Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
I migliori notebook ASUS: scopri il modello perfetto per te

I migliori notebook ASUS: scopri il modello perfetto per te

di Fiorenza Polverino
Specialist Miglior notebook
aggiornato il 21 ottobre 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Il Black Friday 2019 sta per iniziare! Dal 22 novembre al al 2 dicembre saranno davvero tantissimi gli sconti che arriveranno su Amazon, eBay, Unieuro e tanti altri store; non tutti però sono così convenienti come sembrano! Per questo motivo li selezioniamo per voi: trovate tutti i VERI sconti di questo Black Friday all’interno della nostra collana “Migliori offerte Black Friday“, catalogate per tipologia di prodotto. Salva il link e tienilo a portata di mano. Se vuoi dare un’occhiata liberamente alle offerte Amazon, la sezione è questa.

 

Come ogni anno vi ricordiamo che chi dispone di un account Amazon Prime può accedere in anticipo alle offerte:

 

Infine, se siete aziende, ricordate che potete partecipare anche voi con Amazon Business.

N.B. La guida Notebook ASUS è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2019.

Tra i produttori di computer portatili più grandi a livello mondiale c’è sicuramente ASUS. Grazie ad una gamma molto estesa, che riesce ad accontentare le esigenze più diverse, è davvero difficile che non riusciate a trovare il notebook ASUS che sappia accontentarvi. In questa guida esploreremo l’offerta attuale del brand per individuare i migliori notebook ASUS per ogni necessità e budget.

Notebook ASUS: quale scegliere

Il nome di questo brand deriva da Pegaso (“Pegasus”), il cavallo alato del mito greco, ma nonostante ciò ASUS è un’azienda con sede a Taipei, Taiwan. Oltre ai notebook, è focalizzata sulla produzione di componenti hardware, come motherboard o schede grafiche, ma realizza anche smartphone, tablet, monitor e dispositivi wearable. La sua storia nel settore dei portatili è davvero lunghissima: basti pensare che è l’azienda che ha coniato gli EeePC, noti anche come “netbook” ai tempi, creando un vero e proprio nuovo settore.

Col tempo il brand si è evoluto, offrendo praticamente tantissime proposte per tutte le varie sottocategorie di notebook. Ma quali scegliere? In questa guida abbiamo scelto di venirvi incontro per aiutarvi a scegliere il miglior notebook ASUS che faccia al caso vostro. Nel farlo abbiamo selezionato solo i prodotti ASUS che vi suggeriamo di acquistare, aggiornati nel tempo; niente portatili discreti insomma, ma solo i migliori, in base a tutte le fasce di prezzo.

Prima di procedere diamo una infarinatura generale su quelle che sono le linee di notebook ASUS, approfondendole poi in seguito in capitoli dedicati.

Portatili ASUS: le serie principali

  • Laptop Serie: spesso non vengono considerati e non se ne conosce l’esistenza, ma i pochi notebook di questa linea sono molto interessanti per rapporto qualità/prezzo. Solitamente sono pensati per le vendite negli ipermercati meno specializzati sull’elettronica;
  • VivoBook: praticamente i notebook Acer classici, dedicati ad un pubblico consumer. Il loro hardware è pronto ad affrontare i task quotidiani più comuni: navigazione su internet, Microsoft Word o Excel, film e musica, uso di Photoshop. Se non avete un budget molto alto, è questa la serie da cui far partire la vostra ricerca;
  • ZenBook: i veri top di gamma fra i notebook Asus. Della serie ZenBook fanno parte gli Ultrabook per eccellenza, caratterizzati da linee sottili ed eleganti; è la scelta migliore per chi ha una discreta cifra da investire.

Notebook ASUS particolari

  • Transformer: si tratta dei cosiddetti 2 in 1, device ibridi tra portatili e tablet. Ideali se volete privilegiare la massima portabilità, non sono indicati se dovete utilizzare software particolarmente impegnativi.
  • ASUSPRO: pochi notebook la compongono, ma sono l’ideale per i professionisti che cercano una macchina solida e funzionale;
  • ASUS TUF: la linea da gaming alternativa di casa ASUS, nata piuttosto recentemente: la compongono solo notebook per il gioco con specifiche tecniche medio/alte, che non strafanno;
  • ROG: che sta per Republic Of Gamers; come suggerisce il nome, si tratta della serie di notebook ASUS pensata per i videogiocatori più incalliti. I ROG sono portatili dall’aspetto massiccio e dalle linee aggressive, con i componenti hardware più prestanti al momento sul mercato.

Laptop Serie

I notebook ASUS che fanno parte della “Laptop Serie ASUS” sono un po’ fumosi, ma esistono e vengono venduti benissimo. Il loro target è abbastanza specifico: la distribuzione nei grossi ipermercati che dispongono anche di reparto tecnologia, ma si possono trovare anche in quelli specializzati o semplicemente online.

I prodotti che la compongono sono sempre al passo coi tempi, ma non seguono in modo tempestivo i trend di mercato. Diciamo che si tratta di “feature notebook”, fatti più per funzionare che per essere apprezzati per potenza o per il design.

Al momento non c’è nessun Laptop Serie che vi suggeriamo di acquistare.

Notebook ASUS: la linea VivoBook

Difficile che nel corso della vostra ricerca al notebook ASUS più adatto a voi non vi siate imbattuti in un VivoBook. Sono i più tradizionali all’interno della lineup del brand taiwanese, i più facili da vedere sugli scaffali dei negozi di elettronica e online. Questa famiglia racchiude portatili anche molto diversi tra di loro: da un modello all’altro possono cambiare la dimensione dello schermo, le caratteristiche hardware e, ovviamente, il prezzo.

Se con cifre intorno ai 200-300 euro porterete a casa un prodotto base, adatto se dovete utilizzarlo per scrivere, leggere la posta e usare Facebook, incrementando il budget ci si imbatterà in soluzioni più versatili. Processori Intel Core i5 o i7, invece degli economici Celeron, RAM al di sopra del minimo sindacale, dischi SSD: ecco quello a cui dovreste mirare se siete alla ricerca di un portatile che duri e lungo e che vi supporti anche in operazioni più complesse, come foto editing, programmazione, o anche un po’ di gaming.

Visto che tra i VivoBook possiamo trovare davvero di tutto e di più, vi proponiamo questa ulteriore suddivisione in categorie, che dovrebbe ridurre almeno un po’ la confusione e farvi capire più facilmente a che tipo di notebook ASUS vi trovate di fronte.

VivoBook S

Sono i più leggeri e portabili tra i notebook ASUS della serie VivoBook. Si parte da una dimensione minima del display di 13 pollici e si arriva ad un massimo di 15; il peso non va oltre il chilo e mezzo. A dispetto delle linee sottili, le schede tecniche sono di buon livello: non sarà difficile incontrare CPU Intel di ultima generazione e schede grafiche dedicate.

VivoBook Flip

I notebook ASUS convertibili, ovvero di quei portatili il cui schermo può essere ruotato all’indietro fino a 360 gradi, per poterli utilizzare come un tablet. Caratteristica è ovviamente la presenza di un touchscreen, che serve ad interagire direttamente con il display, attraverso le dita o una stylus pen.

ASUS VivoBook Pro

I VivoBook Pro sono i notebook ASUS dedicati ai cosiddetti “utenti prosumer” che, per lavoro o altri motivi, necessitano di prestazioni superiori per poter utilizzare software specifici, come quelli per l’editing video o la modellazione 3D. L’hardware include processori di alto livello (Intel Core i7) e schede video dedicate (che si prestano anche al gaming). Come dimensioni troveremo sia tradizionali schermi da 15 pollici, sia più ampi 17 pollici.

ASUS VivoBook

Praticamente i notebook ASUS VivoBook, senza nessuna ulteriore aggiunta, sono portatili tradizionali. Nessuna caratteristica particolare, polliciaggi variabili, ampie possibilità di scegliere le componenti hardware più adatte proprie esigenze. Coloro che amano emergere apprezzeranno le numerose opzioni di colori della scocca, che vanno oltre i soliti grigio, nero e bianco.

ASUS VivoBook: i migliori

ASUS VivoBook S15 A512FB

Iniziamo la nostra guida all’acquisto del miglior notebook ASUS con un prodotto entry level che si differenzia davvero tanto dal concetto di “economico” inteso come cheap, scarso. Si tratta dell’ASUS VivoBook S15 A512FB, un portatile che ha dalla sua parte sicuramente l’ottimo design curato e delle buone specifiche tecniche, con risparmi su alcune caratteristiche. Innanzitutto, sebbene si tratti di un prodotto argentato, non è metallico: lo chassis, compatto e leggero, è in policarbonato rivestito in finitura simil-metallica. Non è poi così strano, visto che parliamo di qualcosa di abbastanza economico, ma è anche vero che c’è chi sulla stessa fascia propone il telaio in metallo vero.

