Sky Glass: arriva il primo televisore ufficiale con decoder integrato
Il Black Friday 2021 è iniziato! Sulla nostra pagina Migliori offerte Black Friday 2021 puoi trovare decine di guide dedicate ad ogni tipologia di prodotto. Scopri tutti gli sconti più interessanti assicurandoti di avere un abbonamento Amazon Prime attivo per accedere alle offerte in anticipo!

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Dopo alcuni rumor, ecco che arriva l’ufficialità: Sky si fionda sul settore dei grandi dispositivi per l’intrattenimento, lanciando Sky Glass. Di cosa si tratta? Di una smart TV, e no: non avete capito male. Dopo anni ed anni di sviluppo di set top box ottimizzati per eseguire al meglio senza impuntamenti tutti i vari servizi offerti dalla piattaforma televisiva a pagamento, l’azienda americana sceglie di evolversi e propone un vero e proprio modello “tutto in uno”.

Nello specifico si tratta di una vera e propria serie da tre polliciaggi, rispettivamente da 43″55″ e 65″. In tutti e tre i casi parliamo di modelli 4K UHD e colpiscono davvero per ciò che riguarda il design. Si strizza un po’ l’occhio ai più recenti iMac, con cornici quadrate e piuttosto sottili per quanto riguarda quelle laterali e quella superiore, abbondante invece dal basso. Lo spessore del prodotto è tutt’altro che ridotto: si segue fondamentalmente un trend opposto rispetto all’attuale, che vede i TV sempre più sottili e flessibili. In questo caso abbiamo invece un prodotto piuttosto importante, ma che al suo interno integra una serie di componenti piuttosto completi. Il montaggio a parete è garantito infatti da un sistema integrato proprio nel TV, che si applica direttamente a parete.

Ma guardiamo un po’ al suo interno. Abbiamo un pannello LCD Ultra HD con retroilluminazione Full LED Array con supporto HDR a ben tre formati: HDR10, HLG e Dolby Vision. Lato audio abbiamo un sistema 3.1.2 che supporta ovviamente anche la tecnologia Dolby Atmos. Ovviamente integrate abbiamo anche tutte le funzioni offerte solitamente dal decoder di Sky, con tutte le varie app di terze partite dedicate. Con pagamento rateale oppure one-shot, arriverà in Italia nel 2022.

Claudio Carelli

Sono il responsabile editoriale di Ridble e mi occupo del coordinamento di tutto il team garantendo che i contenuti realizzati siano in linea con la nostra linea editoriale. Ricopro anche il ruolo di specialist per alcune categorie come le cuffie visto il mio trascorso da musicista, ma anche per ciò che riguarda le soluzioni di ricarica.

Lascia un commento