Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Nvidia Shield TV 2017

Nvidia Shield TV 2017

di Claudio Carelliaggiornato il 4 giugno 2018
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Nvidia Shield TV 2017 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 22 Febbraio 2019.
Nvidia Shield TV 2017: benvenuta seconda gen di set top box Android TV

Dopo il successo della precedente edizione, ecco che Nvidia segue la scia dei set top box ufficializzando Nvidia Shield TV 2017, anche in versione Pro. Ma di cosa si tratta? Vi rinfreschiamo un attimo le idee raccontandovi brevemente quali sono le modifiche rispetto alla precedente generazione. Si parte sicuramente da un importante lavoro di ottimizzazione degli spazi, modifiche che adesso rendono la Nvidia Shield TV 2017 più compatta e meno ingombrante di fianco alla propria smart TV in salotto.

Nvidia Shield TV 2017 caratteristiche

La nuova Nvidia Shield TV 2017 cambia un po’ nel design. Il prodotto si presenta con un form factor molto simile a quello di un decoder, sebbene il design generale sia molto particolare e molto futuristico, in pieno stile Nvidia. Nello chassis nero e verde, che gioca con effetti di luce e livelli sfalsati, troviamo un processore NVIDIA Tegra X1, octa-core in grado di raggiungere un clock di 2.0 GHz e con ottime performance nella multimedialità. Ad esso sono associati 3 GB di RAM, sufficienti per l’esecuzione simultanea di più app, nonché del servizio esclusivo GeForce NOW per eseguire giochi da PC comodamente dal proprio salotto. Non manca inoltre uno storage, variabile fra 16 GB e 500 GB a scelta fra il modello classico base e quello Pro. Sul secondo, come è ovvio che sia, è possibile anche conservare registrazioni varie ed eventuali di contenuti.

Lato porte troviamo micro SD, HDMI 2.0 con supporto 4K pieno, due porte USB 3.0, una porta Gigabit Ethernet e il ricevitore IR. Una piccola chicca, però, è forse l’elemento che strizza di più la nostra attenzione. Tramite una collaborazione con Google, Nvidia Shield TV 2017 offre pieno supporto anche a Google Assistant, sempre pronto a ricevere input vocali per restituire informazioni su pagine web e molto altro. Lato OS presenzia infatti Android TV, sempre aggiornato all’ultima versione messa a disposizione da Google mediante ai rilasci tempestivi del team software di Nvidia.

Probabilmente una delle migliori scelte per chi vuole rendere davvero smart il proprio televisore.

6 gennaio 2017
Nvidia Shield TV 2017 provata per voi

Nvidia Shield TV 2017 recensione

Dopo averla provata per alcune settimane abbiamo realizzato la nostra recensione di Nvidia Shield TV 2017. Approfondite pure al link presente in questo paragrafo per scoprire tutte le caratteristiche avanzate del dispositivo e se vale davvero la pena acquistarlo in base alle vostre esigenze!

14 aprile 2017