Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Roomba aspirapolvere: i robot perfetti per pulire ogni angolo della vostra casa

Roomba aspirapolvere: i robot perfetti per pulire ogni angolo della vostra casa

di Simone Alvaro Segatori
Specialist Pulizie di casa
aggiornato il 27 giugno 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Roomba aspirapolvere è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Luglio 2019.

iRobot è un marchio che si è distinto nell’ideazione e nella produzione di aspirapolvere robot. La sua grande esperienza nel settore della pulizia ha portato sul mercato i robot Roomba, Scooba e Braava, che non si limitano solo ad aspirare ma anche a lavare e igienizzare il pavimento. Scegliere il migliore tra i vari modelli proposti non è semplice ma in questa guida vi spiegheremo i vantaggi e e le unicità dei Roomba aspirapolvere.

Roomba Aspirapolvere: quale comprare

iRobot è una azienda che fabbrica robot per la pulizia casalinga dall’ormai lontano 1990, anno della sua fondazione. La serie Roomba aspirapolvere è stata uno dei più grandi successi del produttore tanto che nel solo primo anno di lancio (2002) ne ha venduti più di un milione di unità. Il settore della pulizia non è l’unico però che deve il suo sviluppo alle innovazioni portate da iRobot perché l’azienda è anche responsabile della serie di Robot militari PackBot. Questi robot scavatori sono stati utilizzati come supporto di ricerca l’11 settembre 2001, per tirare fuori i superstiti dalle macerie delle Torri Gemelle e vengono ancora oggi impiegati dall’esercito americano in vari campi. È facile quindi intuire la cura nella progettazione e l’esperienza che iRobot mette nelle sue tecnologie offrendo il massimo del suo repertorio anche nell’ambito casalingo.

I Roomba aspirapolvere, di cui abbiamo realizzato una selezione dei migliori, sono tra i robot domestici più efficienti del mercato della pulizia. Tanto è il successo di queste macchine che l’azienda produttrice ne ha commercializzate ben 6 serie differenti per funzioni, potenza e, naturalmente, prezzo.

Le serie 400 e 500 sono state le prime ad arrivare sul mercato e le prime a lasciare il passo ai modelli più innovativi. Roomba serie 600, invece, incarna la fascia economica di iRobot, proponendo robot adatti a tutte le tasche ma naturalmente meno potenti e con meno funzioni dei successivi. Roomba Serie 800 ha visto l’introduzione del nuovo motore Aeroforce, che ormai è stato potenziato e inserito un po’ su tutti i modelli. Infine, la serie 900, propone il massimo della tecnologia iRobot con prezzi da fascia alta. Nel mezzo c’è stata anche una serie 700 e qualche modello viene ancora commercializzato ma si tratta della serie meno fortunata di Roomba, una sorta di prototipo che ha implementato però il sistema Dirt Direct per rilevare lo sporco e che è stato poi inserito anche nelle altre serie.

Con il passare del tempo, molte funzioni native di alcune serie sono state inserite anche in altri modelli, come è successo ad esempio alla compatibilità con l’assistente virtuale Alexa che è stata estesa a tutti i modelli da noi selezionati. Scegliere un Roomba aspirapolvere piuttosto che un altro non è comunque semplice, anche perché tra una serie è l’altra esistono almeno 3 o 4 modelli differenti. In questa guida abbiamo selezionato i migliori Roomba aspirapolvere di ogni serie, tenendo in considerazione le seguenti caratteristiche:

Prima di tutto i sensori, da quello anti-urto al già citato Dirt Direct per rilevare lo sporco. I sensori sono gli occhi e le orecchie del robot, senza i quali non potremmo proprio parlare di pulizia intelligente. I robot scelti in questa selezione presentano il meglio dell’intelligenza robotica offerta da Roomba.

Poi il serbatoio, il contenitore di plastica dei robot Roomba aspirapolvere per contenere lo sporco. Quando si parla di robot tutti pensano che le pulizie possano essere completamente dimenticate. In realtà anche il robot va pulito è quindi bene preferire prodotti con un serbatoio che si estrae e si pulisce facilmente. I robot scelti per questa selezione vi aiuteranno a portare i tempi di manutenzione al minimo.

Anche la forza di aspirazione è una caratteristica importante così che il robot non sia costretto a passare più e più volte per aspirare un singolo punto. I Roomba scelti presentano il meglio del mercato dei robot di pulizia, con il già citato motore Airforce capace di portare le pulizie ad un nuovo livello.

Il controllo è invece una caratteristica da valutare se volete un robot davvero smart. Roomba propone uno migliori sistemi di controllo del mercato grazie alla compatibilità con app in lingua italiana e quella con gli assistenti vocali.

Infine, come in ogni buon strumento tecnologico che si rispetti, anche l’autonomia risulta essenziale. La durata della batteria media per queste macchine è solitamente di 60 minuti, Roomba però offre robot capaci di ottimizzare al meglio le celle di batteria arrivando fino ad 80.

Vediamo la selezione dei migliori Roomba aspirapolvere divisa per serie:

iRobot Roomba 671

Iniziamo dalla serie 600 e con il miglior Roomba aspirapolvere della fascia più economica. Il Roomba 671 basa la navigazione sul sistema iAdapt studiato per pulire seguendo schemi precisi e programmabili dall’utente. Grazie ai suoi numerosi sensori, il robot rileva gli ostacoli, non urta i mobili e e anche in caso di scontro accidentale ha una membrana gommata che evita qualsiasi danno. Roomba 671 inoltre è perfetto per ogni tipologia di pavimento e riesce a salire senza problemi sui tappeti superando dislivelli fino a 2 cm.

