Microsoft conferma ufficialmente la cancellazione di Scalebound

scritto da Federico Parravicini ultima modifica il 10 gennaio, 2017

Nella giornata di ieri hanno cominciato a diffondersi voci insistenti sulle grosse difficoltà nello sviluppo di Scalebound, l’esclusiva Xbox One firmata Platinum Games che avrebbe dovuto vedere finalmente la luce nel corso di questo 2017.

In serata è arrivata la triste conferma da parte di Microsoft: Scalebound è stato ufficialmente cancellato. Rispondendo prima sulle pagine di Windows Central e confermando ulteriormente in seguito con un tweet diretto da parte di Phil Spencer, l’ambizioso progetto tanto promosso nel corso degli ultimi due anni non sarà portato a termine. Secondo le ultime ricostruzioni, questa decisione sarebbe dovuta alle difficoltà riscontrate nello sviluppo dell’engine utilizzato per il titolo, unito alle scadenze mai rispettate per il completamento dei lavori da parte dei responsabili di Platinum Games.

Una brutta notizia, certamente, che speriamo possa essere successivamente annullata da un futuro riutilizzo del progetto per un prossimo titolo più fortunato e meno problematico.

Top