Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

Pokémon GO: guida al Pokédex e alle sue funzioni

di Giulio Tedescoaggiornato il 11 ottobre 2016

Il Pokédex è lo strumento senza il quale un allenatore di Pokémon si sentirebbe praticamente nudo e disperso nella sua avventura con il fine ultimo della cattura di tutte le creature con tanto di voci all’interno della nostra piccola enciclopedia digitale.

Pokémon GO non può assolutamente esimersi dal proporre questo importantissimo strumento, il quale mostra decisamente meno funzioni rispetto alla versione presente nelle varie incarnazioni “classiche” della serie Pokémon sulle varie console Nintendo, ma che comunque risulta essere di fondamentale importanza… più o meno.

Per accedere allo strumento basterà semplicemente cliccare sulla Pokéball al centro della parte bassa dello schermo, per poi selezionare la voce centrale corrispondente sistemata più in alto. Il suo ordinamento è semplice e pulito, offrendo semplici e chiare informazioni a chi vuole scoprire qualche dettaglio in più delle creature presenti nel gioco.

La schermata che si aprirà sarà una lista di blocchi, ognuno per ogni Pokémon, e in cui ci verranno notificati quante creature abbiamo catturato rispetto a quelli che abbiamo incontrato. La lista di creature al momento corrisponde unicamente a quelli della prima serie, corrispondente di 151 Pokémon da scoprire e catturare tramite le fidate tipologie di pokéball. Tappando su ognuno di loro si aprirà la propria scheda specifica, la quale purtroppo alla versione attuale del gioco è semplicemente inutilizzabile. Al di fuori del modello poligonale della creatura (animato, ma senza che ci si possa interagire in alcun modo) ci darà le informazioni principali del nostro animaletto: nome e numero, il quantitativo di Pokémon di quel tipo visti e quanti di quelli catturati, il peso, l’altezza e infine la tipologia.

A seguire ci sarà una breve e semplice descrizione della creatura proprio come già siamo abituati da vent’anni a questa parte, con la scheda che termina con lo schema evolutivo del Pokémon, segnando le varie sagome nere o colorate a seconda della cattura (o evoluzione) della creatura in questione. Col Pokedex potrete quindi sempre tenere d’occhio tutti i Pokémon da catturare e catturati.

Inoltre, se volete la lista completa dei 151 Pokémon catturabili vi rimandiamo a questa pagina. Questo è quello che all’atto pratico è oggi l’enciclopedia virtuale del gioco, risultando praticamente una feature comoda ma basilare nella sua offerta. Magari nel corso del tempo verranno aggiunte ipotetiche funzioni secondarie da aggiungere come può essere un’indicazione su dove trovare le diverse creature come già accade negli episodi su console Nintendo.

Non dimenticate inoltre che abbiamo realizzato altre guide specifiche dedicate al titolo di The Pokémon Company e Niantic: