Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Notebook senza sistema operativo: dove si comprano e quanto convengono

Notebook senza sistema operativo: dove si comprano e quanto convengono

di Fiorenza Polverino
Specialist Miglior notebook
aggiornato il 17 settembre 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Nasce Amazon Prime Students: tutti i privilegi dell’abbonamento Amazon Prime, ma alla metà del prezzo se siete studenti. Per saperne di più ed eventualmente attivarlo clicca qui.

N.B. La guida Notebook senza sistema operativo è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Settembre 2019.

Inutile negarlo: la licenza di Windows ha un costo, anche se di solito viene incorporato nel prezzo finale di un computer ed è “invisibile” all’occhio del consumatore finale. I più navigati tra voi però probabilmente sanno che esistono dei notebook senza sistema operativo. In questo caso, a fronte di un certo risparmio, il compito di installare l’OS viene trasferito all’utente finale. In questa guida analizzeremo i pro e i contro di questo tipo di prodotti, cercando di capire in quali casi scegliere un notebook senza sistema operativo è davvero conveniente.

Notebook senza sistema operativo: quale comprare

Ci sono tanti motivi che spingono un utente a considerare un notebook senza sistema operativo. Ad esempio, potrebbe essere già in possesso di una licenza Windows, ottenuta da un computer non più in uso. Oppure potrebbe avere intenzione di procurarsela acquistando una key su internet e scaricando la ISO di Windows 10 dal sito ufficiale Microsoft. O ancora, potrebbe trattarsi di qualcuno che non è interessato all’OS Microsoft e ha intenzione di installare sul proprio PC una delle tante distribuzioni Linux gratuite.

In ciascuno di questi casi, acquistare un notebook senza sistema operativo sembra un’ottima idea per risparmiare e magari scegliere un modello meglio equipaggiato, a parità di budget. Dopotutto, installare un sistema operativo su un PC che ne è sprovvisto è semplice: basta creare un disco o una chiavetta USB e seguire tutti i vari passaggi dettagliati nella nostra guida su come installare Windows 10. Quello che rimane da capire, allora, è dove comprare un notebook senza sistema operativo a un prezzo conveniente – ed è qui che iniziano i primi problemi.

Basta una rapida occhiata ai principali eCommerce per rendersi conto che in effetti sì, di notebook senza sistema operativo ce ne sono, ma non sempre si tratta di modelli molto appetibili. Nel panorama che ci si apre di fronte infatti, troveremo molti portatili appartenenti alle generazioni passate, che iniziano ad invecchiare, se non già obsoleti.

Ecco dunque di fatto che entriamo in gioco noi: abbiamo selezionato per voi infatti solo i modelli di notebook senza sistema operativo che vale la pena acquistare. Ci sono però delle alternative, come vedete di seguito.

Le alternative ai notebook senza sistema operativo

Piuttosto che limitare la selezione a pochi candidati, oggi diventa più conveniente orientarsi su un portatile tradizionale con sistema operativo Windows già presente. Chi era partito con l’intenzione di installare Ubuntu o un’altra distro Linux, potrà tranquillamente rimuovere l’OS Microsoft, o in alternativa, pensare ad una soluzione dual-boot.

Chi tra voi è invece alla ricerca di un sistema per risparmiare qualcosa sul prezzo di un nuovo portatile, probabilmente si meraviglierà nello scoprire che esistono molti prodotti validi dal costo inferiore ai 300 euro. Non stiamo scherzando, basta dare un’occhiata alle nostre guide dedicate ai migliori notebook 300 euro e ai migliori notebook 200 euro. Certo, si tratta di device limitati e adatti ad un utilizzo base, ma non mancano pannelli Full HD o dischi SSD anche nelle suddette selezioni!

 

Se siete invece convinti di acquistare un notebook senza sistema operativo, allora proseguite la lettura.

Lenovo Essential V145-15AST

Iniziamo la nostra guida ai notebook senza sistema operativo con un modello estremamente economico, ovvero il Lenovo Essential V145-15AST. Parliamo di un prodotto con specifiche tecniche davvero molto risicate. Nel corpo troviamo infatti un processore AMD A4-9125 che raggiunge la frequenza in boost di 2.6 GHz. Oltre ad esso troviamo 4 GB di RAM e 500 GB di hard disk meccanico tradizionale; niente di innovativo, ma giusto il minimo indispensabile.

Il display è altrettanto senza pretese: troviamo un pannello da 15.6″ con risoluzione da 1366 x 768 pixel, ampio ma non meravigliosamente definito. La dotazione di porte è rappresentata da due USB 3.0, una Ethernet, lettore di schede di memoria, jack audio, alimentazione e HDMI. La batteria non fa proprio scintille: consente di raggiungere una autonomia di 5-6 ore, magari sfruttando un sistema operativo leggero e con risparmio energetico attivo. Dotato di lettore DVD, è il notebook senza sistema operativo proprio per una minima spesa. Non si esclude l’utilizzo di Windows 10 o, molto meglio, di qualche distro Linux.

Puoi acquistare Lenovo Essential V145-15AST su Amazon.

Lenovo Essential V145-15AST
Prezzo consigliato: € 179.98Prezzo: € 179.98

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Lenovo V130-15IGM

Saliamo di uno step e troviamo fra i notebook senza sistema operativo una macchina che può puntare su un hardware leggermente più economico e stuzzicante. Ecco infatti  Lenovo V130-15IGM, con un corpo semplice e molto orientato alla sobrietà professionale, con tastiera ampia e trackpad di buona fattura. All’interno troviamo un pannello da 15.6″ con risoluzione 1366 x 768 pixel, mentre nel nucleo presenzia un processore Intel Celeron N4000. Questo è abbastanza recente, è un quad-core ed è in grado di raggiungere la frequenza di 2.60 GHz; niente male dunque per l’utilizzo classico.

Associati però, udite udite, troviamo 4 GB di RAM ed un SSD SATA da 128 GB. Sì ok, non sarà tantissimo per l’archiviazione, ma non è assolutamente cosa da poco trovare un disco a memoria flash senza OS e ad un prezzo così basso. Su di esso è possibile avviare rapidamente sia Windows 10 Home che Ubuntu, anche in modo ben fluido. A disposizione troviamo inoltre USB 2.0, una USB 3.0, HDMI, lettore di schede e alimentazione. La batteria integrata non fa gridare al miracolo: saranno circa 6 le ore di utilizzo medio che potete farne, variabili in base all’OS che eseguite.

Puoi acquistare Lenovo V130-15IGM su Amazon.

Lenovo V130-15IGM
Prezzo consigliato: € 274.6Prezzo: € 265

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Fiorenza Polverino tramite i commenti.