Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
SSD M2 gaming: i migliori modelli

SSD M2 gaming: i migliori modelli

di Matteo Gobbi
Specialist Computer gaming
aggiornato il 8 novembre 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Il Black Friday 2019 sta per iniziare! Dal 22 novembre al al 2 dicembre saranno davvero tantissimi gli sconti che arriveranno su Amazon, eBay, Unieuro e tanti altri store; non tutti però sono così convenienti come sembrano! Per questo motivo li selezioniamo per voi: trovate tutti i VERI sconti di questo Black Friday all’interno della nostra collana “Migliori offerte Black Friday“, catalogate per tipologia di prodotto. Salva il link e tienilo a portata di mano. Se vuoi dare un’occhiata liberamente alle offerte Amazon, la sezione è questa.

 

Come ogni anno vi ricordiamo che chi dispone di un account Amazon Prime può accedere in anticipo alle offerte:

 

Infine, se siete aziende, ricordate che potete partecipare anche voi con Amazon Business.

N.B. La guida SSD M2 gaming è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2019.

In questa nostra guida agli acquisti andremo a parlare degli SSD M2 gaming, evidenziando quali sono le migliori soluzioni in base alla fascia di prezzo, al taglio ed alla tecnologia di storage impiegata. Prima di cominciare, però, è importante che sappiate quali sono stati i nostri criteri di selezione, quindi cominceremo parlando di questi. Coglieremo anche l’occasione per evidenziare alcuni piccoli importanti aspetti da tenere a mente per fare l’acquisto migliore per la propria casistica.

SSD M2 gaming: quale comprare

Similmente agli SSD collegati via cavo SATA, anche gli SSD M2 gaming sono indirizzati ad un pubblico che desidera avere velocità di trasferimento molto elevate. Ciò che distingue queste due tipologie di prodotto, però, è che gli SSD M2 raggiungono fino a sette volte la velocità di trasferimento. Chiaramente vi è un rapporto Gigabyte/Euro ben più sfavorevole, quindi solitamente gli SSD M.2 sono pensati per supportare solamente il sistema operativo ed una manciata di programmi.

Cosa si intende esattamente con SSD M2 (o, per essere più precisi a livello di nomenclatura, un SSD M.2)? Questo termine racchiude di fatto tutte le unità di memoria SSD che possono essere collegate alla porta M.2 di una scheda madre. Nel caso non sappiate quale sia questa porta, è facilmente riconoscibile in quanto lunga giusto un paio di centimetri e predisposta per collegare la componente parallelamente alla MOBO, non perpendicolarmente. Inoltre, è solitamente posta intorno alle porte PCIe x16 (quelle a cui si collega la scheda video, per intenderci).

Attenzione però: verificate che la vostra scheda madre abbia effettivamente a disposizione almeno una porta M.2, prima di comprarne uno. In caso contrario, non potrete usare gli SSD M2 gaming che trovate qui sotto, se non acquistando anche un adattatore PCIe/M.2. Prima di andarvi a segnalare quale adattatore comprare, però, andiamo a vedere quali sono i criteri che abbiamo analizzato per scegliere che prodotti suggerirvi.

Le varianti di SSD M2

In commercio esistono principalmente due tipologie di SSD M2: i modelli SATA e quelli PCIe. Come il nome stesso lascia intendere, i modelli SATA operano a velocità limitate allo standard SATA degli SSD tradizionali, vantando dunque prestazioni di trasferimento cappate a 6 Gbps. Per questa ragione, quindi, a nostro avviso eviteremo le opzioni M.2 SATA.

L’altra variante di SSD da collegare ad una porta M.2, invece, è estremamente più prestante. Gli SSD M2 gaming PCIe vantano velocità di scrittura e lettura che – grazie alla relativamente recente introduzione dei protocolli NVMe – possono essere fino a sette volte superiori. Il costo sarà chiaramente superiore “al GB”, ma se non altro questo tipo di prodotto porta un benefico concreto e tangibile ai tempi di caricamento. Di conseguenza, noi andremo a consigliarvi solamente soluzioni non SATA, e cercheremo di coprire le varie fasce di prezzo così da venire incontro alle vostre eventuali esigenze di budget.

