Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Notebook 15 pollici: come e quale scegliere

Notebook 15 pollici: come e quale scegliere

di Fiorenza Polverino
Specialist Miglior notebook
aggiornato il 21 gennaio 2019
5479 utenti hanno trovato utile questa guida
5479 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Notebook 15 pollici è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Luglio 2019.

In ambito notebook, 15 pollici rappresentano la dimensione dello schermo più conosciuta e diffusa. Ma, proprio perché si tratta di un formato estremamente utilizzato, i modelli tra cui scegliere sono un’infinità e al momento dell’acquisto è facile trovarsi paralizzati nell’imbarazzo della scelta. In questa guida troverete i consigli giusti per scegliere il notebook 15 pollici più adatto alle vostre esigenze, senza spendere più del dovuto e senza ritrovarsi con un computer che si rivelerà inadeguato nell’arco di poco tempo.

Notebook 15 pollici: quale comprare

Se per un attimo richiamate nella vostra mente l’immagine di un notebook, 15 pollici è probabilmente la grandezza a cui state pensando, consapevolmente o meno. Basta fare un giro tra gli scaffali di un negozio di elettronica o un supermercato: la stragrande maggioranza dei portatili sarà da 15 pollici. Di più compatto esistono i 13 pollici, più costosi a parità di prestazioni, e i 14 pollici, ancora non troppo diffusi. Esistono anche notebook da 12 pollici, notebook da 11 pollici e perfino piccoli portatili da 10 pollici (cliccate sulla misura corrispondente per visualizzare le nostre guide dedicate). Ma si tratta di prodotti votati essenzialmente al massimo della trasportabilità, faticosi da utilizzare per molte ore di seguito. Di dimensioni superiori ai notebook 15 pollici invece ci sono solo quelli da 17: questo taglio viene impiegato quasi esclusivamente in macchine da gaming o dedicate alle produzione multimediale. Caratterizzati da dimensioni generose e peso elevato, sono pensati per essere utilizzati principalmente su una scrivania.
Il display dei notebook 15 pollici è sufficientemente grande per essere utilizzato senza l’ausilio di un monitor esterno, le dimensioni di telaio e poggiapolsi fanno sì che la digitazione diventi più agevole (spesso è incluso anche il tastierino numerico). D’altro canto il peso, di norma intorno ai 2 kg, non rende il trasporto così scomodo, se si utilizza un apposito zaino o una tracolla. Non sarà difficile individuare studenti con un notebook da 15 pollici nei banchi di un’università, né professionisti che ne estraggono uno per lavorare durante un viaggio in treno.

 

Ma veniamo al problema iniziale che ci eravamo posti: come orientarsi nella miriade di notebook 15 pollici presente sul mercato? Basta sfogliare le pagine di uno store come Amazon o Ebay per rendersi conto che i modelli sono centinaia. Ci sono due variabili fondamentali da considerare: l’utilizzo che verrà fatto del computer e il budget a disposizione. Se da una parte infatti non è strettamente necessario investire oltre 1000 euro per un portatile che verrà utilizzato giusto per andare su Facebook e guardare qualche film, difficilmente sarà possibile acquistare una macchina da gaming con 400 euro. Domandatevi: cosa farete con il vostro nuovo notebook? Navigherete sul web, guarderete dei film, o Netflix? Siete appassionati di fotografia e vorreste fare un po’ di editing con Photoshop? Oppure i software che utilizzate richiedono una discreta potenza hardware? Videoediting, CAD, programmazione: sono tutti usi che richiedono componenti specifici ad alte prestazioni, come del resto il gaming. Nelle prossime righe di questo articolo vi guideremo nella scelta del notebook 15 pollici più adatto alle vostre esigenze: partendo dai modelli più economici, fino ad arrivare a quelli da 1000 euro ed oltre, parleremo della destinazione d’uso ottimale di ciascuno dei notebook presentati. Siete pronti?

ASUS VivoBook 15 X540NA

Nella fascia di prezzo sotto i 300 euro occorre prestare particolare attenzione: è facile imbattersi in notebook datati con componenti scarsi. Il risultato? Un computer inutilizzabile nell’arco di poco tempo, magari dopo un paio di aggiornamenti di Windows. Avere un budget basso però non significa dover rinunciare ad un portatile che, seppur modesto, sia in grado di svolgere tranquillamente dei compiti base. Scopriamo insieme perché l’Asus VivoBook 15 X540NA è la scelta migliore tra i notebook 15 pollici da meno di 300 euro.