Al suo interno troviamo però un bel pannello da 15.6″ LED Full HD antiriflesso, ottimo praticamente per tutti gli utilizzi – anche per guardare serie TV e film in mobilità, ad esempio. All’interno è invece presente un processore Intel Core i5-8265U, quad-core con clock fino a 3.9 GHz in grado di eseguire in modo decente tutti i software più pesanti. Associati troviamo 8 GB di RAM e 256 GB di SSD, ottimo dunque per eseguire rapidamente tutti i processi o trasferire file, ma non il meglio per archiviarli. Per ovviare a questo problema, come al solito vi consigliamo di puntare su un hard disk esterno.

Lato scheda video troviamo anche una Nvidia GeForce MX 110 da 2 GB, ottima se mirate alla grafica 2D leggera. La dotazione di porte è abbastanza tradizionale e non fa gridare al miracolo, mentre la batteria è da 37 Wh, anch’essa non sfavillante in termini di autonomia. L’OS è Windows 10 Home.

Puoi acquistare ASUS VivoBook S15 A512FB su Amazon.

ASUS VivoBook S15 A512FB
Prezzo consigliato: € 699Prezzo: € 649

ASUS VivoBook S15 S530FN

Passiamo ad un modello di VivoBook S15 in un certo senso “fratello maggiore”. La nostra guida ai notebook ASUS si impreziosisce infatti di un altro modello abbastanza adatto a chi non ha particolari pretese ma che sta comunque puntando su una macchina su cui fare affidamento per quale anno. In questo caso parliamo di ASUS VivoBook S15 S530FN, un notebook davvero piacevole alla vista che combina design moderno a delle specifiche tecniche non da poco.

Lo chassis è in alluminio, ed ha un meccanismo molto carino di ribaltamento del corpo: alzando il coperchio superiore per mostrare il display da 15.6″ Full HD, il corpo inferiore si inclina leggermente per favorire la digitazione. Ad animare il tutto troviamo un processore Intel Core i7-8565U, quad-core di ottava generazione in grado di raggiungere in Turbo la velocità incredibile di ben 4.60 GHz. Ottimo praticamente per qualsiasi software, anche pesante, è associato a ben 16 GB di RAM e 256 GB di SSD. Lato memoria di lavoro, non c’è che dire, è tanta; per quanto riguarda lo storage, bisogna accontentarsi, anche perché è velocissimo.

Lato scheda video è presente una Nvidia MX150 da 2 GB, ottimi per svolgere operazioni grafiche leggere. La dotazione di porte è caratterizzata da due porte USB 2.0, una USB Type-C 3.1, una 3.1 full size, jack audio da 3.5mm, una HDMI, e alimentazione. Non manca anche un ingresso micro SD, da usare se volete espandere lo storage non proprio elevato; vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra guida all’acquisto della migliore micro SD. La batteria è da 42 Wh ed offre una autonomia di circa 6 ore. Il sistema operativo è Windows 10 Home.

Puoi acquistare ASUS Vivobook S15 S530FN su Amazon o se preferisci su eBay

ASUS VivoBook Pro N580GD

Ma se cercate un notebook ASUS che vi accompagni per svariati anni e che non sia proprio per utilizzo tradizionale? Se siete professionisti o prosumer in generale che hanno a che fare saltuariamente anche con grafica 2D, 3D e modellazione, piuttosto che con gaming di livello medio? La gamma Vivo in questo caso risponde con VivoBook Pro N580GD. Siamo di fronte ad un portatile che non si discosta tantissimo dal classico concetto di VivoBook Pro visto negli anni precedenti, ma squadra che vince non si cambia: lo chassis in alluminio dorato incontra uno spessore abbastanza contenuto ma elevata robustezza.

