Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Notebook senza sistema operativo: dove si comprano e quanto convengono

Notebook senza sistema operativo: dove si comprano e quanto convengono

di Fiorenza Polverino
Specialist Miglior notebook
aggiornato il 29 gennaio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Che aspetti? Fino al 20 marzo puoi approfittare dei nuovi “Imperdibili di eBay” dedicati a Smartphone e prodotti Tech, con offerte fino al 40% di sconto e spedizione gratuita su tutti i prodotti che trovi nella sezione dedicata. Approfittane subito! Inoltre, sempre fino al 20 marzo è disponibile una campagna dedicata interamente ai prodotti venduti e spediti da Monclick accessibile a questa pagina, con sconti su tantissimi prodotti tech e per la casa. Non lasciarteli sfuggire!

N.B. La guida Notebook senza sistema operativo è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Marzo 2019.

Inutile negarlo: la licenza di Windows ha un costo, anche se di solito viene incorporato nel prezzo finale di un computer ed è “invisibile” all’occhio del consumatore finale. I più navigati tra voi però probabilmente sanno che esistono dei notebook senza sistema operativo: in questo caso, a fronte di un certo risparmio, il compito di installare l’OS viene trasferito all’utente finale. In questa guida analizzeremo i pro e i contro di questo tipo di prodotti, cercando di capire in quali casi scegliere un notebook senza sistema operativo è davvero conveniente.

Notebook senza sistema operativo: quale comprare

Ci sono tanti motivi (e non sono tutti leciti) che spingono un utente a considerare un notebook senza sistema operativo. Ad esempio, potrebbe essere già in possesso di una licenza Windows, ottenuta da un computer non più in uso; oppure potrebbe avere intenzione di procurarsela acquistando una key su internet e scaricando la ISO di Windows 10 dal sito ufficiale Microsoft. O ancora, potrebbe trattarsi di qualcuno che non è interessato all’OS Microsoft e ha intenzione di installare sul proprio PC una delle tante distribuzioni Linux gratuite. In ciascuno di questi casi, acquistare un notebook senza sistema operativo sembra un’ottima idea per risparmiare e magari scegliere un modello meglio equipaggiato, a parità di budget. Dopotutto, installare un sistema operativo in un PC dove è completamente assente (o più spesso, dove c’è l’OS FreeDos) è abbastanza semplice: basta creare un disco o una chiavetta USB avviabile con l’immagine del sistema scelto, impostare la giusta priorità nella sequenza di boot, per poi seguire la procedura guidata del software stesso (i passaggi dettagliati li potete vedere in questa guida che spiega come installare Windows 10).

Quello che rimane da capire, allora, è dove comprare un notebook senza sistema operativo a un prezzo conveniente. Ed è qui che iniziano i primi problemi. Basta una rapida occhiata ai principali eCommerce (come Amazon o Ebay) per rendersi conto che in effetti sì, di notebook senza sistema operativo ce ne sono, ma non sempre si tratta di modelli molto appetibili. Nel panorama che ci si apre di fronte infatti, troveremo molti portatili appartenenti alle generazioni passate, che iniziano ad invecchiare, se non già obsoleti. È facile poi imbattersi in modelli di fascia bassa, con CPU Celeron o Pentium: è vero, il prezzo in questo caso il prezzo diventa davvero bassissimo e un PC del genere è perfetto se avete bisogno di un muletto o dovete regalarlo ad un parente inesperto, che ne farà un uso base. Ma se invece eravate alla ricerca di un prodotto diverso? Al contrario di quanto avviene in alcuni altri paesi (ad esempio la Germania), in Italia non sono molti i modelli di laptop che arrivano anche in versione priva di sistema operativo. A meno di non orientarsi su store esteri (e scendere a patti con tastiere dal layout differente, oltre che sobbarcarsi costi di spedizione spesso più elevati), la conseguenza è che le possibilità di scelta non siano molto ampie.

 

Le alternative ai notebook senza sistema operativo

Piuttosto che limitare la selezione a pochi candidati, che oltretutto potrebbero non rispondere appieno alle esigenze di chi sta acquistando, a fronte di un risparmio che si aggira tra i 50 e i 100€, oggi diventa più conveniente orientarsi su un portatile tradizionale con sistema operativo Windows già presente. Chi era partito con l’intenzione di installare Ubuntu o un’altra distro Linux, potrà tranquillamente rimuovere l’OS Microsoft, o in alternativa, pensare ad una soluzione dual-boot. Chi tra voi è invece alla ricerca di un sistema per risparmiare qualcosa sul prezzo di un nuovo portatile, probabilmente si meraviglierà nello scoprire che esistono molti prodotti validi dal costo inferiore ai 300 euro, e anche ai 200 (potete dargli un’occhiata nelle nostre guide migliori notebook 300 euro e migliori notebook 200 euro; per tutte le altre fasce di prezzo, troverete i link in fondo alla pagina). Certo, si tratta di device limitati e adatti ad un utilizzo base, ma soprattutto scegliendo un modello dotato di memoria flash, si otterrà una macchina reattiva e in grado di accendersi velocemente, in modo simile a un PC con SSD.

