Smartphone 100 euro: guida alla scelta del miglior modello economico

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Benvenuto nella nostra guida dedicata al miglior smartphone 100 euro. Su questa pagina ti offriamo una selezione sempre aggiornata dei migliori smartphone economici attualmente presenti sul mercato, in modo tale che tu possa orientarti nell’acquisto del tuo nuovo telefono grazie ai nostri consigli. Andiamo a vedere quali sono gli smartphone 100 euro migliori del mercato.

Smartphone 100 euro: quale comprare

In un momento storico in cui gli smartphone top di gamma hanno sfondato il muro dei 1000€, parlare di smartphone 100 euro sembra quasi paradossale. È davvero possibile trovare un telefono di qualità che costi un decimo rispetto ai principali flagship del momento? La risposta è sì, ed è proprio grazie all’enorme spinta in avanti dei brand in termini di ricerca e sviluppo che ha permesso di poter avere oggi cellulari che costano davvero poco e che sono comunque di qualità.

smartphone 100 euro

Questo perché i costruttori sanno bene che i modelli più costosi servono soprattutto per far fantasticare gli utenti, ma rappresentano soltanto una percentuale minima dei volumi di vendita: i grandi affari si fanno nel segmento di prezzo sotto ai 200€. Perciò strutturano la propria linea di produzione in modo tale da convogliare i progressi in termini di ricerca e sviluppo su tutta la loro filiera e quindi, a cascata, anche sugli smartphone 100 euro. Questo ha consentito a questa particolare tipologia di telefoni di fare passi avanti enormi nel corso degli ultimi anni: se prima, con questa cifra, si portava a casa un telefono plasticoso, ingombrante e lento, oggi è possibile avere un look moderno, un buon processore e una buona fotocamera posteriore.

I parametri da tenere in considerazione

Come scegliere uno smartphone 100 euro? Abbiamo cercato di raccogliere nella nostra guida i telefoni con il miglior rapporto tra qualità e prezzo, che rimanessero al di sotto dei 100€ di costo finale. Tra i prodotti che troverai elencati, ci sono soltanto smartphone davvero ben costruiti, belli da vedere e con delle buone prestazioni in grado di soddisfare anche gli utenti più esigenti. Insomma, pur avendo dei limiti di fondo, si tratta di terminali in grado di accontentarti se non hai grosse pretese in termini di prestazioni.

Poi abbiamo scelto di selezionare i telefoni in base alla loro scheda tecnica piuttosto che per la loro data di uscita, cercando però di evitare smartphone 100 euro che fossero sul mercato da più di 2 anni. Infine, abbiamo cercato di selezionare le migliori offerte a tua disposizione sui migliori siti di e-commerce italiani, Amazon in primis, stando alla larga da quel ventaglio di opzioni al limite della truffa sui marketplace di dubbia provenienza. Procediamo dunque con la nostra guida all’acquisto dei miglior smartphone 100 euro sul mercato.

Alcatel 1S

Il primo smartphone 100 euro che ti presentiamo è la scelta giusta se stai cercando un pizzico di potenza in più, potendo contare su un processore leggermente più potente della media di mercato. Si tratta di Alcatel 1S, l’entry-level pensato essenzialmente per chi vuole uno smartphone ma non ha bisogno del massimo delle prestazioni: ottimo per controllare le mail e i messaggi, utilizzare Whatsapp e Google Maps ma senza andare oltre. Dotato di un display full screen da 5,5 pollici HD+ (1440×720 pixel), è contraddistinto da un design che mira a ridurre bordi e cornici, pur rimanendo ancorato al vecchio design di un tempo.

Dietro, fa capolino la doppia fotocamera da 13+2 megapixel, disposta in alto a sinistra della cover. Sotto la scocca c’è un SoC Unisoc SC9863A – octa-core a 1.6 GHz – accompagnato da 3 GB di RAM e 32 GB di storage, espandibile via micro SD, insieme ad una batteria da 3060 mAh che, vista la scheda tecnica, dovrebbe durare tranquillamente per tutta la giornata. C’è una fotocamera anteriore da 5 MP, la connettività Wi-Fi 802.11b/g/n, così come quella Bluetooth 4.2 e un ingresso micro USB.

Xiaomi Redmi 8A

Quando si parla di smartphone 100 euro è difficile trovare l‘alternativa giusta per chi cerca un telefono dal look moderno che sia compatto e comodo da usare. Xiaomi Redmi 8A può fare al caso tuo, essendo dotato di un display full screen da 6 pollici HD+ (1440×720 pixel) in formato 18:9 con bordi e cornici ridotte al minimo. Esteticamente, si presenta bene anche la cover posteriore dove spicca la fotocamera posteriore da 12 megapixel.

Sotto la scocca troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 439 – octa-core a 1.9 GHz – con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibile via micro SD, oltre ad una super-batteria da 5000 mAh che, considerando la scheda tecnica del telefono, dovrebbe riuscire a garantire un’autonomia per più di due giorni. Ottima la fotocamera anteriore da 8 MP, che si aggiunge ad una connettività Bluetooth 4.2, GPS e Wi-Fi 802.11b/g/n.

Honor 8A

Un altro smartphone 100 euro da tenere in considerazione è Honor 8A. Dotato di un display da 6 pollici HD+ (1440×720 pixel), è contraddistinto per un design classico con bordi e cornici ridotte; dietro, c’è una fotocamera posteriore da 13 megapixel.

Non male il resto della scheda tecnica: dalla fotocamera anteriore da 8 MP, passando per il processore, un Helio P35 con 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibile via micro SD – e terminando con la batteria da 3000 mAh, su cui però si può contare sulla buona gestione dell’autonomia da parte dell’EMUI 9.0 costruita intorno ad Android Pie. Buono il comparto audio, grazie alla presenza di uno smart speaker, in grado di “ripulire” il suono in uscita riducendo i rumori e riproducendo un segnale chiaro e di qualità, fino a 88 decibel di potenza. Probabilmente il miglior smartphone 100 euro in termini di rapporto tra qualità e prezzo.

Lascia un commento