Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
TV 4K per PS4 Pro: la nostra selezione dei migliori

TV 4K per PS4 Pro: la nostra selezione dei migliori

di Stefano Zocchi
Specialist Accessori PS4
aggiornato il 8 maggio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida PS4 Pro TV 4K è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Maggio 2019.

In questa guida raccoglieremo tutti i migliori TV 4K per PS4 Pro, suddividendo ogni prodotto per fascia di prezzo, indicandone funzionalità, caratteristiche utili e link rapidi per un acquisto comodo e veloce nel caso abbiate trovato il modello che desiderate.

 

PS4 Pro TV 4K: quale comprare

Con l’arrivo di PS4 Pro, sono in molti ad essere interessati al primo vero sfruttamento della risoluzione 4K anche nella sfera delle home console. Nonostante la lista dei titoli con supporto al 4K nativo sia ancora risicatissima, molti giochi di prima fascia garantiscono con la nuova console Sony un aumento notevole in termini di resa visiva proprio su pannelli UHD. Tali miglioramenti vengono raggiunti grazie all’applicazione della tecnica cosiddetta Checkerboard: tale metodo consiste nel rendering a risoluzione 4K nativa solo di una parte dei pixel di gioco, lasciando il resto dell’immagine ad un “semplice” upscaling.

In questo modo l’aumento della qualità dell’immagine risulta sì consistente, ma non tale da pesare eccessivamente sull’hardware di PS4 Pro, tecnicamente ancora non predisposta per supportare il vero e proprio 4K nativo. Detto questo, diversi utenti interessati all’acquisto della console si trovano allo stesso tempo nella situazione di dover acquistare anche un TV 4K per sfruttare al meglio queste potenzialità, in particolar modo abbinando alla risoluzione UHD supportata anche il miglioramento della resa cromatica grazie al supporto HDR. Vediamo dunque una proposta dei migliori TV 4K per PS4 Pro.

PS4 Pro TV 4K fino a 50″

HISENSE H43AE6000

Come base di partenza per assaporare la bellezza del 4K su PS4 Pro, HISENSE offre le migliori soluzioni per qualità/prezzo nella fascia entry level dei TV. Questo modello da 43″ offre una soluzione completa sia per quanto riguarda le specifiche tecniche, con contrasti e colori più che sufficienti (a discapito di un impianto sonoro integrato non eccellente). Non mancano ovviamente una serie di funzioni smart, con applicazioni per lo streaming on demand ed una serie di strumenti per sfruttare al massimo il prodotto anche non esclusivamente con la vostra console.

Puoi acquistare HISENSE H43AE6000 su Amazon o se preferisci su eBay

Sony KD-43XF7596

Se, invece, preferite puntare sull’accoppiata PS4 Pro/TV Sony, la serie Bravia propone il nuovo Sony KD-43XF7596. Questo pannello LED da 43” offre il supporto all’HDR attivo e la tecnologia 4K X-Reality Pro, che garantisce una ricostruzione istantanea di ogni pixel per mantenere alti livelli di nitidezza e pulizia dell’immagine anche con contenuti al di sotto della risoluzione 4K. Il display, inoltre, presenta la tecnologia Triluminos, con una resa cromatica, anche in abbinamento all’HDR, di altissima qualità. Per quanto riguarda i contenuti Smart TV, inoltre, il TV Sony offre tutte le possibilità garantite da Android TV e comprende una selezione completa di applicazioni multimediali.

Puoi acquistare Sony KD-43XF7596 su Amazon o se preferisci su eBay

PS4 Pro TV 4K oltre 50″

LG 55UK6500

Passando a prodotti decisamente più grandi dal punto di vista delle dimensioni, utili quindi per un posizionamento all’interno di un ampio soggiorno, LG propone una soluzione non troppo dispendiosa con questo modello da 55″. La casa coreana certamente si distingue per l’ottima qualità dal punto di vista dei colori e del suo contrasto dinamico, con neri sempre molto profondi anche in mancanza di un pannello OLED. A questo si aggiunge la presenza del sistema operativo proprietario tra i migliori nel settore per quanto riguarda la gestione delle funzioni Smart TV ed un’applicazione per poter effettuare il mirroring da smartphone e tablet direttamente al TV.

Puoi acquistare LG 55UK6500 su Amazon o se preferisci su eBay

LG 55UK6500
Prezzo consigliato: € 482.75Prezzo: € 452

LG OLED AI ThinQ 55B8

Concludiamo la selezione rimanendo in casa LG, ma passando ad una fascia di prezzo e di qualità nettamente superiore con uno dei migliori pannelli OLED attualmente sul mercato. Se alle possibilità del 4K e HDR di PS4 Pro volete affiancare il migliore TV per ottenere in questo modo la qualità visiva più nitida e fedele in assoluto, questa è la scelta che fa per voi. Oltre all’ampio pannello da 55″, LG OLED AI ThinQ 55B8 offre un’innovativa tecnologia supportata da intelligenza artificiale per adattare in tempo reale l’immagine presente a schermo con la migliore resa possibile in termini di luminosità, contrasto, nitidezza e bilanciamento dei colori. A questo si aggiunge anche un sistema sonoro integrato di ottima qualità, con supporto Dolby Atmos per un suono spaziale a 360° che vi immergerà nella vostra azione di gioco, nel vostro film o serie TV preferita e così via. Una spesa non certo modesta, ma con questo prodotto saprete di esservi portati a casa il meglio.

