Samsung @CES 2017: arrivano il Chromebook Plus assieme al Pro

scritto da Giovanni Mattei il 05 January, 2017

Dopo aver fatto gli occhi a cuoricino con il nuovo Chromebook Flip C302 di ASUS, quest’oggi è Samsung a buttare sul tavolo il famoso “asso piglia tutto”. Lo fa svelando il nuovo Chromebook Plus, fratello del Chromebook Pro che l’azienda aveva presentato qualche mese fa direttamente in Corea, ma che ha comunque trovato il modo di riproporre anche in America. Il Chromebook Plus, nato in collaborazione con Google, ha attirato tantissimo l’attenzione del CES 2017 di Las Vegas per via del suo aspetto estetico e della componentistica interna.

Parlando del design, fa sicuramente gola la presenza di una lavorazione unibody completamente in alluminio, unito a due nuove cerniere che permettono al display di ruotare completamente di 360° – insomma, è un convertibile a tutti gli effetti. Ruotare il display apre campi di utilizzo completamente nuovi, uno su tutti la possibilità di sfruttare il pannello per disegnare. Infatti, per la prima volta, Samsung ha integrato un digitalizzatore che permette di sfruttare la S Pen per disegnare e scrivere sul pannello touch principale. Inoltre, e in questo si vede lo zampino di Big G, il Chromebook Plus (e Pro) offre pieno supporto al Play Store out-of-the-box. Il display è un pannello da 12.3″ con risoluzione da 2400 x 1600 pixel in rapporto 3:2, integra 4 GB di RAM LPDDR3, 32 GB di storage in formato eMMC, moduli Wi-Fi ac e Bluetooth 4.0, due porte USB Type-C, un lettore di schede micro SD e la classica entrata cuffie da 3.5 mm.

Samsung Chromebook Plus Pro

La differenza sostanziale fra il modello Plus e il Pro è nel processore. Mentre il primo monta un SoC custom definito OP1 – esa-core con due Cortex-A72 e quattro Cortex-A53 – sviluppato appositamente per il Chromebook, il modello “Pro” vede l’arrivo di un processore Intel Skylake Core M3 6Y30 con GPU integrata Intel HD 515. Il Chromebook Plus arriverà a febbraio a 499$, circa 480€;  il modello Chromebook Pro non ha ancora un prezzo di listino ufficiale e arriverà in primavera.

Purtroppo l’azienda non ha specificato quando e se i due prodotti raggiungeranno anche le nostre sponde. La speranza è che arrivi anche da noi; siamo certi di poterlo vedere capeggiare la guida sul migliore Chromebook Italia.

Top