L’Asus VivoBook 15 X540NA ha uno schermo con risoluzione HD (1366 x 768 pixel). Disponibile nella colorazione nero e oro (rispettivamente per l’interno e l’esterno del telaio), è realizzato in plastica con delle finiture in metallo spazzolato che gli conferiscono un look piacevole. È dotato di una tastiera ad isola (non retroilluminata) che include il tastierino numerico. Il peso è perfettamente nella media dei notebook 15 pollici: 2 kg esatti. Non così impossibile da portare in spalla, no?

Ma che componenti troviamo sotto la scocca di un notebook da meno di 300 euro? Ovviamente non possiamo aspettarci un processore Core i5 o i7 di ultima generazione. Abbiamo invece un Intel Pentium N4200: si tratta di un quad core con frequenza 1,10 GHz, in grado però di raggiungere i 2,50 GHz quando il pc è alle prese con task più complessi. Ad affiancarlo una memoria RAM DDR3 da 4 GB, mentre la scheda grafica è integrata. Per l’archiviazione dati c’è un hard disk tradizionale da 500 GB. 1 porta USB 3.1, 2 USB 2.0, HDMI e jack audio e card reader completano la dotazione di questo portatile. Segnaliamo la presenza di un’unità ottica per leggere e masterizzare CD e DVD. Il sistema operativo a bordo è Windows 10 Home, mentre la durata della batteria si attesterà intorno alle 4 ore.

Scegliere un notebook da 300 euro comporta inevitabilmente il dover accettare delle limitazioni: senza un disco SSD l’accensione non sarà fulminea, mentre i 4 GB di RAM non permetteranno un multitasking spinto, con più finestre di Chrome aperte contemporaneamente mentre si guarda un film, ad esempio. Ma se state cercando un notebook modesto, da usare giusto per navigare su internet, tenere la contabilità di casa o scrivere su Word, l’Asus VivoBook 15 X540NA è un modello che ci sentiamo di consigliare.

Puoi acquistare ASUS VivoBook 15 X540NA su Amazon o se preferisci su eBay

Asus VivoBook X542UA

Un altro Asus in questa guida ai migliori notebook 15 pollici: il VivoBook X542UA è il portatile ideale se si sta cercando una macchina dalle prestazioni superiori rispetto al minimo sindacale. Grazie alle possibilità di upgrade, chi lo desidera, potrà prolungare la longevità di questo device a diversi anni dopo l’acquisto.

L’Asus VivoBook X542UA ha uno schermo antiriflesso HD (1366 x 768), ovviamente da 15 pollici. Disponibile in diverse colorazioni (rosso, oro, silver e bianco), ha uno chassis in plastica molto elegante, che a primo impatto sembra quasi di alluminio. Il peso è di 2,3 kg.C’è un processore i5 di ultima generazione ad animare il notebook: più precisamente è l’i5-8250U, un quad-core (8 thread) che gira ad una frequenza base di 1,60 GHz, fino a 3,40 GHz grazie al Turbo Boost. Troviamo inoltre 4 GB di RAM DDR4, scheda grafica integrata Intel HD 620 e un hard disk meccanico da 500 GB. Buona la dotazione di porte: ci sono infatti 1 USB 3.1 Type-C, 2 USB 3.1 tradizionali, 1 USB 2.0, HDMI, VGA (per connettere anche gli schermi più datati), porta ethernet, jack audio, card reader. Presente il masterizzatore DVD. Il sistema operativo preinstallato è Windows 10 Home, mentre la batteria di questo portatile dovrebbe aggirarsi intorno alle 4 ore con un utilizzo medio.

È sicuramente il processore che rende interessante l’Asus VivoBook X542UA ad un prezzo che, in questo momento, si aggira intorno ai 400 euro. Sufficiente anche per usi un po’ meno basilari (come photoediting o per qualche videogioco poco impegnativo), un upgrade della RAM a 8 GB vi farà ottenere un sensibile miglioramento lato multitasking. La presenza di uno slot M.2 libero inoltre permette l’installazione di un disco SSD (hard disk già presente rimarrà come soluzione per archiviare i dati), con un impatto positivo su tempi di accensione e reattività generale del sistema. Sia che abbiate intenzione di farlo subito, sia che nei prossimi anni vogliate dare una rinfrescata al sistema, sul sito di Crucial troverete l’elenco dei componenti compatibili per eseguire l’upgrade desiderato. L’idea di mettere le mani sui componenti del vostro notebook vi spaventa? Nonostante non si tratti di un’operazione complicata, qualcuno tra voi potrebbe preferire investire qualcosa di più e portare a casa un notebook con un SSD di serie (guardate le prossime proposte della nostra guida) o con 8 GB di RAM già installati: provate a dare un’occhiata al Dell Inspiron 5570.

Puoi acquistare Asus VivoBook X542UA su Amazon o se preferisci su eBay

Dell Inspiron 5570

Quando si arriva ai notebook 15 pollici intorno ai 600-700 euro, non si parla più di un budget risicato, ma della cifra che la maggioranza delle persone normali decide di investire per acquistare un buon notebook che duri negli anni. Senza voler rincorrere prestazioni da urlo, per questa fascia di prezzo ci siamo concentrati per individuare un portatile reattivo, longevo e potente quanto basta per tutti gli utilizzi più comuni.

Il display che monta il Dell Inspiron è un pannello Full HD (1920 x 1080).  La scheda tecnica di questo Dell include un processore i5 di ultima generazione, l’i5-8250U, un quad-core con 8 core virtuali che gira ad una frequenza base di 1,60 GHz e arriva fino a 3,40 GHz grazie al Turbo Boost. Troviamo poi 8 GB di RAM DDR4, scheda video dedicata di fascia bassa (AMD Radeon 530), oltre all’integrata Intel UHD Graphics 620. Per quanto riguarda l’archiviazione dati, si può scegliere tra un più veloce SSD da 256 GB, la soluzione che vi consigliamo, o un hard disk tradizionale da 1 TB, per chi cerca un maggiore spazio di archiviazione. Qualche parola anche sulla connettività: troviamo una USB-C, 2 USB 3.1 standard, 1 USB 2.0, HDMI, porta ethernet, lettore di schede SD e jack audio.

Chi vuole acquistare un computer e stare tranquillo per qualche anno può senza dubbio scegliere il Dell Inspiron. State cercando un notebook 15 pollici che duri per tutti gli anni dell’università o delle scuole superiori? La dotazione hardware ne fa un computer perfetto per navigazione web (anche diverse schede in contemporanea), riproduzione multimediale, programmazione e anche un po’ di casual gaming.

Puoi acquistare Dell Inspiron 5570 su Amazon o se preferisci su eBay

Acer Swift 3

Avvicinandosi (ma senza arrivare) ai 1000 euro, oltre che a componenti top iniziamo a trovare anche materiali pregiati e qualità costruttiva superiore. Con circa 850 euro portate a casa l’Acer Swift 3: processore i7, SSD di serie, scheda video mid-level che consentirà qualche ora di divertimento anche con qualche videogioco recente. Scopriamo insieme le caratteristiche di questo notebook 15 pollici.

L’Acer Swift 3 è disponibile anche con schermi di dimensioni inferiori (qui la nostra recensione dell’Acer Swift 3 14 pollici): in questa guida ovviamente ci occuperemo della variante con schermo 15 pollici. Il display in questione è un IPS con risoluzione Full HD, ricoperto da una lastra in vetro. E i dettagli premium non finiscono qui: la tastiera è retroilluminata, mentre l’intero telaio è realizzato in alluminio. Nell’insieme il portatile risulta quindi leggero (1,80 kg) ed elegante. La scheda hardware che ci apprestiamo ad esaminare è quella di un notebook dalla discreta potenza: CPU Intel Core i7-8550U di ultima generazione (quattro core fisici e otto virtuali, frequenza minima di 1,80 GHz, 4,00 GHz in burst), 8 GB di RAM DDR4, SSD da 256 GB che rende il portatile scattante. Degna di un approfondimento è la scheda video: si tratta del nuovo chip Nvidia GeForce MX150 (2 GB dedicati), dalle performance interessanti anche in ambito gaming. Per essere chiari, non è una scheda grafica che vi farà giocare al massimo dei dettagli e ad alte risoluzioni, ma potrete godervi anche i titoli più recenti se accettate qualche compromesso. Veniamo alla connettività: sui lati del notebook troviamo 1 USB 3.1 Type-C, 2 USB 3.0, 1 USB 2.0, HDMI, jack audio e card reader. Buona la batteria, che, nonostante l’hardware equipaggiato, supera le 7 ore di utilizzo standard. Il sistema operativo a bordo è Windows 10 Home Edition.

