A differenza del primo Star Wars Battlefront, tuttavia, questo secondo episodio giunge con un’anima più matura e sicuramente pronta ad ascoltare ciò che i fan più e meno accaniti hanno richiesto così a gran voce dopo i diversi malcontenti del titolo del 2015. Prima di tutto, Star Wars Battlefront 2 andrà ad abbracciare per la prima volta l’intero universo cinematografico di Star Wars, riunendo ed incrociando le tre diverse trilogie in un unico immenso universo. Potremo, dunque, andare ad affrontare epiche battaglie tra le forze della Repubblica, l’Impero, la Ribellione fino agli eserciti del Primo Ordine e gli schieramenti della Resistenza.

star wars battlefront 2 news

Una decisione che sicuramente saprà evolvere la – pur apprezzata – decisione degli sviluppatori di limitare il primo capitolo al solo universo della trilogia originale, deludendo in buona parte quella che era la spasmodica attesa per gli eroi del nuovo corso inaugurato due anni fa dal settimo episodio diretto da J.J. Abrams.

La seconda e più importante novità di Star Wars Battlefront 2, anche in questo caso, vuole fornire una risposta chiara a tutti i grandi appassionati che avevano trovato nel precedente Battlefront un’esperienza troppo limitante  a causa della sua natura esclusivamente multiplayer. In questo caso, il trailer di presentazione rilasciato da EA non poteva essere più chiaro, dandoci un primo assaggio di quella che sarà una vera e propria campagna originale che farà il suo esordio in Star Wars Battlefront 2. Una scelta sicuramente apprezzata non solo per dare maggiore completezza al nuovo progetto, ma soprattutto per la volontà di offrire una storia inedita, senza dover dunque scadere nella semplice riproposizione di eventi ormai ben noti a tutti. La storia, infatti, esplorerà alcune vicende intercorse tra la distruzione della seconda Morte Nera in seguito alla battaglia di Endor e l’ascesa del Primo Ordine, protagonista della nuova triologia. In questa occasione andremo a vivere le avventure di uno squadrone speciale imperiale, il cosiddetto Squadrone Inferno, capitanato dalla protagonista Iden Versio.

star wars battlefront 2 news

Il fatto che la campagna andrà a coprire un arco temporale così esteso, tuttavia, ha fatto sorgere immediatamente qualche dubbio, uno su tutti la possibilità di trovarsi di fronte ad una storia potenzialmente slegata nella sua evoluzione. Un po’ come quanto abbiamo potuto vedere con la campagna dell’ultimo Battlefield 1, sempre ad opera dello studio DICE. A differenza di quest’ultimo, come confermato dagli stessi sviluppatori, la campagna di Star Wars Battlefront 2 vedrà un avanzamento narrativo coerente e continuo, in cui potremo vivere gli eventi da diversi punti di vista ed impersonando eroi e personaggi tra i più ed i meno noti.

Presupposti, questi, che sicuramente vanno a ricalcare quello che da sempre è stato lo spirito della serie Battlefront, grazie alla sua struttura a classi che hanno contraddistinto i capitoli originali ed in particolar modo l’omonimo secondo capitolo del 2005. Potremo, dunque, affrontare missioni nei panni di uno stormtrooper, per poi passare ad un ufficiale imperiale, ad un ribelle e così via; fino ad arrivare a sezioni ad alti tassi di spettacolarità in cui potremo impersonare alcuni dei personaggi più iconici della saga.

star wars battlefront 2 news

In attesa di ulteriori novità riguardanti l’attesa campagna single player, un altro fondamentale aspetto da analizzare per il prossimo Star Wars Battlefront 2 è sicuramente l’evoluzione dell’intero comparto multigiocatore. Anche in questo caso, DICE ha voluto subito porre le basi per un multiplayer estremamente più profondo rispetto alle meccaniche decisamente casual del primo capitolo. In tal senso, un aspetto importante è il nuovo sistema di progressione dei personaggi. Pur non approfondendo ancora nulla sulla questione, gli sviluppatori hanno anticipato che Star Wars Battlefront 2 vedrà il ritorno di un vero e proprio sistema a classi, in cui ogni singolo personaggio sarà caratterizzata da abilità ed equipaggiamenti specifici che potremo potenziare con il progredire dei livelli. In questo modo si perderà sicuramente l’inconsistenza del livello di competitività proposto nel precedente Battlefront per dare più spazio, oltre che alla strategia e al teamwork, anche alla bravura del giocatore.

