Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Reflex Pentax: la selezione dei modelli migliori

Reflex Pentax: la selezione dei modelli migliori

di Carlo Carlino
Specialist Reflex
aggiornato il 24 giugno 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Reflex Pentax è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Luglio 2019.

Pentax non è un marchio conosciuto al pari di Canon o Nikon, per questo molto spesso i fotografi più giovani non tengono in considerazione la gamma di questo produttore. Si tratta di un’azienda molto in voga durante gli anni delle fotocamere analogiche e che oggi, dopo svariati problemi finanziari, lavora un po’ in sordina. Attualmente le reflex Pentax in produzione non sono molte, ma possono contare su un’ottima qualità costruttiva e caratteristiche davvero interessanti. Andiamo alla scoperta delle reflex Pentax in questa guida ai migliori modelli presenti sul mercato.

Reflex Pentax: quale comprare

Come detto nell’introduzione Pentax è un brand storico nel mondo della fotografia. È stata una delle aziende che più ha influenzato lo sviluppo delle fotocamere reflex: a lei si devono l’esposimetro TTL, la reflex autofocus e la modalità automatica per scattare a priorità di diaframma. Dopo alcuni problemi finanziari è stata acquistata da Ricoh ed ha perso molta della sua popolarità. Attualmente produce fotocamere reflex e obiettivi dalle ottime caratteristiche tecniche.

Le reflex Pentax disponibili al momento si possono contare sulle dita di una mano; ciò non toglie che si tratta di ottimi prodotti costruiti in maniera impeccabile e che presentano caratteristiche davvero interessanti. In particolare, integrano un sistema di stabilizzazione del sensore che aiuta ad eliminare il micro-mosso da foto e video, e sono tropicalizzate per resistere ad acqua e polvere.

Le reflex Pentax sono indicate sia ad utenti inesperti che vogliono avvicinarsi al mondo della fotografia con prodotti di qualità, sia ad utenti professionisti che lavorano con la fotografia. I modelli proposti dall’azienda puntano tutto sulla qualità fotografica ma anche sulla resistenza, visto possono essere utilizzate in tutte le condizioni metereologiche. Ma tra i vari modelli disponibili sul mercato, come è possibile scegliere la reflex Pentax adatta alle proprie necessità di utilizzo? I criteri da valutare sono diversi.

Sensore

Partiamo dal sensore, il responsabile principale della qualità delle immagini prodotte dalla fotocamera. Le fotocamere reflex Pentax montano due tipi di sensori: Full Frame e APS-C. I Full Frame hanno le stesse dimensioni della pellicola analogica classica, e riescono a catturare un’ottima quantità di dettagli e luce. Proprio per questo motivo sono preferiti dai fotografi di ritratti, di moda o paesaggi. Poi abbiamo gli APS-C, con un sensore di crop dell’1.5x. Negli anni, questa tipologia di sensore ha visto un grande sviluppo tecnologico, e adesso ha raggiunto una qualità tale da essere estremamente affidabile nella maggior parte delle occasioni. Quindi se non avete esigenze particolari, anche gli APS-C vanno benissimo.

Sensibilità ISO

La sensibilità ISO è il secondo criterio di scelta da valutare. Indica la quantità di luce che il sensore può assorbire: i valori ISO bassi vengono utilizzati per ambienti molto luminosi, mentre di notte, o quando ci si trova a scattare con poca luce, bisogna alzare i livelli di sensibilità. Le fotocamere reflex Pentax riescono a raggiungere dei livelli di sensibilità molto elevati per questo settore. Più alta sarà il valore massimo utilizzabile dal sensore, più versatile sarà la vostra fotocamera in condizioni di oscurità.

Bisogna considerare anche un altro elemento. Quando si utilizzando livelli ISO elevati, si rischia di generare una grana, chiamata rumore digitale, sulle immagini. Se diventa eccessiva, questa grana può rovinare la nitidezza e i colori della foto. Tutte le fotocamere reflex presenti in questa guida si comportano bene in questo senso, ma per avere i risultati migliori in termini di riduzione del rumore dovrete puntare sui modelli di fascia alta.

Video

Le reflex Pentax sono pensate principalmente per offrire ottime prestazioni in campo fotografico, mentre l’ambito video è leggermente inferiore rispetto alla concorrenza. Ma questo non vuol dire che non si possano ottenere comunque dei buoni risultati, soprattutto grazie alla stabilizzazione meccanica del sensore che aiuta a ridurre i movimenti delle immagini. Il primo elemento da considerare in questo campo è la risoluzione. Le fotocamere reflex Pentax possono registrare video in Full HD, che misura 1920 x 1080 pixel. Non è invece presente il 4K, ma i file prodotti sono comunque buoni.

Passiamo poi al frame rate supportato: questo valore indica il numero di frame per secondo che il sensore può registrare. 24/30 fps è lo standard usato in ambito cinematografico, ma se volete ottenere dei filmati più fluidi, con una visualizzazione piacevole in particolare sul web, dovrete puntare ai modelli che supportano almeno 60 fps.

