Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Smartwatch Huawei: scopriamo i migliori modelli del colosso hi-tech

Smartwatch Huawei: scopriamo i migliori modelli del colosso hi-tech

di Giovanni Mattei
Specialist Smartwatch
aggiornato il 6 agosto 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Smartwatch Huawei è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Ottobre 2020.

In questo articolo parliamo del miglior smartwatch Huawei. L’obiettivo è quello di offrivi una panoramica completa degli smartwatch prodotti dal colosso hi-tech in modo da aiutarvi nella scelta del dispositivo che meglio soddisfa le vostre esigenze.

Smartwatch Huawei: quale comprare

 

Il successo che Huawei sta avendo in questi ultimi anni è sotto gli occhi di tutti. Da azienda spesso vista come una buona “seconda scelta” rispetto a big del settore, il colosso cinese ha saputo lavorare in modo costante e intelligente nella creazione di prodotti non solo di buona qualità, ma addirittura capaci di spodestare le sopracitate aziende dal podio di alcuni importanti mercati. Questo nuovo approccio al modo di lavorare sta dando buoni risultati anche per settori di nicchia (come quello dei wearable), ma comunque sempre più importanti. Il frutto di questa strategia lo ritroviamo da qualche anno all’interno della gamma “Watch“, ovvero quella che viene vista dall’azienda come la proposta commerciale di punta e pensata per competere su un mercato sempre più agguerrito.

Infatti, proprio come fanno Samsung e altre compagnie hi-tech, Huawei non si limita a produrre solo fitness tracker, ma ha dalla sua una serie vincente di imbeccate che la rendono una delle aziende di punta nell’ambito degli smartwatch. In questa guida sugli smartwatch Huawei andremo a vedere quali sono i prodotti presenti sul mercato e quali vale la pena prendere in considerazione per un eventuale acquisto.

Rispetto a mercati frenetici come quello degli smartphone (o dei tablet), quello degli smartwatch ha un passo più lento, spesso tale da far passare anni fra una generazione e l’altra. Uno smartwatch Huawei è in grado di durare anni, sia per la qualità dei materiali scelti ma anche per il costante rilascio di aggiornamenti software pensati per migliorare il dispositivo.

Sono vari i criteri di selezione che abbiamo seguito durante la scelta dei migliori smartwatch Huawei, partendo dal display arrivando fino all’autonomia.

Display

La qualità del display è la prima cosa che si valuta quando si vuole acquistare uno smartwatch. Infatti, proprio come per gli smartphone, il display del wearable è l’elemento tramite cui controllare l’arrivo delle notifiche, l’avvio delle applicazioni e di piani di allenamento. I modelli di smartwatch Huawei presenti nella guida montano pannelli di altissima qualità ma con dimensioni diverse. In questa guida abbiamo scelto per voi solo prodotti con display di buona qualità, ma di dimensioni differenti per andare incontro alle esigenze di tutti.

Sensori

sensori tendono ad essere un fattore cruciale durante la scelta di uno smartwatch ma, almeno per quanto riguarda gli smartwatch Huawei, non possiamo far altro che constatare la presenza di una ricca quantità di sensori. Tutti gli smartwatch qui presenti permettono di tracciare un numero copioso di allenamenti, oltre che informazioni relative al sonno e alla qualità della vita. Per questo motivo i sensori non sono per noi un criterio di selezione vero e proprio. Va anche detto che, nel caso in cui Huawei dovesse presentare uno smartwatch con un parco sensori imprecisi e di scarsa qualità – altamente improbabile -, ci penseremo su dieci volte prima di consigliarvene l’acquisto.

Autonomia

L’autonomia dello smartwatch è un elemento molto importante, soprattutto oggigiorno dove i wearable stanno diventando il punto di riferimento per milioni di utenti. Di norma uno smartwatch non dispone di una batteria di grandi dimensioni, ovviamente per limiti fisici. Gli smartwatch qui presenti garantiscono un utilizzo che varie da circa 2 giorni fino a diverse settimane.

