Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Samsung smart home: l'ecosistema SmartThings e gli accessori compatibili

Samsung smart home: l'ecosistema SmartThings e gli accessori compatibili

di Simone Sala
Specialist Smart Home
aggiornato il 23 luglio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Nasce Amazon Prime Students: tutti i privilegi dell’abbonamento Amazon Prime, ma alla metà del prezzo se siete studenti. Per saperne di più ed eventualmente attivarlo clicca qui. Vi segnaliamo inoltre alcune interessanti promozioni:

  • Tado Week: dal 16 al 23 ottobre tutti i prodotti tado° offerti ad un prezzo scontato. Visita la sezione dedicata;
  • Materassi e letti: dal 14 al 20, tanti materassi, letti e supplementi per il sonno in sconto a questa pagina Amazon.
N.B. La guida Samsung smart home è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Ottobre 2019.

Nella guida “Samsung smart home” scopriamo l’ecosistema domotico di casa Samsung, il suo hub, l’app SmartThings e i prodotti consigliati per rendere intelligente la propria abitazione.

Samsung smart home: quale comprare

Oggi, con l’espansione della domotica e dell’Internet of Things, tante aziende hanno investito nella progettazione di piattaforme per smart home, in grado di far dialogare i diversi accessori domotici connessi tra loro. L’ecosistema creato da Samsung si chiama SmartThings, e si basa sulla presenza di un HUB, un’app, e la possibilità di collegare diversi accessori ed elettrodomestici, sia di Samsung stessa che di produttori terzi. Cerchiamo di capire nel dettaglio il funzionamento dell’ecosistema domotico SmartThings.

Il primo elemento fondamentale per realizzare una Samsung smart home è lo SmartThings Hub, del quale in commercio esistono due versione, la V2 e la più recente V3. A parte piccole modifiche di design, la grande differenza riguarda il fatto che il nuovo SmartThings Hub V3 si può connettere al router di casa via Wi-Fi, mentre la versione precedente deve essere collegata via cavo Ethernet. Le funzionalità sono però pressoché le stesse: lo SmartThings Hub è il ponte fondamentale tra il router di casa e tutti gli accessori connessi, che possono basarsi sia sul protocollo ZigBee che su Z-Wave. Questi sono degli standard di connessione molto usati in ambito smart home, e moltissimi accessori che li utilizzano potranno essere collegati all’hub di Samsung, così da entrare a far parte dell’ecosistema in questione.

L’altro elemento cardine di una Samsung smart home è l’app SmartThings – sì, il nome è sempre quello – ovvero il centro di controllo di tutti i dispositivi connessi. L’app è disponibile sia per iOS che Android, e si può installare sugli smartphone di qualunque produttore, oltre che su quelli di Samsung stessa. Attraverso l’app è possibile controllare i device connessi, impostare delle scene, automatizzare alcuni avvenimenti in base all’orario o altri input, anche provenienti dagli accessori stessi, come un sensore di presenza o un rilevatore di apertura porte e finestre. Spesso si tende ad affidarsi alle piattaforme domotiche di maggior rilievo, come quella di Google o quella di Amazon. L’app SmartThings non è poi nulla di diverso, ma risulta anche compatibile con gli assistenti vocali di questi ecosistemi citati, quindi Google Assistant ed Alexa. Per fare un esempio proprio con quest’ultimo assistente vocale, basti pensare che scaricando la skill SmartThings per Alexa, è possibile utilizzare un dispositivo Echo – cioè uno smart speaker di casa Amazon – per controllare con la voce tutti gli accessori inseriti nella piattaforma Samsung: luci, interruttori, prese, serrature elettroniche, termostati, oppure è possibile richiamare scenari per ogni occasione, così da controllare più dispositivi contemporaneamente.

Attualmente in Italia il nuovo SmartThings Hub V3 è venduto in abbinamento al kit V-Home per la sicurezza domestica, realizzato in collaborazione con Vodafone; l’Hub V2 si può trovare in un kit per la sicurezza di diverso tipo, d’importazione europea, e funzionerà anche nel nostro Paese (non bisogna tuttavia acquistarlo d’importazione extraeuropea) – di questi kit parleremo poco sotto nella guida. Oltre che con gli accessori dei kit, l’hub può connettersi, e connettere, tanti altri device di produttori terzi, e in questa guida ne vedremo alcuni consigliati per ogni categoria di prodotto: illuminazione, sicurezza, climatizzazione, sensori, e così via. Inoltre Samsung stessa realizza elettrodomestici – forni, condizionatori, lavatrici, TV, robot aspirapolvere – che possono essere collegati e inseriti nell’ecosistema di una Samsung smart home, rendendo SmartThings il vero centro di controllo di una casa domotica a tutto tondo.

Vediamo dunque quali sono i migliori accessori domotici pronti ad entrare in una Samsung smart home, iniziando dai kit per la sicurezza e dall’hub, e passando poi a tutti gli accessori connessi dei produttori terzi.