Non siamo infatti di fronte ad un peso piuma, ma più ad un agglomerato di performance potenziali elevate. Il display anteriore è da 15.6″ pollici Full HD IPS, ed è buono per fruire tutte le tipologie di contenuti. Trackpad e tastiera sono molto ampi e spaziosi, ottimi per lavorare anche per svariate ore. All’interno troviamo un processore di ottava generazione Intel, nello specifico un i7-8750H: siamo di fronte ad un esa-core in grado di raggiungere i 4.10 GHz, ottimo per l’esecuzione di software impegnativi. Annessi troviamo anche 16 GB di RAM, 512 GB di SSD e 1 TB di HDD meccanico; insomma non potete chiedere di meglio.

Anche la scheda video non è male: è presente infatti una bella Nvidia GeForce GTX 1050 da 4 GB, ottima sia per il gaming leggero che per le mansioni lavorative grafiche pesanti. Lato porte troviamo davvero di tutto: abbiamo infatti jack audio da 3.5mm, USB 3.1 full size, USB 3.1 Type-C, due USB 2.0, Ethernet, HDMI, alimentazione e lettore SD. L’OS integrato è Windows 10 Home.

Puoi acquistare ASUS Vivobook Pro N580GD su Amazon o se preferisci su eBay

ASUS ZenBook

Siamo arrivati ai veri e propri notebook ASUS di fascia alta. Gli ZenBook sono gli Ultrabook per eccellenza, immediatamente identificabili grazie al loro design raffinato: sono realizzati interamente in metalli pregiati, caratterizzati da una finitura a cerchi concentrici. Gli chassis sono estremamente sottili, ma al loro interno troveremo sempre e solo componenti hardware di fascia alta: si parte da processori Intel Core i3 e si va a salire. Ma oltre alle specifiche tecniche c’è di più: la serie ZenBook è anche la prima ad includere le più innovative features sviluppate dall’azienda.

Una caratteristica ancora più esclusiva è rappresentata dallo ScreenPad: caratteristica sviluppata dall’azienda taiwanese, è un secondo schermo ad alta risoluzione incorporato nel touchpad; ciò che mostra è completamente personalizzabile a seconda delle esigenze dell’utente e del software utilizzato. Al momento questa funzionalità è inclusa soltanto nella serie ZenBook Pro. A proposito, sapevate che della famiglia ZenBook fanno parte più di una serie? Vediamole rapidamente.

ZenBook S

Gli ZenBook S sono i più portabili tra i notebook ASUS di fascia alta: peso complessivo di un chilo o meno, diagonali comprese tra i 13 e i 14 pollici. Caratteristica distintiva di questa serie è il meccanismo ErgoLift, che consente di sollevare e inclinare leggermente la tastiera, per ottenere un’esperienza di digitazione più comoda.

ASUS ZenBook Flip

Ancora una volta troviamo dei notebook ASUS convertibili, le cui cerniere permettono di ruotare il display all’indietro e utilizzare il computer come se fosse un tablet.

ZenBook Pro

È questa la vera e propria punta di diamante tra i notebook ASUS. A posizionarla un gradino sopra tutti gli altri ZenBook troviamo caratteristiche hardware da top di gamma, con CPU di alto livello e di ultima generazione, GPU di fascia alta. Come accennavamo inoltre, sono gli unici modelli dotati di ScreenPad, l’innovativo display secondario personalizzabile che si trova all’interno del touchpad.

ASUS ZenBook Classic

Infine, ecco gli Ultrabook tradizionali di ASUS. Nessuna funzionalità fuori dal comune, ma tante possibilità di scelta per quanto riguarda dimensioni (13 ai 15 pollici) e componenti hardware. Se volete un notebook Asus bello da vedere, leggero e con una scheda tecnica di buon livello (senza necessità di prestazioni straordinarie), questa serie è un evergreen.

Miglior notebook ASUS Zenbook

ASUS ZenBook UX333

Vi piacciono i notebook sottili e portatili? Spendendo una cifra considerevolmente contenuta il notebook ASUS da scegliere è sicuramente ASUS Zenbook UX333. Siamo di fronte ad un portatile molto giovane e stilisticamente curato, con profilo sottile e facile da portare in giro. Lo chassis in metallo di colorazione Royal Blue (davvero attraente, brava ASUS) racchiude infatti al suo interno un pannello da soli 13.3″. Questo è LCD IPS e con risoluzione Full HD, quindi un ottimo compromesso tra dimensione e qualità visiva.

