Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Scheda madre economica gaming: come e quale scegliere

Scheda madre economica gaming: come e quale scegliere

di Matteo Gobbi
Specialist Computer gaming
aggiornato il 17 gennaio 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Offerte interessanti da eBay: arriva Nintendo Switch Lite a soli 179€ spedizione incluse. Approfittatene ai link di seguito:

La quarantena vi costringe a stare fra le mura domestiche? Avete tempo per approfittare di un’iniziativa dedicata da parte di eBay. Tutto ciò che acquisterete per le categorie Telefonia, TV, Audio e video, Informatica, Fotografia e Videogiochi potrà essere portato a casa, con spedizione rapida, con uno sconto del 5%. Non vi sembra tanto? Se avete accumulato un bel gruzzolo, è invece l’occasione giusta: potete risparmiare fino a 100€, anche su prodotti in offerta, utilizzando al checkout il codice promozionale “PITMAR20“.

 

Avete tempo fino al 31 marzo alle 23:59: potete navigare liberamente su eBay, oppure sfruttare la sezione delle offerte. È l’occasione adatta per rifarvi un po’ di quella che è l’elettronica di casa, forza! Anche Ridble vi invita, fino a fine restrizione, di restare a casa per il bene di tutti.

 

N.B. La guida Scheda madre economica gaming è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Marzo 2020.

Con questo articolo andremo ad insegnarvi cosa fare per acquistare una buona scheda madre economica gaming. Dopo una breve introduzione, dove spiegheremo i punti chiave da considerare durante il processo di selezione, andremo anche ad evidenziarvi i migliori modelli attualmente disponibili.

Scheda madre economica gaming: quale comprare

Quando si tratta di selezionare una buona MOBO dal prezzo contenuto, i criteri da seguire sono i medesimi che già abbiamo citato nella nostra guida dedicata in generale alla scheda madre da gaming, con in aggiunta chiaramente un limite di budget. Con il termine “scheda madre economica” noi di Ridble ci riferiamo infatti ad un prodotto che offre comunque la possibilità di creare una configurazione atta al gaming, ma con un prezzo che oscilla tra i 60 ed i 100 Euro.

Form factor

Vi abbiamo detto che il nostro primo criterio di selezione è il prezzo, ma se vogliamo andare a definire quali sono le caratteristiche tecniche che andiamo a guardare, il primo è sicuramente il form factor. Capire le dimensioni della scheda per determinare se sia o meno in grado di entrare nel nostro PC è a dir poco essenziale, ed in questa fascia di prezzo le uniche tue taglie comunemente disponibili sono quella micro-ATX (244 x 244 mm) e ATX (305 x 244 mm).

Slot e ingressi

Una volta stabilito che la nostra scheda madre economica gaming è sufficientemente grande per stare nel nostro case (e confermato che è compatibile con la propria CPU/RAM), l’altra cosa che valutiamo in ordine d’importanza è la tipologia e quantità di slot presenti. Fra questi il più importante da analizzare è sicuramente quello dedicato all’alloggiamento dei banchi RAM, quindi capire quanta RAM e le frequenze supportate è assolutamente un must.

Una volta visto questo punto, passiamo anche a valutare infine le altre tipologie di slot ed ingressi presenti. Quante sono le porte USB e la loro tecnologia, ad esempio, può essere un criterio di selezione molto importante per alcuni utenti. Anche il quantitativo di porte SATA per collegare SSD o Hard Disk è importante, specialmente se si intende collegarne un numero elevato.

Scheda madre economica gaming: i migliori modelli

Gigabyte B360M Aorus Gaming 3 (Intel)

Questa scheda madre economica gaming ha un formato micro-ATX e supporta CPU Intel con Socket LGA1151. Gli slot dedicati alla RAM DDR4 sono quattro e supportano frequenze fino a 2.666 MHz, mentre per quanto riguarda gli altri slot ne segnaliamo due PCIe 3.0 x16 ed uno PCIe x1. Gli ingressi SATA 3 sono sei, ed è presente anche uno slot M.2 per lo storage. Infine, nel retro son presenti una porta USB 3.1 Gen 2, tre USB 3.1 Gen 1 e due USB 2.0.

Se state cercando una MOBO sufficientemente valida per creare una build di tutto rispetto e dal prezzo non troppo elevato, questa opzione di Gigabyte vanta tutto il necessario e nulla di più per adempiere a questo ruolo. Grazie ad un buon livello di quantità e tipologie di ingressi, che di fatto è superiore alla media di questa categoria, questa MOBO in formato micro-ATX vanta un buon livello di connettività. Gli slot PCIe chiaramente non sono molti, viste le dimensioni compatte, e la frequenza massima supportata per la memoria RAM non è certamente nulla di sorprendente, però al tempo stesso queste specifiche sono più che sufficienti per assecondare i bisogni legati alle componenti presenti in un PC gaming economico.

Puoi acquistare Gigabyte B360M Aorus Gaming 3 (Intel) su Amazon o se preferisci su ePrice

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Asrock B450M-HDV R4.0 (AMD)

Disponibile in formato micro-ATX, siamo davanti a un ottimo prodotto pensato esplicitamente per la fascia bassa. Con due slot per memoria RAM in grado di supportare fino a 3.200 MHz, si tratta di un prodotto estremamente pratico e senza fronzoli. Le uscite USB disponibili sono 6 del tipo USB 3.1, due davanti e due sul retro, mentre gli ingressi SATA 3 sono 4 con uno slot M.2. Compatto e performante, ha meno spazi e slot a disposizione rispetto a altre opzioni, e questo fattore andrà a influenzare la scelta per gli utenti. Se usi un processore AMD, non hai bisogno di espansioni particolari e non pensi di aggiungere troppi extra in futuro, si tratta di qualcosa da considerare assolutamente. Ottimo livello e ottimo prezzo.

Puoi acquistare Asrock B450M-HDV R4.0 (AMD) su Amazon o se preferisci su eBay

ASUS PRIME B350-PLUS (AMD)

Questa scheda madre economica gaming ha un formato ATX e supporta processori AMD con socket AM4. Sono presenti quattro slot DDR4 che supportano frequenze fino a 3.200 MHz, mentre gli altri slot sono uno PCIe 3.0 x16, un PCIe 2.0 x16, due PCI e due PCIe 2.0 x1. Gli ingressi SATA 3 sono quattro, ed è pure presente uno slot M.2; nel retro, infine, ci sono quattro porte USB 3.1 Gen1 e due USB 2.0.

Se ciò che state cercando di acquistare è una MOBO non troppo costosa ma meritevole per accomodare la vostra build AMD, ASUS PRIME B350-PLUS saprà adempiere egregiamente a questo ruolo. Essendo una scheda madre in formato ATX il livello di versatilità è molto buona, specialmente a livello di connettività e di supporto a componenti da inserire negli slot d’espansione. L’unico aspetto che potrebbe essere considerato come non proprio eccelso è la quantità relativamente limitata di ingressi SATA 3, essendo quattro, ma se per voi questo aspetto non è un problema non possiamo far altro se non suggerirvi l’acquisto di questa ottima scheda madre gaming economica.

Puoi acquistare ASUS PRIME B350-PLUS (AMD) su ePrice.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.