Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Sony A7R II

Sony A7R II

di Marco Rotunnoaggiornato il 1 agosto 2018
valutazione finale9
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Sony A7R II presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 23 Febbraio 2019.
Sony A7R II: la regina delle mirrorless ad IFA 2015

Non si trattava, in questo caso, di un’anteprima di un prodotto presentato propriamente nella giornata di oggi, quanto in realtà di uno sfizio che il caro Riccardo ed io abbiamo deciso di toglierci allo stand dell’azienda giapponese per parlarvi di uno dei prodotti più interessanti presenti attualmente sul mercato. Come da titolo potrete già immaginare che stiamo parlando della mirrorless per eccellenza, ovvero la nuova versione di Sony Alpha 7r: Sony a7r II.

Sony A7R II la nostra prova

Se lo spazio ed il peso sono sicuramente due punti a favore di questo prodotto, di certo non sono gli unici elementi a ad averci stupito: oltre al sensore CMOS Exmor R da 42,4 megapixel messo a disposizione dell’utente per foto davvero molto dettagliate, sensazionale sembra essere anche la gestione della velocità ISO, che arriva fino a 102400. Ovviamente in questo caso ci riserviamo di provare la camera prima di esprimere giudizi definitivi, anche perché il contesto fiera è talmente “luminoso” che risulta essere difficile provare una fotocamera con una modalità di scatto così estrema. Sicuramente, però, la gestione delle ISO sarà migliorata rispetto al precedente modello, visto l’innalzamento della soglia, altrimenti inutile. A queste due grandi caratteristiche si aggiunge la possibilità di girare video in 4K, che ancora una volta non vediamo l’ora di provare e di riproporvi.

Abbiamo provato – ed è per questo che riusciamo a riproporvi qualche scatto della fotocamera – a scaricare delle foto dalla fotocamera. Purtroppo il tempo che avevamo a disposizione non è stato moltissimo e possiamo semplicemente dirvi che ciò che vedrete è una versione ridimensionata automaticamente dal telefono al momento della condivisione del file da parte della fotocamera. Le altre interfacce presenti sono, sul lato sinistro, due jack audio da 3,5″, una porta micro USB ed una Micro HDMI.

Una cosa che forse ci saremmo aspettati, vista l’ampia dimensione del display, è proprio la possibilità di avere uno schermo touch screen, che invece sembra essere uno dei due grandi assenti. Il secondo – che probabilmente è semplicemente un qualcosa di molto particolare e che potrebbe non essere utile a tutti (ma che personalmente adoro avere) è il modulo GPS, che su una fotocamera da 3500 euro non credo avrebbe influito sul prezzo in maniera così proibitiva.

Insomma, provare questa fotocamera non è stata probabilmente un’ottima idea, in quanto ci ha lasciati davvero con una grande acquolina in bocca. Nell’attesa di poterla provare esternamente a questa fiera, vi lasciamo il video della nostra prova. Se doveste avere domande o curiosità, non esitate a chiedere!

Sony Alpha 7R II annuncio nuova fotocamera

Sony Alpha 7R II si presenta in un corpo molto compatto – appena 625 grammi senza obiettivo montato – è davvero portabilissima e, se comparata alla mia fida SLT a77, risulta essere molto più trasportabile. Un sensore full-frame da 35 mm come quello di a7r II permette di creare contenuti davvero sbalorditivi, in uno spazio definitivamente molto minore.

Sony A7R II caratteristiche ufficiali

La fotocamera oltre al sensore CMOS Exmor R da 42,4 megapixel vanta una capacità .ISO che arriva fino a 102400. Inoltre è in grado di registrare vdeo in 4K a 25p. L’ergonomia generale della fotocamera è discretamente buona, anche se purtroppo l’impugnatura sulla destra sembra essere un po’ piccola e lo spazio tra le dita ad essa “avvinghiate” e l’obiettivo veramente poco. Per quanto riguarda la disposizione dei pulsanti e delle ghiere, possiamo ritenerci abbastanza soddisfatti, con l’inserimento di una ghiera dedicata all’apertura del diaframma ed una alla velocità dell’otturatore. Sono presenti anche dei pulsanti personalizzabili, chiamati C1, C2 e C3, ai quali possiamo assegnare differenti funzioni. Interessanti presenze sono quelle del modulo NFC e di quello Wi-Fi: grazie a questi due chip avremo modo di condividere i nostri scatti in velocità tramite i software di Sony.  Come le altre fotocamere mirrorless di Sony, anche Alpha 7r II monta le lenti SEL, ovvero anche dette E-Mount. Sono comunque presenti sul mercato adattatori originali Sony, come quello che noi usiamo sulla nostra Sony NEX VG900 per adattare le lenti SAL e poterle riutilizzare – questo al fine di ampliare il parco lenti che altrimenti risulta ancora leggermente povero.

 

Sony Alpha 7R II disponibilità e prezzo

Sony Alpha 7R II news su disponibilità e prezzo

Sony Alpha 7R II è venduta in Italia al prezzo di 3500 euro. Questo è il costo che bisogna affrontare per potersi accaparrare uno degli ultimi gioiellini di casa Sony.

Sony A7R II
Prezzo consigliato: € 2028.38Prezzo: € 1799