Puoi acquistare LG OLED AI ThinQ 55B8 su Amazon o se preferisci su eBay

La nostra analisi

Perché fidarti di noi

Ridble è il primo sito in Italia dedicato alle guide all’acquisto per tre motivi: è, innanzitutto, il sito dedicato alle guide all’acquisto più longevo, avendo compiuto 6 anni il 18 febbraio 2019. Inoltre è il primo sito di guide all’acquisto per numero di guide a disposizione: ne offriamo oltre 2000, sempre accessibili per gli utenti. Ridble è, infine, il primo sito in Italia di guide all’acquisto per numero di ordini online generati: sono stati oltre 100.000 quelli effettuati nel 2018.

Sono infatti migliaia i lettori che si sono già fidati di noi per trovare il miglior prodotto adatto alle loro esigenze, ed il perché è semplice: il nostro compito è quello di monitorare e seguire costantemente i prodotti da anni, al fine di testarli, analizzarli e confrontarli fra loro per suggerire solo i più degni di nota, in base alle più disparate necessità. La fiducia nei nostri riguardi è ripagata con un tasso di soddisfazione elevatissimo, pari al 98% complessivo. Per consolidare il nostro modus operandi abbiamo risolto i più disparati dubbi sugli acquisti non solo per l’Italia, ma affrontando anche mercati più complessi e sensibilmente diversi, come quello spagnolo.

Il perché questo è possibile è legato alle competenze e alle conoscenze che i nostri Specialist devono necessariamente arrivare ad avere anche solo per realizzare una guida all’acquisto. Difatti, per diventare Specialist di Ridble è necessario studiare e testare oltre 100 prodotti, al fine di dimostrare di essere realmente degni di aiutarvi nelle scelte più difficili. Inoltre ogni Specialist si dedica interamente ad una specifica categoria merceologica, perché non crediamo nei “tuttologhi”: ognuno ha delle aree di competenza, e non scrive di tutto solo per generare traffico.

Io sono Stefano e all’interno di Ridble mi occupo di notebook gaming e giochi su PC, di accessori e giochi Nintendo Switch e di accessori per PS4. Oltre ad essere un giocatore appassionato fin dall’infanzia, ho portato avanti in parallelo degli studi accademici nel settore e perfino pubblicato qualche libro sulla storia dei videogiochi. Nel corso degli anni ho ampliato di molto la mia conoscenza tecnica, possedendo e testando diverse console, accessori e PC. Inoltre ogni mese aggiorno personalmente tutte le guide all’acquisto di mia competenza.

A conferma del nostro impegno, vi basti pensare che la nostra competenza in materia di guide all’acquisto è riconosciuta dai brand più importanti al mondo. Siamo, ad esempio, tra i pochi siti al mondo ad aver realizzato una guida all’acquisto direttamente su Amazon Italia.

Come selezioniamo i prodotti

Tutti i prodotti presenti all’interno delle guide all’acquisto sono selezionati mediante il metodo Ridble. Si tratta di un modus operandi che abbiamo sviluppato e perfezionato nel corso del tempo e che si compone di quattro fasi.

Qualsiasi prodotto entra nei nostri radar nel momento in cui è ufficializzato. Rumors, indiscrezioni e chiacchiere non ci interessano. Attraverso varie fonti (comunicati stampa, inviti ad eventi ecc.) ogni Specialist raccoglie l’ufficialità sull’esistenza dei prodotti appartenenti alla sua categoria di competenza.

Tuttavia un prodotto per poter essere preso in considerazione per l’inserimento nelle nostre guide deve raggiungere un requisito necessario: l’eleggibilità. Ciò significa che soltanto i prodotti realmente acquistabili in Italia (online e offline) sono considerati per le nostre guide all’acquisto.

La terza fase è quella di prova. Sebbene ci siamo somiglianze, ogni tipologia di accessori PS4 richiede il dover considerare scopi e necessità diverse, e lo studio di questi aspetti per scoprire quali siano i pregi, i difetti e le potenzialità dei vari prodotti è punto cardine della nostra figura di Specialist.

Infine, i prodotti che ottengono un giudizio positivo sono selezionati per essere inseriti nelle nostre guide all’acquisto. Questa procedura di selezione viene ripetuta almeno una volta al mese, vista la mensilità degli aggiornamenti delle nostre guide all’acquisto. Ogni volta che ci troviamo in queste circostanze, noi Specialist mettiamo sempre in discussione la posizione dei prodotti all’interno della guida, così da garantire sempre al consumatore le migliori opzioni disponibili al momento.

Se vuoi scoprire più nel dettaglio come funziona il metodo Ridble, ti invitiamo a visitare la nostra pagina come lavoriamo.

Test tecnici

Essendo una guida orientata a prodotti specifici per una console specifica, i risultati possono essere comparati in maniera diretta. Restano comunque validi i test generali per televisioni, qualità dell’immagine in primo luogo, in cui vengono valutati fattori come la resa dei colori ed eventuali tecnologie aggiuntive, prima fra tutte la presenza di HDR. Nel campo degli extra, le possibilità offerte dalle funzionalità smart vengono anche esse calcolate e confrontate, per quanto ogni marca offra possibilità a sé stanti.

Essendo dedicata al gaming, la presenza di modalità gaming dedicate rappresenta un punto a favore. Restano comunque parte del processo i test sul ritardo dell’input, fattore estremamente importante in qualunque tipo di schermo dedicato al gioco. Infine anche l’audio ha un certo valore, e le casse integrate vengono anch’esse valutate per considerare l’esperienza di gioco nel suo complesso.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Stefano Zocchi tramite i commenti.