LeHang adattatore M.2 NVMe to PCIe 3.0 x16

Come vi abbiam già accennato nello scorso capitolo, non ogni scheda madre gaming vanta al suo interno una porta per poter impiegare il proprio SSD M2. In aggiunta, queste porte possono supportare o meno le velocità dei modelli NVMe a seconda dei casi. Se volete dunque bypassare il problema senza dover acquistare una nuova scheda madre (ed avete più di un ingresso PCIe x16) il nostro suggerimento è di acquistare un adattatore per poter collegare l’SSD M2 alla porta PCIe x16 del vostro PC.

In questa maniera, potrete usare il vostro SSD M2 gaming con un livello di resa ottimale anche ove non è presente una porta M.2. Nel caso la vostra scheda madre invece disponga solamente di un ingresso PCIe x16 (che sarà ovviamente occupato dalla GPU) e l’ingresso M.2 non supporta le velocità raggiungibili con il protocollo NVMe, dovrete per forza comprare una nuova MOBO. In caso contrario, però, questo adattatore vi risparmierà il fastidio.

Puoi acquistare LeHang adattatore M.2 NVMe to PCIe 3.0 x16 su Amazon.

LeHang adattatore M.2 NVMe to PCIe 3.0 x16
Prezzo consigliato: € 18.99Prezzo: € 18.99

SSD M2 gaming: i migliori modelli

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

WD Blue SN500

Questo SSD M2 gaming NVMe vanta una velocità massima di 1.700 MBps in lettura e di 1.450 MBps in scrittura; è disponibile nei tagli da 250 o 500 GB.

Se siete intenzionati ad acquistare un SSD M2 ma non avete intenzione di spendere troppo, questo modello recentemente lanciato da Western Digital rappresenta una soluzione davvero ideale. Il rapporto prestazioni/prezzo di WD Blue SN500 è molto intrigante, e risulta un incentivo all’acquisto davvero notevole. Il suo più grande pregio è infatti che nonostante il prezzo da SSD M2 SATA vanta prestazioni più vicine a quelle di un “classico” modello NVMe. In conclusione, quindi, è un ottimo compromesso di qualità/prezzo.

Puoi acquistare WD Blue SN500 (250 GB) su Amazon. In alternativa WD Blue SN500 (250 GB) è disponibile nella variante WD Blue SN500 (500 GB).

Samsung 970 EVO

Questo SSD M2 gaming NVMe vanta una velocità massima di 3.400 MBps in lettura e di 1.500 MBps in scrittura; è disponibile nei tagli da 250, 500 GB 1 TB.

Il modello M.2 NVMe migliore che desideriamo consigliarvi è Samsung 970 EVO, ed il motivo è davvero semplice: le sue prestazioni sono davvero notevoli, e seppur non siano ai livelli della variante PRO a livello di velocità di scrittura il prezzo non è neppure così elevato da rendere il prodotto sconsigliabile. Fino ad uno, massimo due anni fa gli SSD M2 NVMe erano tutti fin troppo costosi per consigliarne attivamente l’acquisto, ma Samsung 970 EVO ha cambiato la scena completamente, portando prestazioni notevoli ad un prezzo alto ma non eccessivo. Chiunque voglia tempi di caricamento il più bassi possibili, dunque, vedrà Samsung 970 ECO come la maniera migliore in assoluto per velocizzare il proprio PC.

Puoi acquistare Samsung 970 EVO (250 GB) su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Samsung 970 EVO (250 GB) è disponibile nelle varianti Samsung 970 EVO (500 GB) o nella variante Samsung 970 EVO (1 TB).

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.