Un altro modo per risparmiare qualche soldino sull’acquisto di un nuovo portatile è quello di tenere d’occhio le offerte dei vari negozi: in occasione del Black Friday (e Cyber Monday) di novembre, o dell’Amazon Prime Day, è molto più facile accaparrarsi un notebook ad un prezzo fortemente scontato. In alternativa, vale la pena monitorare assiduamente i volantini delle varie catene e gli sconti degli eCommerce per scovare qualche offerta davvero conveniente. E se non avete il tempo di farlo, vi basterà tenere tra i preferiti il nostro articolo “Notebook offerte”, costantemente aggiornato, in cui vi segnaliamo gli affari migliori della settimana.

Che cosa abbiamo inserito dunque all’interno di questa guida ai notebook senza sistema operativo? Nelle prossime righe troverete comunque alcuni modelli, che abbiamo attentamente selezionato tra quelli ancora attuali e convenienti: scopriamo insieme dove trovare un notebook senza sistema operativo e quale scegliere per risparmiare davvero.

HP 250 G6 (Celeron N4000)

L’HP 250 G6 è disponibile in una grande varietà di configurazioni hardware, ma se siete alla ricerca di un notebook senza sistema operativo dovete guardare a queste due varianti base. La prima che vediamo include un processore Intel Celeron N4000, un chip dalla potenza modesta ma abbastanza recente, da preferire ai Celeron della generazione passata. Si tratta due un dual-core che lavora ad una frequenza base di 1,10 GHz, ma può arrivare in burst ad un massimo di 2,60 GHz. Ad affiancarlo ci sono 4 GB di RAM DDR4 e un hard disk meccanico da 500 GB. Il tutto è racchiuso in un case in plastica da 15 pollici. Il display è di tipo TN, ha risoluzione HD (1366 x 768 pixel) ed una finitura opaca, che migliora la visibilità in condizioni di luce sfavorevole. Lato connettività sono presenti 2 USB 3.1, una USB 2.0, uscite HDMI e VGA (ottima notizia per chi deve connettersi a monitor o proiettori non recentissimi), Ethernet per allacciarsi ad una rete cablata, jack audio e card reader. Presente anche un’unità ottica per leggere e masterizzare CD/DVD.

Puoi acquistare HP 250 G6 (N4000) su Amazon.

HP 250 G6 (N4000)
Prezzo consigliato: € 299Prezzo: € 190.9

HP 250 G6 (i3-6006U)

La seconda configurazione che in cui è possibile acquistare questo notebook senza sistema operativo è dotata di un processore Intel Core i3-6006U: anche se si tratta di una soluzione meno recente rispetto al Celeron appena visto, appartiene ad una classe di CPU di fascia superiore e saprà regalare performance un po’ migliori. Ancora una volta parliamo di un dual-core, che però ha 4 thread virtuali; la frequenza di clock ammonta a 2,00 GHz. Anche la scheda grafica integrata è migliore: mentre il Celeron N4000 incorpora una Intel HD 600, questo i3 dispone di una più prestante HD 520. Ovviamente stiamo sempre parlando di portatili piuttosto basic, adatti alla navigazione web, all’utilizzo della Suite Office o guardare qualche film, ben lontani da soluzioni che permettono un multitasking spinto o l’utilizzo di software impegnativi.

Puoi acquistare HP 250 G6 (i3-6006U) su Amazon o se preferisci su eBay

MSI GS63VR

L’MSI GS63VR è un prodotto completamente diverso dai 2 HP visti sopra e rappresenta una ghiotta occasione per il gamer che vuole portare a casa un computer dallottimo hardware a un prezzo vantaggioso. È dotato infatti di un processore di settima generazione Intel i5-7300HQ, quad-core da 2,50 GHz, frequenza che può arrivare ad un massimo di 3,50 GHz in burst. Ci sono poi 8 GB di RAM DDR4, un hard disk meccanico da 1 TB (c’è uno slot M.2 disponibile per chi volesse aggiungere un SSD), ma soprattutto una scheda grafica dedicata Nvidia GTX 1070, una delle soluzioni top della serie 10 di Nvidia, che permette di godersi tutti i titoli più recenti ad alti dettagli.

A contribuire ad un’ottima esperienza di gioco c’è il display da 15,6 pollici, un IPS con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel). Per essere un portatile da gaming poi, l’MSI GS63VR non è pesantissimo: nonostante il case in metallo, questo laptop pesa solo 1,8 kg. Presente inoltre una bellissima tastiera retroilluminata RGB. Una rapida occhiata alle porte ci fa individuare ai lati dello chassis una Thunderbolt, 3 USB 3.0, una USB 2.0, HDMI, porta Display, porta Ethernet, lettore di schede di memoria, doppio jack audio: uno per le cuffie, l’altro per il microfono. Se consideriamo il prezzo di poco più di 1400 euro, è facile capire come acquistare questo notebook senza sistema operativo permetta di ottenere un discreto risparmio.

Puoi acquistare MSI GS63VR su ePrice.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Fiorenza Polverino tramite i commenti.