Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

I primi tablet Retina RK3288 sono PIPO

di Riccardo Palomboaggiornato il 26 giugno 2015

China Sourcing Fair 2014 sta arrivando, e con essa i primi annunci ufficiali sui prodotti che vedremo esposti. Oggi PIPO ha pubblicato dettagli su due tablet con processore Rockchip RK3288 e display da 8.9 e 9.7 pollici. Il primo sarà un Full HD, il secondo un 2048 x 1536 pixel; più avanti, arriverà anche un 10.1 pollici da 2560 x 1600 pixel. [via: pipo.cn]

È online la prima immagine ufficiale di uno dei modelli (dalle proporzioni, direi del 8.9 pollici) ma nessun’altra specifica tecnica. PIPO produce dei buoni tablet da anni, quindi possiamo immaginare 2 GB di RAM, 8/16 GB di spazio interno, un set di porte comprensivo di HDMI e microSD, un bel telaio in alluminio particolarmente “stiloso” e il più recente degli Android.

Questo è uno dei primi annunci ufficiali con protagonista il nuovo SoC RK3288; forse è anche il primo in assoluto. Ci aspettiamo molto da questa piattaforma hardware (una 4 x Cortex-A17 a 1.8 Ghz da 28nm con grafica Mali T764 8-core) e in genere da tutta questa nuova generazione di dispositivi asiatici. Dalla fiera cinese arriveranno le prime esposizioni e finalmente si potrà iniziare a parlare più concretamente dell’evoluzione prestazionale promessa da Rockchip, Allwinner e MediaTek.

Lo stesso vale per i tablet con Allwinner UltraOcta A80, attesi ancora a China Sourcing Fair 2014, e per quelli basati su Atom Bay Trail realizzati in collaborazione con Intel: avremo macchine economiche, ben costruite e a quanto pare spesso dotate di display Retina. Proprio come PIPO, anche iFive, Teclast, Cube, Ramos e altri hanno già iniziato a mostrare i primi rendering. Se state cercando un tablet Android, il consiglio è quello di aspettare. L’appuntamento è per il 12 aprile.

Rockchip RK3288 – Primi Benchmark