Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Sony DSC-RX1RII

Sony DSC-RX1RII

di Carlo Carlinoaggiornato il 10 luglio 2018
attesamedia
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Sony DSC-RX1RII presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 19 Aprile 2019.
Sony DSC-RX1RII: la compatta full frame con filtro passa basso variabile

Sony DSC-RX1RII caratteristiche

Senza grandi preavvisi, Sony ha da poco annunciato una nuova Sony DSC-RX1RII che, date le caratteristiche e il prezzo, sembra dedicata decisamente al mondo professionale. Non si tratta di certo della “compattina” per iniziare, dato che integra un sensore Hybrid AF CMOS Full frame da ben 42 megapixel con processore d’immagine BIONZ X di derivazione DSLR, capacità di registrare video Full HD 1920 x 1080 pixel @60fps in formato XAVC S e ben 399 punti di messa a fuoco.

Le caratteristiche appena citate sembrano incredibili, ma, anche stavolta, Sony ha deciso di stupire il pubblico con un’ottica Zeiss Sonnar T 35mm ƒ/2 che, stranamente, non è intercambiabile, dettaglio che posiziona il prodotto nella fascia delle compatte (anche se, trattandosi di un’evoluzione di un modello già esistente, potevamo aspettarcelo), ed è la prima fotocamera al mondo con filtro passa basso ottico variabile che offre la possibilità di essere attivato o disattivato a piacere. Sicuramente un kit perfetto per la street photography così come reportage, integra anche un monitor da tre pollici LCD con 1.228.8 milioni di punti, funzionalità di raffica da 5fps e tracciamento automatico dei punti AF. Tra le feature di lusso spiccano anche il mirino EVF OLED XGA da 0.39″ a 2.36 milioni di punti così come Wi-Fi ed NFC integrati (per scatto e controllo remoto) ed infine supporto a RAW 14-Bit e capacità ISO fino a 102.400. Manca purtroppo il supporto al formato di registrazione video 4K.

9 marzo 2018
Sony RX1R II: la fullframe con filtro passa basso variabile vista in anteprima

Della Sony RX1R II vi avevamo già parlato, e tanta era l’attesa di poterla toccare con mano. Attesa che è finalmente cessata quest’oggi, in occasione del PhotoPlus 2015, dove abbiamo potuto infine vederla dal vivo e, ovviamente, provarla.

Sony DSC-RX1RII anteprima dal Photoplus 2015

La Sony RX1R II è una fotocamera compatta decisamente di lusso non solo per il prezzo, ma sopratutto per le sue caratteristiche che la vanno a posizionare a pieno diritto nel segmento professionale e che riescono a farla desiderare da qualsiasi amante della fotografia.

Partiamo dalle caratteristiche: 42 megapixel su sensore CMOS full frame, ottica non intercambiabile Zeiss Sonnar T 35mm ƒ/2, ISO fino a 102.400 e, sopratutto, filtro passa basso variabile. È proprio quest’ultimo la sorpresa e la funzione più interessante dell’ultima nata in casa Sony. Esso è anche disattivabile, e la cosa non è affatto male: l’adozione di un sensore ad alta risoluzione riduce le probabilità di incorrere in effetti moiré o falsi colore (grazie ad un numero maggiore di pixel ed a un pixel pitch più ridotto) e pertanto la disattivazione del filtro passa basso consente di sfruttare al massimo la nitidezza e la resa del sensore full frame da 42 megapixel. Sempre nell’ottica di sfruttare al massimo il sensore con cui la RX1R II è equipaggiata, particolarmente interessante è la possibilità di salvare i file in RAW 14-bit, formato non compresso che consente di godere appieno dell’elevata gamma dinamica di questo CMOS.

Particolarmente valido nelle nostre prove è stato il sistema di autofocus, che risulta il 30% più veloce e preciso rispetto al precedente modello.

In definitiva, la nuova Sony RX1R II risulta essere davvero interessante per un pubblico che vuole portare sempre con sé qualcosa di pratico e leggero ma allo stesso tempo performante. Ovviamente come “contro” ha il fatto di montare una lente prime, il che significa niente zoom. Sony però è molto contenta della scelta che ha fatto in quanto da essa dipende il funzionamento di molti dei meccanismi interni tra cui il co-lavoro tra sensore e lente e l’utilizzo del filtro passa basso.

Sony DSC-RX1RII disponibile all'acquisto

Sony DSC-RX1RII news su prezzo e data uscita