Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Sennheiser cuffie gaming: le migliori soluzioni in commercio

Sennheiser cuffie gaming: le migliori soluzioni in commercio

di Matteo Gobbi
Specialist Accessori PC Gaming
aggiornato il 26 aprile 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Che aspetti? Per un tempo limitato puoi approfittare dei nuovi sconti “Imperdibili di eBay“: tantissime offerte su svariate categorie, con sconti fino al 50% per innumerevoli prodotti di spicco. In più, fino al 26 maggio, puoi approfittare su Amazon di una serie di sconti dedicati a tutto ciò che ruota intorno ad HP grazie alle promozioni per gli “HP Days“, dove puoi trovare notebook, monitor e cuffie in offerta. In particolare ti segnaliamo la seguente offerta:

N.B. La guida Sennheiser cuffie gaming è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Maggio 2019.

In questa guida agli acquisti andremo ad evidenziare quali siano a nostro avviso le migliori soluzioni quando si desidera acquistare dalla compagnia Sennheiser cuffie gaming. L’azienda è ben nota e rispettata già da moltissimi decenni quando si tratta di soluzioni più canoniche; basta dare un’occhiata al nostro articolo legato alle migliori cuffie per capirne le credenziali. Detto questo, però, i requisiti richiesti dal mercato degli accessori PC sono ben diversi da quelli orientati più verso la musica. Per capire a fondo cosa bisogna veramente cercare da delle cuffie pensate per il gaming, dunque, vi daremo una (breve) introduzione alle qualità più importanti da valutare, e solo in seguito passeremo ad evidenziare le migliori soluzioni Sennheiser dedicate al mondo delgaming.

Sennheiser cuffie gaming: quale comprare

Una cosa che va specificata sin da subito per capire il perché della nostra selezione (o non selezione) dei vari modelli di Sennheiser cuffie gaming che troverete più avanti è semplice. In ordine d’importanza degli aspetti che maggiormente caratterizzano le cuffie da gaming, troviamo il comfort, il microfono e gli speaker.

Comfort

Con questo termine racchiudiamo tutte le componenti delle cuffie in questione che andranno ad incidere sulla comodità. I veri must da identificare riguardano principalmente due aree: padiglioni ed archetto. Forma, dimensioni, materiali di rivestimento e livello d’imbottitura giocano infatti un ruolo fondamentale nel garantire che non si stressi il capo a lungo andare. Le cuffie per il gaming sono periferiche che vengono anche indossate per moltissime ore consecutive, dunque è di primaria importanza stabilire il livello di comfort prima di effettuare un acquisto.

Sicuramente Sennheiser è una delle compagnie più rispettate quando si tratta di specifiche tecniche dei propri driver o dei microfoni, ma se si parla di cuffie gaming c’è un punto in cui purtroppo non tutti i modelli non risultano soddisfacenti, ed è il comfort. Non fraintendete le mie parole, esistono modelli di questo brand che sono comodi e sono facilmente raccomandabili, e questi ve li raccomandiamo caldamente. A nostro avviso, però, Sennheiser cuffie gaming come GSP 500 e GSP 600 – che spesso sono evidenziati come quelli “di punta” – hanno una presa troppo stretta dell’archetto, stringendosi fin troppo al capo e donandole purtroppo un livello di comfort insufficiente. Per questo motivo, quindi, non troverete i suddetti modelli nei nostri articoli, sebbene vantino specifiche audio notevoli.

Mic e driver

Adesso che abbiamo sancito l’importanza del comfort, è tempo di parlare di due aspetti estremamente importanti dove le soluzioni Sennheiser sono davvero rispettate. I modelli Sennheiser cuffie gaming oriented vantano mediamente infatti un livello di bontà notevole sia per quanto riguarda gli speaker che per i microfoni.

Avere un mic che è in grado di percepire la nostra voce bene, senza percepire disturbi ambientali indesiderati, è a dir poco di massima importanza. In fin dei conti, infatti, la cosa che distingue più di tutte le soluzioni per il gaming da quelle tradizionali è proprio la presenza del microfono. Ebbene, Sennheiser vanta sempre microfoni superiori alla media, con specifiche ottime e spesso dotati di feature aggiuntive molto utili come la cancellazione attiva dei suoni di background.