All’interno troviamo un processore Intel Core i5-8265U, un quad-core di ottava generazione in grado di raggiungere i 3.90 GHz senza problemi. Buono per l’esecuzione di un po’ tutti i programmi classici e qualcuno anche professionale, è associato a 8 GB di RAM e 256 GB di SSD, combo ideale per eseguire Windows 10 Home e i vari software rapidamente. Per l’archiviazione è possibile puntare, oltre allo storage esterno, anche ad un ingresso micro SD che, con spazio ridottissimo, può accogliere Giga e Giga utili a chi non vuole una periferica esterna.

C’è anche una GPU dedicata, ovvero la Nvidia GeForge MX150 da 2 GB, ottima per tutti i lavoretti grafici 2D senza troppe pretese. Lato porte troviamo, oltre ad alimentazione, due USB 3.1 Type-C, una USB 3.1 Type-A, una USB 2.0, HDMI e lettore micro SD già citato. Purtroppo niente Thunderbolt, ma gioite per la batteria, in grado di raggiungere anche le 14 ore di autonomia ad utilizzo moderato.

Puoi acquistare ASUS ZenBookUX333 su Amazon o se preferisci su eBay

ASUS ZenBook 14 UX433

Se fra i notebook ASUS state cercando praticamente l’Ultrabook definitivo in termini di qualità costruttiva, specifiche tecniche e affidabilità per utilizzi semiprofessionali? C’è qualcosa che fa per voi, soprattutto se ci tenete alla massima portabilità, ed è ASUS Zenbook 14 UX433. Questo dispositivo si mostra al pubblico con un corpo davvero spettacolare, a partire dalle finiture in alluminio anodizzato con la solita texture a cerchi concentrici di casa ASUS. La superficie che occupa è circa quella di un foglio A4, e pesa quasi solo circa un chilogrammo: davvero ottimo da portare in giro anche per gli studenti.

All’interno troviamo un pannello da 14″ LCD IPS Full HD, ottimo sia per fruire contenuti video che per sfruttare software senza troppi impedimenti. Al suo interno sono presenti un processore Intel Core i7-8565U, 8 GB di RAM e 512 GB di SSD; ottima combo per eseguire in modo rapido e sostenuto tutti i vari software, oltre allo stesso Windows 10 Home. Ad affiancare il tutto troviamo anche una scheda video Nvidia GeForce MX150 da 2 GB, buona soprattutto per le performance grafiche in ambito 2D.

Lato porte abbiamo una USB 2.0, una USB 3.1 full size e una USB 3.1 Type-C, oltre ad alimentazione, jack audio ed ingresso micro SD per ampliare lo storage. La tastiera interna è retroilluminata, mentre la batteria è da 50 Wh e offre una autonomia fino a 13 ore di utilizzo con risparmio energetico.

Puoi acquistare ASUS ZenBook 14 UX433 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

ASUS ZenBook Pro 15 UX580

Se la linea Zen è quella che vi affascina di più ma siete professionisti alla ricerca di hardware di prima scelta, allora vi servirà il miglior Ultrabook ASUS. In questo caso il modello su cui volgere lo sguardo è senza dubbio un Pro, e nello specifico ASUS ZenBook Pro 15 UX580. Questo non è altro che un portatile in alluminio di altissimo livello e dalla colorazione scura, molto affascinante. Lo chassis ingloba al suo interno degli elementi davvero stuzzicanti. Oltre al display da 15.6″ Full HD IPS, troviamo infatti un trackpad insolito, ovvero l’ASUS ScreenPad.

Nella configurazione che vi suggeriamo troviamo invece all’interno un processore Intel Core i7-8750H, ovvero un esa-core in grado di arrivare a 4.10 GHz in modalità Turbo. Associati non mancano 16 GB di RAM, 512 GB di SSD e una bella scheda video Nvidia GeForce GTX 1050 Ti da 4 GB. Completano la dotazione una bella tastiera spaziosa retroilluminata, sensore biometrico per l’impronta digitale e Windows 10 Pro.

Siamo di fronte ad una macchina fatta appositamente per i creativi, e lo si vede chiaramente anche ad occhio nudo: oltre ad una scheda video notevole, buona anche per fare gaming leggero, troviamo uno ScreenPad proprio per aumentare la produttività e facilitare la creatività. Lato porte troviamo delle bellissime presenze. Oltre ad una alimentazione DC troviamo infatti due USB 3.1 Type-C con supporto Thunderbolt 3, due USB 3.1 full size, HDMI, jack audio e slot micro SD. C’è davvero tutto, in un corpo particolarmente curato nell’assemblaggio e neanche così ingombrante. Alimenta il tutto una batteria da 71 Wh che consente di avere circa 9 ore di autonomia.

