Resident Evil 4 VR arriva a ottobre su Oculus Quest 2

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Dopo l’esperimento molto apprezzato di Resident Evil VII in realtà virtuale, uno dei capitoli più amati della saga di Resident Evil sta per arrivare in versione VR.

Si parla, nello specifico, di Resident Evil 4 VR, per la cui realizzazione Capcom ha collaborato con Oculus Studios Armature Studios. Non si tratta, infatti, di un semplice porting in prima persona, ma di una vera e propria versione ottimizzata appositamente per la realtà virtuale. Basti pensare al sistema di spostamento del personaggio, che esattamente come Resident Evil VII consentirà una doppia modalità: tramite teletrasporto o a movimento libero.

Interessante anche il lavoro apportato all’equipaggiamento di Leon: l’intera parte superiore del corpo del protagonista è stata riprogettata per dare accesso all’inventario in tempo reale. Sarà possibile, quindi, afferrare nuove armi oppure oggetti chiave direttamente dagli alloggiamenti posti sul giubbotto di Leon. Allo stesso modo, tutti gli oggetti di gioco sono stati riprogettati come oggetti fisici, in modo da poterli afferrare direttamente dall’ambiente di gioco con il sistema di controller Oculus Touch.

L’appuntamento è fissato per il prossimo 21 ottobre 2021, giorno in cui Resident Evil 4 VR sarà lanciato in esclusiva per Oculus Quest 2. Se siete interessati ad immergervi nel mondo della realtà virtuale, il visore è acquistabile direttamente da Amazon.

Lascia un commento