Anche la validità dei driver (o speaker) è a dir poco importante da considerare, sebbene meno di quanto richiesto per il microfono. In ambito videoludico, infatti, percepire i suoni è sì importante ma avere un livello di qualità stratosferico è tutto tranne che essenziale. La direzionalità è il punto critico, e dato che sia prodotti stereo che surround riescono ad adempiere benissimo a questo scopo. Il peso che verrà dato alla qualità audio degli speaker dipende interamente dall’ordine di priorità del singolo utente, ed esattamente come detto per i microfoni, quando si parla di Sennheiser cuffie gaming dotate di speaker sotto la media non ne esistono.

Sennheiser cuffie gaming di fascia media

Sennheiser GSP 300 / GSP 350

Entrambi questi modelli Sennheiser cuffie gaming sono cablati; GSP 300 ha un jack da 3,5 mm, mentre GPS 350 usa un’uscita USB 2.0 e supporta il surround virtuale 7.1. I driver sono in ambedue i casi da 50 mm, hanno impedenza di ben 19 Ohm ed una risposta di frequenza di 15 Hz – 26 KHz. Infine, il microfono è da -41 dB di sensibilità ed ha range di 10 Hz – 15 KHz.

Sennheiser GSP 300 e la sua controparte dotata di surround virtuale, GSP 350, vengono spesso confrontate con uno dei modelli dal successo commerciale più notevole degli ultimi anni: Kingston HyperX Cloud II. La fascia di prezzo è analoga, ed entrambe hanno i loro punti di forza. Ciò in cui spiccano particolarmente questi modelli Sennheiser è la qualità sorprendente del microfono, risultando a nostro avviso una delle migliori della categoria, se non addirittura la migliore. Perfette, dunque, per chi desidera avere un microfono dalla qualità stupefacente.

Il comfort è buono, vantando padiglioni davvero molto ampi e che sebbene non abbiano un’imbottitura particolarmente spessa risultano comunque comodi. Il rivestimento è in morbida pelle, fatto che ben si accomoda col design chiuso dei padiglioni, mentre l’archetto regolabile segue un’approccio più arioso essendo in tessuto ben imbottito. In questo aspetto, dunque, sebbene non risultino migliori delle Cloud II sono più che rispettabili. Infine, anche l’esperienza audio è a dir poco valida, e nel modello GSP 350 è presente il supporto al surround virtuale 7.1.

Puoi acquistare Sennheiser GSP 300 su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Sennheiser GSP 300 è disponibile nella variante Sennheiser GSP 350.

Sennheiser cuffie gaming di fascia alta

Sennheiser GAME ONE

Queste Sennheiser cuffie gaming cablate ed adottano un jack da 3,5 mm. I driver sono da 50 mm, ed hanno impedenza di 50 Ohm con risposta di frequenza di 15 Hz – 28 KHz. Infine, il microfono ha sensibilità di -38 dB ed ha range di 50 Hz – 16 KHz.

Disponibili sia in colorazione bianca che nera, le Sennheiser GAME ONE sono a nostro avviso le cuffie di questo brand più degne della vostra attenzione nella fascia alta. Il punto d’equilibrio tra comfort, bontà del microfono e resa degli speaker è infatti davvero notevole, contrariamente ai modelli GAME ZERO o GSP 500/600. Nel primo caso, infatti, gli speaker risultano infatti molto più equilibrati, con una resa bilanciata di bassi/medi/alti. Per le GSP, invece, la superiorità riguarda interamente la comodità, che nel caso di Sennheiser GAME ONE è nettamente superiore.

Il comfort è davvero eccellente, soprattutto grazie all’impiego di un rivestimento in velluto estremamente morbido, ben imbottito e traspirante sia per i padiglioni che nell’archetto. Indubbiamente, dunque, stiamo parlando del modello Sennheiser più comodo disponibile. Se però su questo frangente diversi produttori riescono a competere, davvero pochi riescono ad eguagliare invece l’incredibile microfono. La qualità di registrazione è infatti davvero magnifica, e con l’accoppiata dell’ottimo sistema di cancellazione dei suoni ambientali porta ad un risultato davvero degno di un prodotto di taglio premium.

Puoi acquistare Sennheiser GAME ONE (bianche) su Amazon. In alternativa Sennheiser GAME ONE (bianche) è disponibile nella variante Sennheiser GAME ONE (nere).

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.