Puoi acquistare ASUS ZenBook Pro 15 UX580 su Amazon o se preferisci su eBay

Notebook ASUS: la linea Transformer

La linea di notebook ASUS Transformer è decisamente particolare: questi sono infatti dispositivi 2 in 1, ovvero possono essere utilizzati sia come portatile, sia come tablet. Sono costituiti da un’unità centrale, che include l’hardware e il display, a cui si può agganciare una dock, la tastiera. Sarà possibile usare il device anche quando è staccato da quest’ultima, interagendo con il sistema attraverso il touchscreen. I display sono generalmente piccoli, come quelli dei tablet: parliamo di diagonali intorno ai 10 pollici.

Le componenti hardware non sono straordinarie: troviamo qui processori Intel economici, insieme a quantitativi minimi di RAM e memoria di archiviazione, sufficienti per le operazioni più basilari. Il sistema operativo a bordo è Windows 10 o, in alternativa, Android. Se avete bisogno di utilizzare dei software specifici del SO Microsoft sarete obbligati a scegliere la prima opzione, ma se non ci sono particolari preferenze, vi ricordiamo che generalmente la seconda è quella più economica.

Dove primeggiano questi notebook Asus Transformer? Nella portabilità e nella durata della batteria: schermi piccoli, hardware modesto fanno sì raggiungano con una sola carica livelli di autonomia che si avvicinano a quelli dei ben più costosi Ultrabook. Vi state incuriosendo? Qui trovate la nostra guida alla ricerca del miglior tablet 2-in-1.

Non ci sono attualmente sul mercato dispositivo Transformer suggeribili all’acquisto.

ASUSPRO

 

La linea di notebook ASUSPRO è abbastanza occulta rispetto alle principali con denominazione “Book”, ma i pochi modelli che la compongono sono senza ombra di dubbio molto interessanti per i lavoratori. I professionisti in carriera che necessitano di una macchina che sia prima di tutto affidabile, robusta e ottima per tutti i trasporti, senza risultare un impedimento.

In ASUSPRO l’attenzione all’eleganza e alla costruzione di primo livello va tutta a favore di chi lavora al PC, e tanto. Se vi rivedete fra quelli, allora troverete sicuramente in questa divisione un prodotto che possa fare al caso vostro.

ASUSPRO B9440FA

Visto che il target è quello dei professionisti che necessitano qualcosa di estremamente leggero e pratico da portare in mobilità, con solidità e buona autonomia, ASUSPRO B9440FA è senza dubbio la risposta. Non c’è bisogno di una scheda video dedicata, non c’è la necessità di avere tante porte in questo caso: siete magari viaggiatori da solo bagaglio a mano, che si spostano frequentemente per lavoro. Dunque in questo caso allontanarsi troppo da un peso medio di un chilogrammo sarebbe sbagliato, così come non avere una buona batteria.

ASUSPRO B9440FA è un Ultrabook che punta tutto sulla robustezza, con un telaio interamente in lega di magnesio che lo rende sia resistente che leggerissimo. Siamo di fronte infatti ad un prodotto con un peso complessivo di 1,05 Kg ed uno spessore crescente piuttosto contenuto (da 8,9 ai 14,85 mm). Il display presente all’interno è un 14″ LED Full HD a 60 Hz, ottima via di mezzo tra dispositivo portatile e sufficientemente spazioso per utilizzare i propri software.

L’hardware interno non spinge l’acceleratore sulle frequenze elevatissime: fondamentale è preservare infatti l’autonomia. A gestire il tutto c’è un processore Intel Core i5-8265U, quad-core di ottava generazione in grado di raggiungere i 3.90 GHz in modalità Turbo. Lato memoria non mancano 8 GB di RAM e 512 GB SSD; come abbiamo detto, niente di esagerato, ma sufficiente per eseguire un po’ tutti i software professionali. L’OS è Windows 10 Pro, mentre la batteria è da 48 Wh e promette una autonomia media di circa 10 ore.

Puoi acquistare ASUSPRO B9440FA su Amazon o se preferisci su eBay

ASUS TUF

Se è vero che i notebook ASUS per il gioco sono spesso associati al brand ROG, è altrettanto vero che c’è una alternativa più “contenuta”. Questa è la gamma ASUS TUF gaming, che realizza sia componenti hardware, sia periferiche che notebook da gaming. Questi ultimi sono prodotti con una vera e propria identità, dotati di un design piuttosto riconoscibile che strizza inevitabilmente l’occhio, dal punto di vista estetico, al settore dei gamer. Troviamo infatti LED tamarri e linee piuttosto grossolane, strategicamente però proposte ad un prezzo niente male.

All’interno l’hardware è ovviamente di primo livello, ma magari non primissimo. La scelta fra i processori è ovviamente fra gli Intel Core i5 o i7 delle ultime generazioni, oppure Ryzen di terza gen, mentre lato scheda video si punta alle Nvidia serie 10XX, senza andare dunque sulle RTX. Insomma, buone macchine con display anche ad alto polliciaggio e con hardware modesto alla portata di tutti, buono anche per chi cerca qualcosa di resistente e performante lato rendering multimediale.

ASUS TUF FX705GE

Notebook ASUS è anche sinonimo di notebook da gaming, e non per forza di cose considerando il brand ROG. Infatti, l’azienda ha recentemente coniato anche la gamma TUF appositamente per i giocatori in erba che non cercano una macchina che rasenta la follia in termini di potenziale. Se non volete giocare infatti titoli a dettagli ultra e non state ricercando delle feature particolarmente innovative, ASUS TUF FX705GE è un buon portatile ASUS da gioco.

All’interno del suo corpo, che non si allontana affatto dai canoni “tamarri” con i vari inserti a luci LED rosse. Lo chassis metallico è molto grezzo, con spessore tutt’altro che ridotto ma buone specifiche tecniche. Il display è infatti da 17.3″, un taglio decisamente ottimo per le sessioni di gioco immersive: è Full HD IPS a 60 Hz. All’interno troviamo invece un processore Intel Core i7-8750H, 16 GB di RAM e storage ibrido con 256 GB di SSD e 1 TB di HDD tradizionale (Firecuda). La combinazione consente di eseguire in modo molto spedito e sciolto un po’ tutti i software e praticamente tutti i titoli.

Lato grafico è presente invece una Nvidia GeForce GTX 1050 Ti da 4 GB, buona per eseguire a dettagli medio-alti praticamente tutti i titoli sul mercato. Certo, non è una RTX di nuova generazione, ma per chi si avvicina al gaming per la prima volta o per chi non ha intenzione di giocare a titoli pesanti, è più che idonea. L’OS è Windows 10 Home, mentre fra le porte troviamo alimentazione DC, jack audio, due USB 3.1 full size, una USB 2.0 ed una HDMI 2.0. La batteria integrata è da 64 Wh, e serve solo da tampone per quando dovesse andare via l’alimentazione da presa.

Puoi acquistare ASUS TUF FX705GE su Amazon o se preferisci su eBay

Notebook ASUS: la linea ROG

“ROG” sta per Republic Of Gamers: siamo arrivati alla serie di notebook ASUS da gaming. Quali sono le loro caratteristiche distintive? Innanzitutto, per offrire un’esperienza di gioco quanto più immersiva possibile con schermi grandi; minimo 15 pollici, ma anche 17. In alcuni casi troveremo anche specifiche fuori dall’ordinario, come frequenze di refresh più alte se confrontate a quelle dei display tradizionali.

Distintivo è design dei notebook ASUS ROG: al di là delle dimensioni più che generose, necessarie ad ospitare componenti high-end e un efficiente sistema di dissipazione del calore, troveremo altre chicche che sapranno farsi notare dai gamer più appassionati. Per esempio? Tastiere retroilluminate con led RGB personalizzabili, linee aggressive, ancora led vari su coperchio e ventole, e così via.

Ma il cuore di un notebook ASUS da gaming sta nella componentistica: i ROG equipaggiano infatti hardware di alto livello, come CPU appartenenti alle serie ad alte prestazioni, e soprattutto schede video top di gamma per poter giocare ad alte risoluzioni e al massimo dei dettagli senza nessuna esitazione da parte del sistema. In sostanza: se siete dei videogiocatori, avete un discreto budget e volete davvero il top, il consiglio è quello di orientarvi su uno dei portatili di questa linea, o un altro portatile tra quelli presenti nella nostra guida all’acquisto dedicata al miglior notebook gaming.

ASUS ROG Strix Scar II GL704GV

Da che mondo è mondo, quando si parla di gaming è “ROG” una delle parole che saltano subito nel discorso. Arriviamo all’ultima sezione della nostra guida all’acquisto ai notebook ASUS proprio con lui, ASUS ROG Strix Scar II GL704GV. Contrariamente a quanto fatto negli scorsi anni, la linea Strix Scar II è assolutamente molto elegante e poco vistosa, con uno chassis in metallo sicuramente importante ma poco appariscente. Questo va a proteggere un display davvero ottimo da 17.3″ IPS Full HD con refresh rate a 144 Hz; non si può chiedere di meglio da un portatile da gioco.

All’interno muove il tutto un bel processore Intel Core i7-8750H, esa-core di ottava generazione in grado di raggiungere in Turbo la frequenza importante di 4.10 GHz. Ad essi sono associati ben 16 GB di RAM DDR4 e memoria ibrida con 256 GB di SSD NVMe e 1 TB di HDD Firecuda; il meglio eseguire rapidamente Windows 10 Home e i vari titoli, mantenendo elevato storage. Lato scheda video, ovviamente, troviamo un modulo di eccellenza: parliamo della nuova Nvidia GeForce RTX 2060 da 6 GB GDDR6, la quale offre il pieno supporto alla tecnologia ray-tracing.

Di seguito le limitazioni di una macchina del genere: praticamente nessuna, potrete eseguire tutti i più recenti titoli al massimo del dettaglio. Lato porte troviamo alimentazione, una USB 3.1 Type-C con Thunderbolt, quattro USB 3.1, Mini DisplayPort, HDMI, Ethernet Gigabit, lettore di SD e jack da 3.5 mm. La batteria integrata è da 66 Wh, ma funge solo da tampone qualora dovesse mancare la corrente per qualche minuto. L’assemblaggio di questa macchina è davvero spettacolare: gli inserti in fibra di carbonio lo rendono sicuramente il miglior notebook ASUS da gaming con RTX.

Puoi acquistare ASUS ROG Strix Scar II GL704GV su Amazon o se preferisci su eBay

ASUS ROG Zephyrus S GX701GX

Arriviamo al podio e troviamo il notebook ASUS più esagerato. Si tratta di un notebook da gioco, ma nonostante ciò non è una macchina enorme. La cosa è garantita dalla compatibilità piena col design Nvidia Max-Q: spessore contenuto, look professionale nonostante l’hardware che rasenta la follia. Incontriamo ROG Zephyrus S GX701GX, configurazione più elevata in termini di performance. Il meraviglioso telaio scuro in alluminio messo a disposizione da ASUS in questo caso è molto ampio, seppur sottile: al suo interno si nasconde infatti un pannello da 17.3″ LCD IPS Full HD, con refresh rate da 144 Hz e 100% della gamma cromatica sRGB.

All’interno ad animare il tutto troviamo un processore Intel Core i7-8750H, esa-core di ottava generazione con clock fino a 4.10 GHz in Turbo. Associati troviamo 16 GB di RAM e 1 TB di SSD PCIe NVMe; davvero il massimo. Ma è la scheda video il punto forte. Il modulo presente all’interno dello Zephyrus top di gamma è infatti la nuovissima Nvidia GeForce RTX 2080, dotata di ben 8 GB di memoria GDDDR6 e piena compatibilità al ray-tracing. Non ci sono compromessi: è perfetta per tutti gli utilizzi grafici più potenti, anche distanti dai giochi.

La dotazione di porte non è molto ricca ma efficace: troviamo tre porte USB 3.1 full size, due USB 3.1 Type-C (una Thunderbolt 3), alimentazione DC, jack audio e HDMI. Tutte le altre porte mancanti eventuali sono aggiungibili tramite dock esterno. La batteria integrata è da 76 Wh ed è dedicata esclusivamente a tenere in vita il sistema ai brevi scollegamenti dalla corrente, mentre l’OS è Windows 10 Home.

Puoi acquistare ASUS ROG Zephyrus S GX701GX su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Fiorenza Polverino tramite i commenti.