In occasione dell’E3 2017, infatti, EA ha mostrato in azione proprio il nuovo sistema di gameplay, caratterizzato dalla presenza di più classi specifiche affiancate agli eroi più celebri della saga. A questo si aggiunge un sistema totalmente inedito e basato sulle prestazioni nel corso delle partite. Completando i diversi obbiettivi e mettendo a segno una serie di uccisioni la nostra squadra potrà accumulare dei Battle Points da spendere al momento del respawn. Tra le ricompense disponibili ci sono diversi nuovi tipi di truppe di supporto, unità di trasporto e – con una spesa decisamente più elevata – nuovi eroi da aggiungere alla squadra.

star wars battlefront 2 news

Un’altra importante evoluzione, infine, riguarda le battaglie spaziali. Anche in questo caso gli sviluppatori hanno voluto dare maggiore profondità ad un sistema di gioco sin troppo elementare e fine a se stesso: in Star Wars Battlefront 2, dunque, le battaglie spaziali non saranno dei semplici Team Deathmatch saranno accompagnate da obiettivi specifici e da alcune sotto missioni che espanderanno il precedente concetto di “veicoli buttati nella mischia gli uni contro gli altri”. A tal proposito, tuttavia, non sarà possibile vedere delle enormi battaglie in campo aperto come visto, ad esempio, in Battlefield 1 nelle sue battaglie a 60 giocatori, limitandosi – per il momento – a confermare un limite massimo di 40 giocatori per partita.

Infine, una speranza non ancora confermata riguarda il piano di rilascio dei DLC dedicati a Star Wars Battlefront 2. In tal senso, l’unica conferma giunta fin’ora è che il gioco non sarà accompagnato dalla vendita separata di un pass stagionale, lasciando ancora nell’ombra l’eventualità che eventuali prossime mappe possano essere rilasciate gratuitamente o tramite espansioni stand-alone.

Star Wars Battlefront 2 trailer

Star Wars Battlefront 2 anteprima Gamescom 2017 con la nuova modalità Caccia Stellari all’assalto

In occasione dell’evento tenuto da EA alla Gamescom 2017 è stata finalmente svelata la nuova modalità di Star Wars Battlefront 2: Caccia Stellari all’assalto, evoluzione della precedente modalità Assalto di Caccia già visto nel primo Star Wars Battlefront.

Quella che, infatti, era stata considerata una modalità estremamente limitata e basica nel primo capitolo firmato DICE, finalmente si è trasformato in un qualcosa di decisamente più articolato e profondo, andando a seguire la strada intrapresa anche nelle classiche modalità di shooting. A disposizione delle due squadre, che spazieranno in questo caso in tutte e tre le trilogie della saga, ci sono diverse classi tra cui scegliere, tutte dotate di abilità e caratteristiche precise e di diversi potenziamenti attivabili tramite il sistema di carte.

Immediatamente, dunque, si percepisce la vena strategica e la necessità di un vero gioco di squadra per poter prevalere sulla squadra avversaria, dato che la modalità del primo Battlefront si è finalmente trasformata in una vera e propria missione ad obiettivi dinamici.

star wars battlefront 2 news

Non siamo più costretti a puntare unicamente al maggior numero di uccisioni, ma avremo dei veri e propri compiti da portare a termine per ottenere non solo punti importanti per la vittoria, ma anche per ottenere le navette pilotate dagli eroi. Queste, infatti, sono disponibili unicamente spendendo 1000 punti battaglia e ci daranno un fortissimo vantaggio durante l’azione. A differenza del primo Battlefront, in ogni caso, i velivoli degli eroi non possiedono una resistenza esagerata, che li rendeva quasi invincibili, spingendoci sempre a porre molta attenzione ai nemici.

Un aspetto molto importante per tutti gli appassionati che vorranno lanciarsi in questa attesa modalità è rappresentato dal nuovo sistema di guida. Il primo approccio, se avete già giocato il primo capitolo, sarà decisamente spiazzante: gli spostamenti della navetta che precedentemente erano limitati ad una singola levetta analogica, in questo caso sono bilanciati su entrambe le levette.

Una di esse controlla gli spostamenti veri e propri, mentre la levetta sinistra controlla la rotazione rapida, integrando anche la meccanica delle manovre evasive già viste nella passata edizione. Anche la visuale ha subito dei cambiamenti importanti, soprattutto per quanto riguarda il sistema di mira e spara, qui decisamente più vicino ai simulatori di combattimenti aerei a cui siamo stati sempre abituati.

star wars battlefront 2 news

Una prova, quella della Gamescom 2017, che ci ha comunque convinto per la sua spettacolarità, ma soprattutto per la volontà di dare il giusto spessore ad una modalità di gioco che sembrava essere stata introdotta nel primo Battlefront unicamente per completare un progetto che completo non è mai stato. Non vediamo dunque l’ora di vedere nuovamente i caccia stellari in azione in occasione del lancio di novembre di Star Wars Battlefront 2.

 

Torna a visitare la nostra pagina cornerstone dedicata alle news di Star Wars Battlefront 2!

Top