Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Schede di memoria CF: la selezione delle migliori

Schede di memoria CF: la selezione delle migliori

di Carlo Carlino
Specialist Accessori fotografia
aggiornato il 16 maggio 2019
3258 utenti hanno trovato utile questa guida

Che aspetti? Per un tempo limitato puoi approfittare dei nuovi sconti “Imperdibili di eBay“: tantissime offerte su svariate categorie, con sconti fino al 50% per innumerevoli prodotti di spicco.

 

Inoltre su Amazon sta impazzando l’iniziativa “HP Days” con sconti su tantissimi prodotti fino al 20% rispetto al prezzo di listino. Rimane attiva anche la “Huawei Week 2019“, con offerte su molti prodotti del settore mobile dell’azienda.

N.B. La guida Schede di memoria CF è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Maggio 2019.

Le schede di memoria CF (Compact Flash) non sono molto comuni, quindi scegliere la migliore in base alle proprie esigenze e al proprio budget non è molto semplice. Innanzitutto se state cercando una Compact Flash disporrete con molta probabilità di una reflex o una mirrorless di fascia alta, in quanto tutte le altre tipologie di fotocamere utilizzano le comuni schede SD. Inoltre è probabile che non conoscete le differenze tra i vari modelli. In questa nostra guida abbiamo quindi selezionato le migliori schede di memoria CF, spiegando le differenze per quanto riguarda prezzo e prestazioni.

Schede di memoria CF: quale comprare

Le schede di memoria CF sono state sviluppate a metà degli anni 90 e negli anni hanno subito varie evoluzioni. Ad oggi esistono Compact Flash che si contraddistinguono per prestazioni e per dimensioni. Queste memorie esterne vengono utilizzate soprattutto sulle reflex e sulle mirrorless di fascia alta, anche se sono sempre meno le fotocamere che supportano questo formato di memoria. Sono utilizzate dai professionisti che hanno bisogno di scattare raffiche di foto e registrare video in altissima risoluzione. Al contrario delle schede SD che vengono utilizzate per tantissimi dispositivi, le CF possono essere di due tipi: Tipo I Tipo II. La differenza tra queste due tipologie sta nello spessore: le Tipo uno hanno uno spessore di 3.3 mm, mentre le Tipo II hanno uno spessore di 5 mm. Tuttavia i modelli che abbiamo inserito all’interno di questa guida sono di Tipo II, in quanto è il più recente.

La seconda caratteristica che differenzia le varie Compact Flash riguarda le prestazioni. Tutte le schede di memoria dispongono di velocità in letturavelocità in scrittura, le quali determinano quanto è prestante un determinato modello. La velocità in lettura è solitamente maggiore e spesso è presente sulla parte frontale della scheda stessa. Questa caratteristica determina la velocità massima con la quale la memoria riesce a leggere i dati salvati, quindi è importante quando si devono trasferire foto e video su un PC. La velocità in scrittura è invece più bassa rispetto alla precedente e determina la velocità massima con la quale la scheda è in grado di salvare i dati, quindi è importante per quando si scattano raffiche di foto o si registrano filmati. Le velocità che sono indicate dal produttore specificano la velocità massima che la scheda di memoria riesce a raggiungere, ma quest’ultima dipende anche dai dispositivi con i quali viene utilizzata (fotocamere e computer). Le schede di memoria CF, per essere catalogate, utilizzano uno standard chiamato UDMA (Ultra Direct Memory Access). Durante il corso degli anni sono stati diversi gli standard sviluppati, arrivando all’UDMA 7, il più prestante per quanto riguarda questo standard. Grazie a questa interfaccia le Compact Flash riescono ad arrivare ad una velocità massima in lettura pari a 167 MB/s, quindi sono ottime per scattare corpose raffiche di foto e registrare filmati in 4K Ultra HD. Da qualche anno è però presente un altro standard, ancora più performante dell’UDMA 7, il CFast 2.0. Quest’ultimo utilizza una tecnologia diversa, quindi è in grado di raggiungere velocità in lettura che possono arrivare a 510 MB/s. Ovviamente il prezzo delle Compact Flash CFast 2.0 è ancora molto alto, e per questo motivo sono consigliate esclusivamente a chi ha bisogno di scattare tantissime raffiche di foto e registrare video che possono arrivare all’8K. Attualmente abbiamo evitato di inserire queste schede di memoria CF nella nostra guida, proprio perché i prezzi possono arrivare a cifre decisamente molto alte.

