Ricoh R, la nuova cam 360 per lo streaming live continuativo

scritto da Ricky Delli Paoli ultima modifica il 27 febbraio, 2017

Ricoh, dopo il successo di Theta S, rivoluzionaria cam a 360° che ha fatto successo per il prezzo contenuto e la buona qualità di registrazione, ha mostrato al pubblico un nuovo prodotto chiamato “R” durante il CES 2017.

Ricoh R è un prodotto davvero molto semplice e facile da usare, creato per scopi assolutamente diversi rispetto alla serie Theta. Si tratta infatti di una cam in grado di registrare video a 1920 x 960 @30fps e che necessita un’alimentazione continua in quanto priva di batteria. Questo dimostra come Ricoh R non sia una cam adatta per scopi particolarmente creativi quanto più per sorveglianza e sicurezza. La funzione importanti di Ricoh R è infatti la possibilità di effettuare uno streaming in live a 360° senza stop, 24 ore su 24 e sette giorni su sette, motivo per cui necessita di alimentazione continua. Ricoh R può essere perfetta anche per effettuare livestreaming di eventi particolari da proporre su YouTube, Facebook, Periscope o altri social (il supporto alle piattaforme è in continua evoluzione).
Ricoh R

Il design di Ricoh R è compatto e il prodotto è facilmente trasportabile, integra una porta output HDMI per la rapida connessione a dispositivi esterni, può salvare video sferici su microSD ed è in grado di registrare l’audio mediante un microfono integrato (seppur esso sia piuttosto basilare). È possibile gestire video e audio mediante un programma dedicato per PC e Mac con cui è possibile anche configurare le opzioni per lo streaming. Il software in questione diventerà presto open-source e potrà quindi permettere ulteriori sviluppi interessanti.
Dalle informazioni ufficiali abbiamo anche notato che la temperatura d’utilizzo varia dagli 0°C fino ad un massimo di 40°C, un’altra caratteristica che conferma la scarsa portabilità e il settore d’interesse scelto dal produttore per questo prodotto.

Ricoh R può attualmente essere preordinata dal sito ufficiale e sarà disponibile a partire da maggio 2017 ad un prezzo pari a 499$ (circa 470€). Sarà inoltre disponibile un Ricoh R Development Kit che includerà un SDK proprietario per permettere integrazioni con applicazioni esistenti o nuovi sviluppi da parte di developer interessati al progetto.

Top

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi