Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Notebook GTX 1060, non solo gaming: ecco i modelli versatili più versatili

Notebook GTX 1060, non solo gaming: ecco i modelli versatili più versatili

di Fiorenza Polverino
Specialist Miglior notebook
aggiornato il 20 maggio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Notebook GTX 1060 è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Giugno 2019.

Come immaginate un notebook con scheda grafica Nvidia GTX 1060? La presenza di questa GPU dedicata di alto livello fa subito pensare ad un portatile da gaming, grosso, pesante e pieno di led colorati – e nella maggior parte dei casi, le cose stanno proprio così. Ma non tutti i notebook GTX 1060 sono bestioni appariscenti e intrasportabili: in questa guida vedremo insieme che ci sono anche modelli che si avvicinano ai laptop tradizionali, più sottili ed eleganti. Se siete alla ricerca di un portatile potente che non dia troppo nell’occhio, siete arrivati nel posto giusto.

Notebook GTX 1060: quale comprare

Se state cercando un notebook GTX 1060 di quelli tradizionali da gaming, non vogliamo farvi perdere altro tempo. All’interno della nostra guida dedicata “notebook gaming GTX 1060“, troverete la selezione di modelli per videogiocatori che abbiamo scelto per voi. In questa guida ci concentreremo invece sui notebook GTX 1060 più simili ai portatili classici per aspetto e dimensioni, che comunque mantengono lo stesso livello di performance.

Una GTX 1060 permette di giocare a tutti i titoli più recenti, nella stragrande maggioranza dei casi ad alti dettagli. Questi computer sono quindi l’ideale se siete dei gamer non particolarmente estrosi, e magari avete bisogno di un PC facilmente trasportabile da usare anche in università, o che vi accompagni senza troppi problemi in viaggio. Ma una scheda grafica dedicata come quella presente su un notebook GTX 1060 non serve solo a giocare: anche alcune categorie di professionisti, che lavorano con video e modelli 3D ad esempio, hanno bisogno di ottime performance grafiche. E di una macchina che non attiri lo sguardo di tutti, in ufficio. Una GPU della serie Nvidia GTX è spesso più economica di una Quadro o di una Radeon Pro, e riesce comunque a cavarsela egregiamente con software come Autocad o Autodesk.

Se già i tradizionali laptop da gaming sono macchine abbastanza costose (si parte almeno da un migliaio di euro), device particolari come i notebook GTX 1060 che vedremo in questa guida appartengono ad una fascia ancora superiore. Questo perché oltre ad essere equipaggiati con ottimi componenti, presentano anche materiali e finiture di alta gamma, studiati per gestire bene la dissipazione del calore nonostante gli chassis più sottili. Ma non perdiamo altro tempo: nelle prossime righe, troverete la selezione dei notebook GTX 1060 più versatili attualmente sul mercato.

Xiaomi Mi Gaming Laptop

Xiaomi attacca il mercato dei portatili da gaming con un modello dalle linee sobrie ed un prezzo allettante. Il primo notebook GTX 1060 che vediamo in questa guida è ill Mi Gaming Laptop nel suo ultimo aggiornamento, un portatile da 15 pollici che pesa 2,7 chili. Certo, non leggerissimo, ma ancora trasportabile senza grossi disagi. Lo schermo monta un pannello IPS con risoluzione Full HD. Il case è nero, realizzato utilizzando plastica e alluminio.

Sotto la scocca c’è un processore Intel Coffee Lake i7-8750H, un esa-core con dodici thread virtuali, che operano ad una frequenza base di 2,10 GHz, arrivando fino a 4,10 GHz in burst. Lo affiancano una RAM da 16 GB di tipo DDR4 e, ovviamente una GPU Nvidia GTX 1060 con 6 GB di memoria dedicata. Per sistema operativo, software e dati ci sono un SSD da 256 GB e un disco meccanico da 1 TB. Infine, le porte: ci sono una USB-C, 4 USB 3.0, Ethernet, jack audio e lettore di SD. È sicuramente il prezzo uno dei maggiori punti di forza di questo modello: se i tempi di spedizione dalla Cina non sono un problema, potete portare a casa Xiaomi Mi Gaming Laptop a circa 1200-1300 euro.