Capiti i criteri selettivi, procediamo ora alla nostra selezione di smartwatch Huawei.

Smartwatch Huawei: i modelli su cui puntare

Huawei Watch GT 2e

Iniziamo la nostra guida all’acquisto agli smartwatch Huawei con un prodotto che ha cambiato bruscamente quella che è la proposta base in termini di qualità/prezzo: Huawei Watch GT 2e. Il prodotto continua la gamma GT trovando un formato più economico rispetto al fratello maggiore GT 2, avvicinandosi un po’ di più al formato sportwatch che a quello di smartwatch tradizionale. La forma lo dimostra chiaramente: il telaio è infatti da 46 millimetri abbondanti, con un look a faccia circolare che combina metallo e plastica, senza utilizzo di ghiere ceramiche. Il look non strizza particolarmente l’occhio ai polsi femminili, almeno negli utilizzi al di fuori delle attività sportive.

Il display integrato è un AMOLED HD da 1.39″, dotato di una ottima risoluzione da 454 x 454 pixel. Questo è circolare, luminoso e supporta le gesture. All’interno troviamo 4 GB di memoria interna, fondamentalmente dedicati solo a quello che il sistema operativo proprietario vuole offrire. Non è possibile infatti installare app esterne, ed è per questo che non siamo di fronte ad uno smartwatch a tutti gli effetti. La compatibilità è assicurata sia su iOS che su Android.

Non mancano ovviamente Bluetooth e tutte le funzionalità classiche, tra cui il tracking delle attività sportive: dopo un major update, fino a 100 attività sportive differenti. L’idrorepellenza è assicurata fino a 5 atmosfere. Non manca il cardiofrequenzimetro h24, i vari sensori come accelerometro e giroscopio, ed infine un sensore dedicato alla misurazione della SPO2 che non avviene in modo continuato, ma su richiesta. La batteria riesce a raggiungere le due settimane di utilizzo. Se vi serve un prodotto economico, questo è lo smartwatch Huawei da acquistare: le offerte vi aiuteranno alla scelta.

Puoi acquistare Huawei Watch GT 2e su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Huawei Watch GT 2

Se volete il massimo, allora il miglior smartwatch Huawei su cui puntare è il caro Huawei Watch GT 2. In questo caso parliamo di uno smartwatch di alto livello a tutti gli effetti, disponibile in due formati differenti: uno più delicato e affusolato, il 42 millimetri, e uno più grande e massiccio da 46 millimetri. A scelta sono disponibili svariate combinazioni di colori e materiali, in base ovviamente ai vostri gusti. Il display anteriore varia in base alle due versioni. Nel 42 millimetri troviamo un pannello da 1.2″ AMOLED HD con risoluzione da 390 x 390 pixel, ottimo per la fruizione di tutti i vari contenuti, mentre nel 46 millimetri troviamo un AMOLED HD da 1.39″ con risoluzione da 454 x 454 pixel.

All’interno dei telai, con una differenza di peso di circa 10 grammi, troviamo una vasta gamma di sensori, fra accelerometro, giroscopio, sensore geomagnetico, di pressione dell’aria, GPS, cardiofrequenzimetro e di misurazione dell’ossigenazione del sangue. La misurazione SPO2 è stata aggiunta al sistema operativo dello smartwatch con un aggiornamento. L’OS è proprietario e compatibile sia con iOS che con Android. Internamente troviamo 4 GB di storage e Bluetooth 5.1. Il tracking delle attività sportive è piuttosto ricco: si riescono a monitorare fino a 100 azioni differenti.

La batteria è variabile in base ai modelli: il 42 millimetri raggiunge la settimana di utilizzo, mentre il 46 si spinge fino alle due settimane.

Puoi acquistare Huawei Watch GT 2 su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Huawei Watch GT 2 è disponibile nella variante 46 millimetri.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.