Pioneer Rayz e Ryaz Plus: ecco i nuovi auricolari anche con porta Lightning

scritto da Giovanni Mattei il 15 February, 2017

Quando si parla di audio di un certo livello, difficilmente non si finisce per nominare Pioneer. Il colosso è infatti da sempre impegnato nel settore audio e non solo e in queste ore annuncia un nuovo modello di auricolari molto particolari. Le Pioneer Rayz e Rayz Plus permettono ad ogni utente Apple, sia su iPhone, iPad o iPod, di ascoltare la musica tramite il terminale Lightning.

C’è un però: mentre le classiche cuffie Apple attualmente commercializzate con i nuovi iPhone 7 permettono di fare la stessa cosa, le Pioneer Rayz Plus hanno una marcia in più. Quale? Permettono di ascoltare musica e di ricaricare contemporaneamente il proprio dispositivo Apple grazie ad una porta Lightning inserita in un piccolo dongle. Questo “piccolo inconveniente” ha sollevato non poche critiche fra gli utenti dell’azienda di Cupertino che non possono ascoltare musica e ricaricare contemporaneamente il dispositivo iOS.

Entrambi i modelli utilizzano la tecnologia LightX di Avnera per l’ottimizzazione dei consumi e integrano ottimizzazioni che permettono di ascoltare musica ad una qualità migliore anche grazie alla cancellazione del rumore. Per chiudere in bellezza, le Pioneer Rayz e Rayz Plus montano una funzione che mette automaticamente in pausa il brano quando togliamo gli auricolari dalle orecchie.

Le Pioneer Rayz costeranno 99,95$ (circa 93€ al cambio) nelle colorazioni Onyx e Ice; il modello Pioneer Rayz Plus costeranno 149,95$ (circa 140€ al cambio) nelle colorazioni Graphite e Bronze. Non abbiamo invece notizie certe sulla data di rilascio sul mercato.

Top