Puoi acquistare Xiaomi Mi Gaming Laptop su Gearbest.

MSI GS65 Stealth Thin

Il più economico tra i notebook GTX 1060 che vedremo in questa guida è l’MSI GS65 Stealth Thin. Economico ovviamente si fa per dire, dal momento che il suo prezzo di listino sfiora i 2000€. Quali sono le sue caratteristiche? Innanzitutto, ci troviamo di fronte ad un portatile molto compatto, con case in alluminio: spesso solo 1,8 cm, questo portatile pesa meno di 2 kg (1,8 kg, per la precisione), nonostante lo schermo sia un classico 15 pollici. Incastonato all’interno di cornici sottili c’è infatti un pannello IPS a risoluzione Full HD (1920 x 1080), con refresh rate di 144 Hz. Questa caratteristica lo rende particolarmente adatto a chi ama giocare ai titoli più frenetici (anche se sarà necessario scendere a qualche compromesso lato dettagli per ottenere framerate in grado di beneficiare davvero dell’alta frequenza di refresh di questo display).

Sotto la scocca invece, troviamo un processore Intel Core i7 Coffee Lake, l’i7-8750H, esa-core (12 thread) in grado di raggiungere i 4,10 GHz di frequenza in burst (la frequenza base è invece di 2,20 GHz). Ci sono poi 16 GB di RAM DDR4 e, ovviamente, una scheda grafica dedicata Nvidia GTX 1060, con 6 GB di memoria dedicata. Completa la dotazione un disco SSD NVMe da 256 GB. Lato connettività troviamo una USB Type-C Thunderbolt, 3 USB 3.1, HDMI, porta Mini-Display, Ethernet e doppio jack audio. Peccato che manchi un lettore di SD, che sarebbe stato apprezzato da chi utilizza questo supporto per una macchina fotografica o una videocamera. Buona invece la durata della batteria: nonostante l’hardware di certo non progettato per il risparmio energetico, si riescono a superare le 6 ore di utilizzo standard.

Puoi acquistare MSI GS65 Stealth Thin su Amazon. In alternativa MSI GS65 Stealth Thin è disponibile nella variante MSI G65 Stealth Thin (SSD 256 GB).

Gigabyte Aero 15W

Saliamo un po’ di livello per incontrare il Gigabyte Aero 15W. Se è la prima volta che acquistate un portatile da gaming, il nome di questo produttore potrebbe non risultarvi familiare. Eppure si tratta di una delle scelte top tra i notebook GTX 1060. Anche in questo caso siamo di fronte ad un 15 pollici dalle dimensioni compatte, circa 1,8 cm di spessore e 2 kg di peso. Il telaio in metallo appare robusto nonostante gli spessori esigui. La tastiera è retroilluminata (RGB). Il display, un IPS da 15,6 pollici, ha risoluzione Full HD, un refresh rate di 144 Hz ed è certificato Pantone. Gli ottimi colori riprodotti rappresenteranno senz’altro un vantaggio non solo per il giocatore, ma anche per chi lavora con le immagini.

Lato hardware troviamo un processore Intel Coffee Lake i7-8750H (sei core fisici e dodici virtuali, frequenza massima raggiungibile in burst di 4,10 GHz), 16 GB di RAM DDR4 e un veloce SSD NVMe da 512 GB. La scheda video è ovviamente una Nvidia GTX 1060, con 6 GB di memoria grafica DDR5. Infine, qualche parola sulla connettività: c’è la Type-C (Thunderbolt 3), 3 USB 3.1, HDMI, porta mini-Display, Ethernet, lettore di schede SD, jack audio combo. Il produttore promette un’autonomia di 10 ore, ma dato l’hardware e la capienza della batteria (94 Wh) è ragionevole aspettarsi di poter utilizzare il pc per 6-7 ore -in modo non impegnativo-, prima di dover trovare una presa.