SmartThings Hub V2/V3 e Kit V-Home by Vodafone

Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, in Italia l’ecosistema SmartThings di Samsung è arrivato ufficialmente nella versione V3, nel kit per la sicurezza domestica V-Home by Vodafone. Questo pacchetto, chiamato Safety Starter Kit, include l’Hub V3, una videocamera di sorveglianza, un sensore porte/finestre ed una sirena d’allarme. La telecamera è in grado di registrare di giorno e di notte, rileva i movimenti ed invia notifiche allo smartphone, mantiene inoltre tutte le registrazioni sul cloud per 14 giorni (e fino a 10 GB). Il sensore può essere installato sui serramenti, così da rilevarne e segnalarne l’apertura, ed eventualmente può attivare l’altro elemento del pacchetto, ovvero l’allarme sonoro da 86 decibel, abbinato ad una luce rossa lampeggiante. L’attivazione del pacchetto V-Home by Vodafone prevede alcuni servizi aggiuntivi, tra cui i 14 giorni di memorizzazione cloud delle immagini citati, un servizio di notifica dei sensori via SMS e chiamate a 5 contatti telefonici, oltre che una polizza assicurativa per l’assistenza domestica (fabbro, elettricista, idraulico…) Zurich Assistenza Casa. Il canone mensile per il servizio V-Home è di 7€.

Puoi acquistare V-Home Safety Starter Kit su Amazon o se preferisci su eBay

Per avere un hub adatto a creare una Samsung smart home, è possibile anche acquistare d’importazione (europea) un SmartThings Hub V2, o eventualmente V3. Entrambi saranno compatibili con l’app SmartThings, e con tutti gli accessori di cui andiamo subito a parlare.

Puoi acquistare SmartThings Hub V2 su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa SmartThings Hub V2 è disponibile nelle varianti SmartThings Hub V2 + kit sicurezza con presa UK o nella variante SmartThings Hub V3.

Illuminazione Philips Hue

L’utilizzo dello protocollo ZigBee dell’Hub SmartThings di Samsung, consente l’acquisto di lampadine della linea Philips Hue, senza necessità di acquistare lo Hue Bridge, altrimenti necessario al funzionamento dei punti luce e telecomandi. Se siete interessati a delle lampadine a vite con attacco grande (E27) o piccolo (E14), potete acquistare questo tipo prodotto in varie versioni, che si distinguono per la tipologia di luce emessa. Le lampadine a bulbo E27 hanno un’intensità di circa 800 lumen, per un consumo intorno ai 10 Watt. La prima variante, che consigliamo solo per gli ambienti meno frequentati o di servizio, è quella con luce bianca con temperatura colore fissa a 2700 K (un bianco medio-caldo), solo regolabile in intensità; la variante White Ambiance prevede la regolazione della temperatura colore tra 2200 K e 6500 K (luce più calda e più fredda), cosa che si può sfruttare per i diversi momenti o situazioni della giornata; infine la variante White and Color Ambiance mette a disposizione l’intero spettro RGB. Le stesse lampadine si possono acquistare nel formato a candela, con attacco E14, ed emettono circa 470 lumen per 6 Watt di consumo.

Puoi acquistare Philips Hue | Starter Kit con 2 lampadine White and Color su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Philips Hue | Starter Kit con 2 lampadine White and Color è disponibile nelle varianti Philips Hue | 2 lampadine E27 White and Color, Philips Hue | 2 lampadine E27 White Ambiance o Philips Hue | Starter Kit con 3 lampadine E27 White Ambiance + Telecomando Dimmer.

Se in casa avete anche un sistema d’illuminazione basato sui faretti, il cui attacco più comune è il GU10, Philips mette a disposizione anche questo tipo di prodotto, sia in versione con temperatura colore regolabile che RGB. I faretti emettono un flusso luminoso di 250 lumen, ma ovviamente molto più concentrato di quello di una lampadina a bulbo, e il consumo si attesta sui 6 Watt.

Puoi acquistare Philips Hue faretti White and Color Ambiance GU10 su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Philips Hue faretti White and Color Ambiance GU10 è disponibile nelle varianti Philips Hue faretti White Ambiance GU10 o nella variante Philips Hue faretti White GU10.

Sempre nella linea Philips, un altro prodotto molto interessante per l’illuminazione è la striscia LED Lightstrip da 2 metri di lunghezza, che diventa estendibile fino a 10 metri grazie ai moduli aggiuntivi da 1 metro ciascuno. La Lightstrip di Philips è di tipo RGB, ed è possibile installarla sopra mobili di una certa altezza o sotto tavoli e letti, ancora dietro una scrivania e, in generale, in tutti quei posti in cui è possibile far riflettere la luce su una parete o sul pavimento, per creare un bellissimo effetto di luce indiretta. Ogni metro di striscia emette 800 lumen, così da poter arrivare a ben 8000 lumen totali, con una striscia da 10 metri. La Lightstrip è dotata di un adesivo sul retro, così da poterla installare in tutta semplicità dove più si desidera, mentre non si trovano in confezione telecomandi o altri sistemi di controllo, ma è possibile usare tutti i controlli smart sfruttando l’app SmartThings, oppure gli assistenti virtuali compatibili con una Samsung smart home.

