Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Smartwatch Michael Kors: ecco i migliori modelli

Smartwatch Michael Kors: ecco i migliori modelli

di Giovanni Mattei
Specialist Smartwatch
aggiornato il 11 marzo 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Che aspetti? Fino al 27 marzo puoi approfittare dei nuovi “Imperdibili di eBay“: tantissime offerte su svariate categorie, con sconti fino al 50% per innumerevoli prodotti di spicco. Inoltre, usando nel carrello il codice “PIT50EURO” su una spesa minima di 20€, puoi ottenere il 5% di sconto (fino a 50€ massimi) su tutti gli acquisti per il settore di tecnologia, videogiochi, casa e fotografia.

 

Inoltre, ecco alcuni prodotti in sconto da non farsi scappare:

N.B. La guida smartwatch Michael Kors è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Marzo 2019.

In questo articolo ci tuffiamo alla ricerca dei migliori smartwatch Michael Kors. L’obiettivo e offrivi una panoramica completa dei diversi prodotti presenti sul mercato in modo da aiutarvi nella scelta dello smartwatch più adatto ai vostri gusti avendo un occhio di riguardo al portafoglio.

Smartwatch Michael Kors: quale comprare

Nella infinita galassia di aziende che si occupano della produzione di smartwatch, troviamo anche importanti player che esulano un po’ da quelle che sono le loro mansioni. Volendo è un po’ quello che abbiamo visto anche all’interno della nostra guida sui migliori smartwatch Fossil. Dove prima solo alcune aziende hi-tech focalizzavano una parte dei loro sforzi anche sul settore wearable (pensiamo ai grossi nomi come Huawei, Xiaomi, Apple, Samsung e compagnia cantante), da qualche tempo a questa parte vediamo l’arrivo di brand notoriamente impegnati in campi distanti anni luce da quello degli smartwatch.

È questo il caso degli smartwatch Michael Kors, ovviamente sviluppati dallo stilista americano famoso in tutto il mondo per la sua linea di prodotti legati al mondo della moda. Ad inizio capitolo avevamo fatto riferimento agli smartwatch di Fossil. Ebbene, il marchio Michael Kors fa parte della galassia di brand che gravitano sotto il grande ombrello Fossil, potendo comunque contare sulla possibilità di sviluppare e disegnare smartwatch in completa autonomia.

Gli smartwatch Michael Kors si differenziano dagli altri presenti sul mercato per un marcato accento sul design. Oltre ad avere alcuni elementi particolarmente legati al settore della moda – pensiamo alle piccole pietre preziose incastonate lungo la corona circolare dello smartwatch Sofie -, i modelli qui presenti tendono più all’aspetto classico dell’orologio che a quello smart fatto da una miriade di sensori. I prodotti che vi consigliamo di prendere in considerazione sono pensati sia per il mondo maschile che per il mondo femminile.

Queste informazioni ci danno la chiara idea che gli smartwatch Michael Kors non sono pensati per lo sportivo o per l’utente che si affaccia per la prima volta al mercato degli smartwatch, ma più a professionisti o persone che sono alla ricerca di uno orologio di alto livello con interessanti funzioni “smart”.

Grayson

Il primo smartwatch Michael Kors presente all’intero della nostra guida è il Grayson. Rispetto al Sofie che vedremo subito dopo, questo è chiaramente uno smartwatch pensato per il sesso maschile. Gli elementi che lo caratterizzano sono un aspetto piuttosto mascolino dati da una cassa in acciaio da 47 mm e cinturino da 24 mm. Anche lo spessore della cassa (13 mm) lo rende perfetto per un uomo che è alla ricerca di uno smartwatch con carattere e con un aspetto sportivo.

Il peso da 249 grammi è ben bilanciato, anche grazie al cinturino in acciaio inox che offre un livello di ergonomia di primo livello. La cassa circolare viene interrotta da tre tasti fisici di cui quello centrale rotante, per facilitare la gestione dei menu o per scorrere lungo le notifiche. Al suo interno è ovviamente presente Wear OS di Google e permette allo smartwatch di lavorare senza problemi con smartphone Android e iOS – questo, con le dovute limitazioni dettate dall’OS di Apple.

Per quanto riguarda l’hardware, qui troviamo il classico Qualcomm Snapdragon 2100 affiancato a 4 GB di spazio e 512 MB di RAM. Sono assenti il sensore HR per il battito cardiaco, l’NFC e il GPS. Non è questo il target degli smartwatch Michael Kors che puntano tutto sul design e sul concetto di smartwatch che tende all’orologio classico. La funzione smart si “limita” al tracking basilare dell’attività fisica, dell’utilizzo di Assistente Google e delle notifiche in arrivo dal proprio smartwatch.

L’asso nella manica del Grayson è ovviamente il design, elemento che lo differenzia dal resto degli smartwatch.

Puoi acquistare Grayson su Amazon o se preferisci su eBay

Grayson
Prezzo consigliato: € 369Prezzo: € 209

Sofie

Chiudiamo la nostra personale selezione di smartwatch Michael Kors con il modello Sofie. Come abbiamo detto all’interno della introduzione alla guida, lo stilista statunitense è uno dei pochi che prende in concreta considerazione l’idea di sviluppare smartwatch anche per le donne. Può sembrare una cosa da poco ma non lo è. Basta farsi un giro per capire come il gentil sesso viene spesso snobbato, messo da parte, con dispositivi wearable le cui casse si affiancano meglio a polsi maschili.

La risposta a questa brutta tendenza proviene da case di moda come ad esempio abbiamo visto all’interno della nostra recensione Skagen Falster 2. Il Sofie è uno smartwatch Michael Kors munito di cassa in acciaio da 42 mm, con cinturini intercambiabili e un bel quadrante circolare che custodisce un display da 1,19″ con risoluzione 390 x 390 pixel. Trattandosi di uno smartwatch indissolubilmente legato al settore della moda, il quadrante circolare è costellato da pietre preziose, pensate proprio ad incrementarne l’aspetto estetico.

Al suo interno troviamo poi una batteria da 300 mAh in grado di accompagnare l’utente durante un giorno intero di utilizzo (a fronte di 2 ore di ricarica). Il sistema operativo è ovviamente affidato a Wear OS di Google ed è compatibile con dispositivi Android e iOS – in questo caso si tratta di un supporto piuttosto basilare, visto la ristrettezza di Apple nel garantire piena compatibilità con l’OS di Google. I sensori si limitano all’accelerometro, giroscopio e luce ambientale.

La cassa è inoltre impermeabile con certificazione IP67. È chiaro che non stiamo parlando di uno smartwatch pensato per l’attività fisica – notiamo l’assenza del sensore HR e del GPS – ma è in ogni caso in grado di tracciare elementi basilari come la distanza percorsa, i passi e le calorie bruciate.

 

Puoi acquistare Sofie su Amazon o se preferisci su eBay

Sofie
Prezzo consigliato: € 369Prezzo: € 319.92

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.