Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Razer Wildcat

Razer Wildcat

di Matteo Gobbiaggiornato il 26 luglio 2018
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Razer Wildcat presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 19 Agosto 2019.
Razer Wildcat è attualmente acquistabile

Razer Wildcat disponibilità e prezzo in Italia

Se siete interessati ad acquistare il validissimo Razer Wildcat potete trovarlo ad un prezzo molto interessante cliccando gli appositi box o questo link alla pagina Amazon.

Razer Wildcat
Prezzo: € 133.99
1 marzo 2018
Ecco tutte le news e le specifiche di Razer Wildcat

Se siete dei possessori di Xbox One e/o PC e siete in cerca di un pad da gaming di qualità e versatilità superiori alla media senza spendere ingenti quantità di soldi, Razer Wildcat con tutta probabilità e la soluzione migliore per le vostre necessità. Comodo, preciso e versatile, questo controller presenta caratteristiche davvero interessanti e con un rapporto qualità/prezzo davvero notevole; scopriamolo insieme.

Razer Wildcat news e caratteristiche ufficiali

Il primo aspetto che traspare di Razer Wildcat è che a livello di design e di posizionamento dei tasti “canonici” è pressoché identico al controller Xbox One, ma una volta che si analizza più nel dettaglio i singoli aspetti si capisce subito che ogni singolo punto del prodotto vanta numerosi pregi rispetto alla sua controparte. La presa del grip e degli stick in metallo è notevolmente migliorata, grazie ai copri impugnatura e copri analogici gommati, comodi e con proprietà anti-scivolo, e ciliegina sulla torta i tasti ABXY adottano degli switch meccanici, donando precisione e feedback fantastici.

Nel retro del controller si nota un altro paio di aspetti che elevano Razer Wildcat ben sopra alla media dei controller attualmente disponibili, primo fra tutti la presenza di un secondo set di tasti dorsali (chiamati anche bumper). Sicuramente l’aspetto meno apprezzato del controller Xbox one è l’attuazione non molto comoda dei tasti RB ed LB, non essendo proprio comodissimi da raggiungere; Razer Wildcat risolve questo problema semplicemente aggiungendo due tasti più facili da raggiungere in aggiunta ai classici dorsali del controller Xbox One. In aggiunta, dove solitamente vanno a riposare gli indici sono presenti due grilletti aggiuntivi che ci consentono di assegnagli – esattamente come coi bumper – uno specifico tasto del controller. Infine, frontalmente sono presenti quattro pulsanti che ci consentono di gestire l’headset collegato al pad tramite jack da 3,5 mm oppure di programmare senza l’ausilio di software aggiuntivi le assegnazioni dei tasti macro. Un pad cablato davvero versatile, quindi, che porta un prodotto di qualità eccelsa in una fascia di prezzo che solitamente non include prodotti così ricchi di feature.

1 marzo 2018