All’interno della nostra guida abbiamo evitato di inserire le Compact Flash da 16 GB, in quanto visti gli standard fotografici raggiunti dalle fotocamere moderne le reputiamo quasi inutili. Una foto o un video scattati con una reflex o una mirrorless di fascia alta hanno un peso importante, quindi 16 GB risulterebbero limitanti e si dovrebbero acquistare più memorie.

SanDisk Extreme Compact Flash

La SanDisk Extreme è la Compact Flash con il miglior rapporto prezzo/prestazioni. L’abbiamo inserita nella nostra guida alle schede di memoria CF in quanto è perfetta per chi non ha bisogno di una scheda di memoria con prestazioni professionali. Utilizza lo standard UDMA 7 ed è in grado di raggiungere una velocità in lettura pari a 120 MB/s. Non si tratta del massimo che può raggiungere una Compact Flash dotata di questo standard, ma come detto sopra è pensata per chi non deve farne un utilizzo professionale. La velocità massima in scrittura arriva invece a 85 MB/s, quanto basta per raffiche di foto in formato JPEG e RAW e per registrazioni video in Full HD. Inoltre questa scheda di memoria può essere utilizzata anche situazioni ambientali estreme, in quanto è ricoperta con uno speciale silicone RTV che consente di non temere temperature da -25° C fino a 85° C. I tagli di memoria possono arrivare fino a 128 GB, quindi è possibile acquistare la migliore in base alle proprie esigenze.

Puoi acquistare SanDisk Extreme 32 GB su Amazon. In alternativa SanDisk Extreme 32 GB è disponibile nelle varianti SanDisk Extreme 32 GB, SanDisk Extreme 64 GB, SanDisk Extreme 64 GB o SanDisk Extreme 128 GB.

SanDisk Extreme Pro Compact Flash

Restando in casa SanDisk troviamo la Extreme Pro, un modello ancora più performante della precedente. Anche in questo caso lo standard utilizzato è l’UDMA 7, ma questa volta viene sfruttato al meglio, riuscendo ad arrivare ad una velocità massima in lettura di 160 MB/s. Ovviamente anche la velocità in scrittura è più elevata, arrivando a 150MB/s. Queste caratteristiche permettono un utilizzo più professionale, scattando raffiche di foto più corpose e arrivando a registrare filmati in 4K o in 3D. Per quanto riguarda i video è presente la specifica VPG-65, ovvero una tecnologia che assicura una velocità minima in scrittura durante l’acquisizione di filmati di 65 MB/s. Trattandosi del modello superiore rispetto a quello visto sopra, questa Compact Flash è in grado di resistere a situazioni ancora più estreme. Oltre ad assicurare un perfetto funzionamento con temperature che vanno dai -25° C fino agli 85° C, la Extreme Pro ha un’ottima resistenza ad urti e umidità. Tra le schede di memoria CF, questo è il modello da acquistare se avete esigenze professionali e cercate un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Puoi acquistare SanDisk Extreme Pro 32 GB su Amazon. In alternativa SanDisk Extreme Pro 32 GB è disponibile nelle varianti SanDisk Extreme Pro 32 GB, SanDisk Extreme Pro 64 GB, SanDisk Extreme Pro 64 GB o SanDisk Extreme Pro 128 GB.

Lexar Professional 1066x

L’ultimo prodotto di questa guida alle schede di memoria cf è la Lexar Professional 1066x. Viene venduta ad un prezzo leggermente più alto rispetto alla controparte SanDisk, ma offre prestazioni migliori. La velocità in scrittura è uguale: 160 MB/s grazie allo standard UDMA 7Cambia però la velocità in scrittura, la quale può arrivare a 155 MB/s, che in confronto alla SanDisk potrebbero sembrare pochi, ma possono fare la differenza. Anche in questo caso è presente il VPG-65 (Video Performance Guarantee) che assicura una velocità minima di scrittura durante le riprese dei video di 65 MB/s. Anche questa Lexar è ottima per scattare corpose raffiche di foto in JPEG e RAW e per registrare video in Ultra HD 4K3D. Infine Lexar mette a disposizione degli acquirenti il software Image Rescue, ovvero un’applicazione che permette di recuperare i dati eliminati dalla memoria, molto comodo quando si cancella tutto per sbaglio. Viste le prestazioni di questo prodotto, non potevamo non inserirlo all’interno della guida alle migliori schede di memoria CF.

Puoi acquistare Lexar Professional 1066x 32 GB su Amazon. In alternativa Lexar Professional 1066x 32 GB è disponibile nelle varianti Lexar Professional 1066x 32 GB, Lexar Professional 1066x 64 GB, Lexar Professional 1066x 64 GB o Lexar Professional 1066x 128 GB.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

3258 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Carlo Carlino tramite i commenti.