 

In questa guida all’acquisto alla ricerca alla migliore reflex Pentax vi proporremo prodotti in ordine di prezzo crescente. Partiremo dalla fascia bassa, con i modelli adatti ai principianti, o agli appassionati con un budget contenuto. Nella fascia alta troviamo invece delle reflex evolute, ottime nella maggior parte delle situazioni fotografiche. Infine, nella fascia pro abbiamo le top di gamma del produttore giapponese, che offre le ultime tecnologie sviluppate in questo campo. Andiamo allora alla scoperta dei migliori modelli presenti sul mercato in questa guida alle reflex Pentax. 

Migliori reflex Pentax: fascia bassa

Pentax K-S2

Iniziamo questa guida alle migliori reflex Pentax con l’entry level della casa giapponese, la K-S2. Nonostante abbia un prezzo contenuto, questa macchina fotografica offre delle caratteristiche particolari che la rendono molto interessante. Intanto il design robusto e resistente, con tropicalizzazione del corpo. È quasi impossibile trovare reflex resistenti a umidità, polvere e temperature fino a -10° in questa fascia di prezzo.

Passiamo al sensore: un APS-C da 20 megapixel dotato di stabilizzazione meccanica. È capace di una gamma di sensibilità straordinaria, che si estende da 100 a 51200. Può registrare video in Full HD, ad un frame rate di 30 fps. Il sistema di messa a fuoco si basa su 11 punti selezionabili, e lo scatto continuo arriva a 5.4 fps. Non manca un display da 3″ orientabile a 180° per selfie e vlog, e la possibilità di condividere i file con i propri dispositivi attraverso l’app dedicata.

Se siete dei fotografi dinamici, viaggiate molto e non volete preoccuparvi di rovinare la vostra macchina fotografica con un po’ di pioggia o di sabbia, la Pentax K-S2 potrebbe essere una buona opzione economica per voi.

Puoi acquistare Pentax K-S2 su Amazon o se preferisci su eBay

Pentax K-S2
Prezzo consigliato: € 799Prezzo: € 549.99

Migliori reflex Pentax: fascia alta

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Pentax KP

Se siete alla ricerca di una fotocamera reflex robusta, ergonomica, e dal bel design classico, la Pentax KP fa per voi. I materiali con cui è costruita questa macchina sono ottimi, e le sue linee ricordano le macchine fotografiche analogiche a pellicola. Il grip è regolabile per la massima comodità nella mano del fotografo, ed è decisamente compatta. Come da tradizione Pentax, non manca la tropicalizzazione del corpo, per la resistenza a umidità, polvere e temperature fino a -10°.

È dotata di un sensore di tipo APS-C da 24 megapixel, completo di stabilizzazione integrata a cinque assi con tecnologia Shake Reduction: questa funzione le permette di scattare foto senza mosso anche aumentando i tempi di esposizione, il che la rende ottima per la fotografia in notturna. La sensibilità ISO è straordinaria, in quanto può estendersi da 100 fino a ben 819200. Registra video in Full HD a 30 fps, e le raffiche di foto arrivano a 7 fps con un buffering di 8 file in RAW e 28 in JPEG.

La Pentax KP punta molto su design, robustezza e qualità dei materiali. È una delle migliori opzioni in questa fascia di prezzo per la fotografia in notturna, o in condizioni di luminosità scarsa.

Puoi acquistare Pentax KP su Amazon o se preferisci su eBay

Pentax KP
Prezzo consigliato: € 1017.38Prezzo: € 990

Migliori reflex Pentax: fascia pro

Pentax K-1 Mark II

L’ultima reflex Pentax di questa guida è la Pentax K-1 Mark II, l’unica macchina fotografica con sensore pieno formato di questa guida. Si tratta di una fotocamera dedicata ai professionisti che monta un sensore CMOS full frame da 36,4 megapixel dotato di stabilizzazione su 5 assi. Il processore che integra questa K-1 Mark II è il PRIME IV che consente di scattare raffiche da 4.4 frame per secondo. Ottime le prestazioni ad alti valori di sensibilità, che può arrivare fino ad un massimo di 819200 ISO.

Il sistema di messa a fuoco automatica si basa su 33 punti AF di cui 25 a croce. Ottima la qualità costruttiva, come da tradizione Pentax. Oltre alle guarnizioni che assicurano una tropicalizzazione completa della fotocamera per la resistenza a umidità e polvere, la K-1 Mark II comprende due slot per schede SD, un display da 3″ orientabile, ed un otturatore elettronico che può scattare fino a 1/8000 di secondo.

Pentax K-1 Mark II è una reflex dedicata principalmente ai professionisti che praticano fotografia naturalistica e notturna. Grazie alle sue caratteristiche, con questa fotocamera non ci si dovrà preoccupare delle condizioni ambientali difficili o della poca luce ambientale.

Puoi acquistare Pentax K-1 Mark II su Amazon o se preferisci su eBay

Pentax K-1 Mark II
Prezzo consigliato: € 1869.99Prezzo: € 1849.99

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Carlo Carlino tramite i commenti.