Puoi acquistare Gigabyte Aero 15W su eBay. In alternativa Gigabyte Aero 15W è disponibile nella variante Gigabyte Aero 15W (layout spagnolo).

MSI Prestige P65 Creator

Abbiamo iniziato questa guida ai migliori notebook GTX 1060 con l’MSI GS65 Stealth Thin, e adesso troviamo ancora un modello di questo brand, il P65 Creator. Non si tratta altro che di una versione dello Stealth Thin maggiormente orientata alla produzione di contenuti multimediali, piuttosto che al gaming. Lo si capisce già al primo sguardo: MSI P65 Creator ha un elegantissimo telaio chiaro in alluminio, pesa 1,88 kg ed è spesso 1,79 cm. La tastiera è retroilluminata e il touchpad include un sensore di impronte. Il display da 15,6 pollici è un IPS, con risoluzione Full HD e refresh rate di 144 Hz. La copertura è pari al 100% dello spazio colori sRGB.

Il notebook è equipaggiato con un processore Intel Core i7-8750H, esa-core, 12 threads, frequenza 2,20 GHz (max 4,10 GHz); ci sono poi 16 GB di RAM DDR4 (espandibili fino a un massimo di 32) e un disco SSD NVMe da 512 GB. Troviamo in questo caso una GPU Nvidia GTX 1060 (6 GB di memoria) in formato Max-Q, ottimizzata per ridurre l’impatto sui consumi. Vedendo rapidamente le porte, ci accorgiamo che, purtroppo, anche in questo caso manca il lettore SD. Per il resto la dotazione è completa: c’è la Type-C, ci sono 3 USB 3.1 di tipo A, porta Ethernet, HDMI e mini-Display. Come nel “cugino” Stealth Thin, ci sono 2 jack audio separati per cuffie e microfono.

Puoi acquistare MSI Prestige P65 Creator su Amazon o se preferisci su eBay

Microsoft Surface Book 2

Ed eccoci arrivati alla conclusione della nostra guida ai migliori notebook GTX 1060. Surface Book 2 è forse il device più versatile tra quelli visti finora. Si tratta di un convertibile, composto da un’unità centrale/schermo, che può essere utilizzata in accoppiata con la sua tastiera, ma anche separata da essa, proprio come se fosse un tablet. Lo schermo IPS misura 15 pollici, ha una risoluzione di 3240 x 2160 pixel (260 ppi). Si tratta di un pannello touchscreen che supporta fino a 10 tocchi in contemporanea, fatto per essere utilizzato con le dita o con l’apposita stylus (venduta a parte). Il portatile è leggerissimo, realizzato in magnesio: con la tastiera inclusa non si arriva ai 2 kg.

Al contrario degli altri membri della famiglia dei notebook Microsoft però, la tastiera del Surface Book 2 non si limita ad aggiungere un paio di porte in più al device. È infatti al suo interno che è contenuta la scheda grafica dedicata Nvidia GTX 1060 (6 GB di memoria dedicata), insieme al suo sistema di raffreddamento. Quando il tablet è separato dalla tastiera quindi, il Surface potrà fare affidamento sulla sua ottima CPU, l’i7-8650U, un quad-core in grado di arrivare ad una frequenza massima in burst di 4,20 GHz (la frequenza base è di 1,90 GHz) e sulla sua scheda grafica integrata Intel UHD Graphics 620. Questo consente di ridurre i consumi durante l’utilizzo più casual in mobilità (Microsoft promette un’autonomia massima di 13 ore). Per ottenere il massimo delle prestazioni e lavorare al meglio con software di video editing o di modellazione 3D, sarà necessario collegare la dock. Completano la dotazione tecnica del Surface Book 2 una RAM LPDDR3 da 16 GB e un SSD dalla capienza massima di 1 TB. Lato connettività troviamo una USB tipo C, 2 USB 3.1 standard, 2 porte Surface Connect, lettore di SD full size e jack audio.

Puoi acquistare Microsoft Surface Book 2 su Amazon su Microsoft su ePrice o su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Fiorenza Polverino tramite i commenti.