Puoi acquistare Philips Hue Lightstrip 2 metri su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Philips Hue Lightstrip 2 metri è disponibile nella variante Philips Hue Lightstrip - estensione 1 m.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Il catalogo Philips Hue è sterminato, e si trovano tanti altri prodotti: lampadari, applique, luci da esterno, specchi luminosi, luci da posizionare dietro o affianco allo schermo della TV, e così via. Potete farvi un’idea consultando le altre nostre guide dedicate all’illuminazione, che trovate a questa pagina, nella nostra collana tutta dedicata alla smart home.

Termostato Netatmo

Per quanto riguarda la gestione del riscaldamento di casa, il termostato Netatmo è la soluzione ideale per chi vuole sostituire il suo vecchio termostato con un prodotto smart e connesso, ed è integrabile in una Samsung smart home. Il termostato di Netatmo è quindi il giusto prodotto per chi possiede una caldaia autonoma, una pompa di calore, un sistema di riscaldamento a pavimento, oppure ancora una caldaia centralizzata dove ogni appartamento è provvisto di un proprio termostato individuale. Se viceversa vivete in un condominio con riscaldamento centralizzato, quasi certamente avrete dei radiatori con valvole termostatiche (obbligatorie per legge). Anche per questa opzione Netatmo ha pensato ad una soluzione, con le valvole termostatiche intelligenti.

Grazie a queste soluzioni, potrete controllare da remoto il riscaldamento di casa e sfruttare gli algoritmi intelligenti messi in campo dal brand, che sono in grado di ottimizzare il consumo energetico, facendo anche risparmiare molti costi in bolletta. Grazie alla programmazione intelligente, potrete sempre essere sicuri di avere la giusta temperatura in casa, senza sprechi energetici, e sarà possibile spegnere ed accendere la caldaia e i termosifoni in ogni momento e luogo. Grazie agli scenari, offerti dall’app SmartThings, vi basterà una semplice frase o un tap sullo smartphone per spegnere il riscaldamento e le luci di casa quando state per uscire, insomma è una soluzione ottima per una Samsung smart home.

Puoi acquistare Termostato Netatmo su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Termostato Netatmo è disponibile nella variante Teste termostatiche Netatmo.

Sensore Aeotec

Tra i sensori multifunzione compatibili con SmartThings, e quindi adatti ad una Samsung smart home, troviamo l’eccellente sensore Aeotec Multisensor 6, che si basa sul protocollo Z-Wave, ed include diverse funzionalità, rilevando: movimento, umidità, temperatura, quantità di luce, raggi UV, vibrazioni. Si alimenta con una pila CR123, oppure tramite microUSB, e le sue piccole dimensione gli permettono di essere posizionato ovunque, appoggiato o montato a parete.

È possibile sfruttare il sensore come strumento di input che, grazie all’ecosistema SmartThings, vada a comandare altri accessori per smart home, come una lampada, il termostato, un allarme, e così via.

Puoi acquistare Aeotec Multisensor 6 su Amazon.

Aeotec Multisensor 6
Prezzo consigliato: € 59.99Prezzo: € 59.99

Campanello Ring

Un altro prodotto molto valido in una casa domotica è un videocampanello smart, come il Ring Video Doorbell Pro. Si tratta di un campanello dotato di videocamera, e gestibile in tutto e per tutto dallo smartphone. In pratica è un valido sistema di sicurezza, che avvisa subito se qualcuno si trova dinanzi alla nostra porta, trasmettendo allo smartphone le immagini. È possibile anche dialogare con l’avventore, utilizzando il sistema audio a due vie. Infine, come un tradizionale campanello, è possibile ricevere una notifica sonora, una classica (in casa) e una via smartphone, quando qualcuno lo utilizza “alla vecchia maniera”, cioè premendo il grosso tasto sulla sua scocca. In confezione è anche presente un trasformatore che permette di adattarlo al vostro attuale impianto elettrico, per sostituire il vecchio campanello, qualora questo utilizzi un voltaggio diverso da quello adatto. In ogni caso è un prodotto compatibile con una Samsung smart home.

Puoi acquistare Ring Video Doorbell Pro su Amazon.

Ring Video Doorbell Pro
Prezzo consigliato: € 279Prezzo: € 279

Presa Fibaro

Un altro accessorio utile a controllare elettrodomestici e luci che non possono essere rese smart in altro modo, è un presa di corrente connessa. A tal proposito, per una Samsung smart home, risulta compatibile la Fibaro Smart Plug, una presa Z-Wave comandabile tramite app, ed anche dotata di un pulsante fisico sulla scocca. Il design è molto compatto, e l’anello luminoso mostra a colpo d’occhio la potenza assorbita dall’elettrodomestico collegato, poiché questa presa funziona anche come rilevatore di consumo. Lo standard è lo Schuko, ma è possibile usare degli adattatori qualora necessario. Infine, Fibaro dichiara un assorbimento massimo compatibile di 2500 Watt, e la presa include anche un circuito di protezione da sovraccarico.

Puoi acquistare Fibaro Smart Plug su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Simone Sala tramite i commenti.