Il controllo è tutto integrato nell’app iRobot HOME, scaricabile gratuitamente su smartphone. L’app permette di programmare qualsiasi funzione del robot, dal semplice avvio della routine di pulizia al controllo delle statistiche con perfino la possibilità di contattare in pochi attimi il servizio tecnico iRobot Care. Il Roomba aspirapolvere 671 sfrutta inoltre il Dirt Detect per rilevare le zone più sporche e applicare una pulizia più concentrata all’area. Tutto questo emettendo solo 58 db di rumore, che lo rendono uno dei robot più silenziosi sul mercato e un dispositivo amato dagli animali.

I Roomba aspirapolvere di serie 600 sono già molto vicini alle prestazioni da top di gamma e questo 671 rappresenta il modello migliore per chi è orientato su questa fascia di prezzo. Nonostante l’autonomia duri solo 60 minuti e malgrado la mancanza dell’utile funzione multistanza, per pulire più area in una sola volta, questo risulta il miglior compromesso se si cerca la tecnologia Roomba rimanendo su una fascia abbastanza economica.

Puoi acquistare iRobot Roomba 671 su Amazon o se preferisci su eBay

iRobot Roomba 895

Sale di prezzo e potenza arriviamo alla serie 800, vicina all’olimpo dei Roomba aspirapolvere. Il fiero rappresentante di questa categoria è Roomba 895, che non solo offre tutte le funzioni già viste nel precedente robot ma le potenzia aggiungendo anche nuove tecnologie.

Parlando di autonomia vediamo già un aumento di 20 minuti rispetto al modello economico, con circa 80 minuti totali di durata della batteria. Le dimensioni, minori rispetto al 671, gli permettono spostamenti più veloci e di infilarsi anche sotto la maggior parte dei mobili, utile se avete una casa molto ammobiliata. Infine, nella scatola è presente anche un Virtual Wall che sfrutta la funzione Dual, con due modalità di utilizzo: scegliendo la modalità Halo, infatti, il virtual wall passerà da muro virtuale classico a zona circolare di 1,2 metri. Il virtual wall delimita un’area in cui il robot non può entrare e risulta molto utile per proteggere oggetti fragili oppure la zona con le ciotole dei vostri animali.

Il Roomba aspirapolvere 895 aumenta potenza e autonomia offrendo un upgrade di prestazioni niente male alla formula di base. Il motore della serie 800 è uno dei più potenti creati da iRobot, tanto che viene montato anche su diversi robot della più costosa serie 900.

Puoi acquistare iRobot Roomba 895 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

iRobot Roomba 960

Roomba aspirapolvere 960 è il miglior robot prodotto dall’azienda seguendo il criterio di qualità prezzo. Prima di procedere però va detto che esiste un modello ancora superiore il Roomba 980, a cui però abbiamo preferito questo per via della differenza di prezzo. Sono infatti quasi 200 gli euro che li separano e che al momento non ci sono sembrati necessari a giustificare le innovazioni del modello superiore: autonomia potenziata e tecnologia carpet boost per prestazioni migliori sui tappeti. L’unica aggiunta sostanziale del 980 e che usa un motore nuovo di zecca mentre il 960 quello montato sulla serie 800 ma, come dicevamo in apertura, abbiamo comunque preferito questo robot per mantenere intatto il rapporto tra qualità e prezzo.

iRobot Roomba 960 sfrutta quindi il motore Aeroforce della serie 800 e che offre un’aspirazione tale da risucchiare lo sporco già da qualche cm di distanza. Una funzione molto comoda e che rifinisce perfettamente il perimetro della casa, senza lasciare sporco vicino ai muri. Inoltre si comporta in maniera ottimale anche con le briciole più grandi o i grumi di capelli che vengono risucchiati senza problemi dalla spazzola anti-groviglio.

Anche in questo caso il controllo del robot è affidato all’app, ma per i meno avvezzi è possibile utilizzare l’interfaccia semplificata del robot in cui basta un solo tasto per avviare e bloccare la pulizia. Sul fronte della navigazione questo Roomba aspirapolvere sfrutta la tecnologia proprietaria vSlam (Visual Sensor Localisation e Mapping). Questa tecnologia fa uso di una telecamera integrata che aiuta il robot a creare dei punti di riferimento per fargli capire sempre dove si trova o dove è già passato. Inclusi nella scatola troviamo i dispositivi per il virtual wall, utili a delimitare determinate aree della casa.

iRobot propone un robot aspirapolvere quasi perfetto, con una grande potenza aspirante, ben 75 minuti di autonomia e con le caratteristiche viste negli altri modelli ottimizzate per il massimo dell’esperienza Roomba. Questo robot è un vero concentrato di pulizia automatica multistanza capace di sorprendere anche il più scettico e di fargli dimenticare la pulizia casalinga. Peccato per il prezzo che rimane ancora abbastanza alto.

Nel box sottostante abbiamo inserito anche la versione 966 di questo aspirapolvere Roomba, identico al modello 960 ma con una colorazione dorata. Se volete approfondire vi rimandiamo alla nostra recensione di Roomba 966.

Puoi acquistare iRobot Roomba 960 su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa iRobot Roomba 960 è disponibile nella variante iRobot Roomba 966.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Simone Alvaro Segatori tramite i commenti.