Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Notebook FreeDOS: dove acquistarli e quando convengono davvero

Notebook FreeDOS: dove acquistarli e quando convengono davvero

di Fiorenza Polverino
Specialist Miglior notebook
aggiornato il 17 settembre 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Nasce Amazon Prime Students: tutti i privilegi dell’abbonamento Amazon Prime, ma alla metà del prezzo se siete studenti. Per saperne di più ed eventualmente attivarlo clicca qui.

N.B. La guida Notebook FreeDOS è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Settembre 2019.

Anche se non è visibile agli occhi dei consumatori, la licenza di Windows ha un costo, che solitamente rientra nel prezzo finale di un portatile. Se siete capitati in questo articolo però, saprete già che esistono dei notebook freeDOS, privi del sistema operativo Microsoft. In questo caso è l’utente finale che deve scegliere, procurarsi e installare il sistema operativo. Il vantaggio ovviamente sta nel costo inferiore: in questa guida scoprirete dove acquistare notebook freeDOS, come scegliere il modello più adatto a voi, ma soprattutto: conviene davvero?

Notebook FreeDOS: quale comprare

Cosa spinge un utente a comprare un Notebook FreeDOS? Se tralasciamo i motivi meno leciti, rimangono comunque diversi casi per cui potrebbe essere più conveniente acquistare un PC privo di Windows, ad un costo minore. Per esempio, c’è chi è già in possesso di una licenza Windows, magari recuperata da un computer non più in uso. Ma anche chi ha intenzione di procurarsela, acquistando una key su internet e scaricando la ISO di Windows 10 dal sito ufficiale del produttore. O ancora, qualcuno potrebbe non essere proprio interessato al sistema operativo Microsoft: dopotutto, esistono moltissime distribuzioni Linux gratuite perfettamente in grado di far fronte alle necessità della maggior parte degli utenti.

Ma dove trovare un notebook freeDOS ad un prezzo conveniente? È proprio questo il primo problema. Se avete già fatto un giro sui più importanti store online, come Amazon o Ebay, vi sarete accorti che notebook freeDOS ce ne sono, sì, ma mica così tanti. E non solo, spesso e volentieri i modelli presenti non sono così appetibili: hardware di generazioni passate, spesso di fascia bassa… È facile insomma trovarsi di fronte ad un portatile limitato, perché obsoleto o particolarmente economico. È vero: un notebook con processore Intel Pentium o Celeron, che già non ha un prezzo molto alto, in versione freeDOS finirà per costare davvero pochissimo. La soluzione perfetta se eravate alla ricerca di un muletto o di un portatile da utilizzare per pochi task basilari.

Le alternative ai Notebook FreeDOS

Sì, è vero: siete arrivati su questa pagina perché state cercando un notebook FreeDOS. Ma prima di arrivare alla selezione dei modelli attualmente reperibili in Italia, volevamo essere sicuri che aveste già considerato tutte le alternative. Dal momento che la selezione di questi prodotti sarebbe davvero ristretta, perché non dare comunque un’occhiata ad alcuni modelli tradizionali? Chi partiva con l’intenzione di installare Ubuntu o qualsiasi altra distribuzione Linux potrà comunque rimuovere il sistema operativo Microsoft, o valutare una soluzione dual-boot.

Chi invece stava cercando un modo per risparmiare qualcosa sul prezzo di un nuovo portatile, può dare un’occhiata alle nostre selezioni di notebook per fascia di prezzo, come migliori notebook 300 euro, o migliori notebook 200 euro. Rimarrete probabilmente sorpresi scoprendo che anche tra i portatili economici esistono molti prodotti validi, anche con schermo Full HD e SSD di serie.

Se cercate invece proprio una macchina senza alcun vincolo di OS preinstallato, date un’occhiata alla nostra selezione. Di seguito vediamo solo i prodotti realmente validi attualmente acquistabili tramite i classici eCommerce. Scartiamo, badate bene, tutti i modelli di notebook FreeDOS con hardware ormai datato e che non dispongono di un prezzo valido rispetto a ciò che abbiamo invece considerato interessante per l’acquisto.

Lenovo Essential V145-15AST

Iniziamo la nostra selezione di notebook FreeDOS con un modello davvero super economico. Parliamo di Lenovo Essential V145-15AST, un portatile davvero molto semplice acquistabile ad un prezzo decisamente interessante. Questo ha un design molto semplice e dispone di un display da 15.6″ HD (1366 x 768 pixel), non il top ma bello ampio.

All’interno troviamo un processore AMD A4-9125 molto economico in grado di arrivare in boost fino a 2.6 GHz. Ad esso troviamo associati 4 GB di RAM e 500 GB di hard disk tradizionale, ottimi per chi non ha troppe pretese e magari vuole sfruttare qualche sistema operativo alternativo al classico Windows 10 un po’ pesante. Buona la dotazione di porte, caratterizzata da due USB 3.0, una Ethernet, lettore di schede di memoria, jack audio, alimentazione e HDMI. La batteria non è un granché, e si promette di durare fino a 5 ore di utilizzo. Non manca il masterizzatore DVD per i più nostalgici. Il sistema operativo è assente e potete puntare sul classico Windows oppure su qualche distro Linux.

Puoi acquistare Lenovo Essential V145-15AST su Amazon.

Lenovo Essential V145-15AST
Prezzo consigliato: € 177.98Prezzo: € 177.98

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Lenovo V130-15IGM

Se volete spendere qualcosa in più per l’acquisto di un notebook FreeDOS dotato di un SSD per eseguire rapidamente tutti i sistemi operativi che siete intenzionati ad acquistare, allora date un’occhiata al Lenovo V130-15IGM. Ha un design serio e semplice come quello che abbiamo visto poco più su: corpo nero in policarbonato rigido, ampia tastiera e buon trackpad.

Ciò che cambia è l’hardware interno: il pannello è sempre da 15.6″ con risoluzione 1366 x 768 pixel, ma dentro troviamo un processore Intel Celeron N4000 abbastanza recente. Questo è un quad-core ed è in grado di raggiungere la frequenza di 2.60 GHz e regge benissimo l’apertura di software leggeri. Annessi troviamo 4 GB di RAM e un SSD da 128 GB. Quest’ultimo è l’ideale per eseguire tutti i vari OS in modo rapido, ma anche gli stessi programmi di terzi. Non mancano una USB 2.0, una USB 3.0, HDMI, lettore di schede e alimentazione. La batteria interna promette fino a 6 ore di utilizzo, ma è ovviamente molto variabile in base all’OS che scegliete e che software usate.

La scelta di questo modello di notebook FreeDOS è assolutamente da fare prettamente per l’SSD, rarissimo a questo prezzo.

Puoi acquistare Lenovo V130-15IGM su Amazon.

Lenovo V130-15IGM
Prezzo consigliato: € 274.6Prezzo: € 265

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Fiorenza Polverino tramite i commenti.