A chi consigliamo l’Acer Swift 3? Sicuramente a chi cerca un hardware in grado di confrontarsi anche con compiti più complessi della media (editing immagini e leggero editing video, CAD 2D -ricordiamo che il processore è un ULV); ma anche a chi desidera un computer per studiare o lavorare durante il giorno, senza rinunciare a qualche partita ai videogiochi la sera.

Puoi acquistare Acer Swift 3 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Lenovo Legion Y530

La linea Legion nasce per soddisfare i desideri dei videogiocatori, ma il Lenovo Legion Y530 che abbiamo scelto per questa guida ai migliori notebook 15 pollici è in realtà un prodotto abbastanza versatile. Il suo design è sicuramente particolare, ma non così appariscente come la media dei laptop da gaming: anche chi è alla ricerca di un portatile per il lavoro può stare tranquillo, durante le riunioni non attirerà troppi sguardi. Il notebook è dotato di uno schermo di tipo IPS a risoluzione Full HD, incastonato all’interno di cornici sottili. Il case è color nero opaco, con la scritta Legion sul coperchio; è possibile aprire quest’ultimo fino a 180 gradi. Il peso del PC parte da 2,3 kg.

Il Lenovo Legion Y530 è equipaggiato con un processore i5 ad alte prestazioni appartenente all’ultima generazione Intel Coffee Lake, l’i5-8300H, un quad-core che opera ad una frequenza minima di 2,30 GHz e massima di 4,00 GHz. Ci sono poi 8 GB di RAM DDR4 e una scheda grafica Nvidia GTX 1050 con 2 GB di memoria dedicata. Le performance di questo chip sono sufficienti a giocare in Full HD a medi dettagli (soprattutto quando si parla di titoli recenti e/o particolarmente pesanti), ma la sua presenza rappresenta un vantaggio anche in ambito video editing e modellazione 3D. Completa la dotazione un disco SSD da 128 GB, insieme ad un hard disk tradizionale da 1 TB, da utilizzare per lo storage dei dati. Buona la dotazione di porte: c’è la tipo C, ci sono 3 USB 3.1 standard, porte HDMI e Mini Display, Ethernet e jack audio. Risulta un po’ strana la completa assenza di un lettore di schede SD, a cui bisognerà ovviare con un lettore USB dedicato. In conclusione, possiamo consigliare questo laptop Lenovo sia come buon punto di partenza per un gamer che non ha un grosso budget (o che non pretende di giocare sempre al massimo dei dettagli), ma soprattutto a chi, per lavoro o per hobby, ha bisogno di una macchina abbastanza potente, mantenendo un design elegante e non troppo appariscente.

Puoi acquistare Lenovo Legion Y530 su Lenovo Store.

Asus ZenBook Pro 15 UX550GE

Dietro linee sottili e design elegante si nasconde una dotazione hardware che sa sprigionare una grande potenza. Se il budget non è un problema e state puntando ad un notebook 15 pollici davvero al top, l’Asus ZenBook Pro 15 UX550GE non vi deluderà. Innanzitutto quello che colpisce di questo portatile è l’aspetto: il telaio è realizzato interamente in alluminio, decorato con il classico motivo “zen” di questa serie Asus. Il colore, che il produttore chiama Deep Dive Blue, è un bel blu scuro, con rifiniture sui bordi in oro rosa. Lo schermo è un pannello IPS Full HD, incastonato in cornici sottili. La tastiera, caratterizzata da tasti ad isola con corsa di 1,5 mm, è retroilluminata, mentre il touchpad è ricoperto da una lastra in vetro per un maggiore comfort d’uso. Al suo interno è incluso il lettore di impronte digitali.

È l’Intel Core i7-8750H il processore che anima questa versione dell’Asus ZenBook Pro 15: un esa-core (12 core virtuali) che viaggia ad una frequenza base di 2,20 GHz e arriva a 4,10 GHz grazie al Turbo Boost. Troviamo poi 16 GB di RAM DDR4 e una scheda grafica Nvidia GeForce 1050Ti (4 GB DDR5 dedicati). Come memoria è presente un SSD da 512 GB sui cui è già installato Windows 10 Professional. Vediamo anche la connettività: due Thunderbolt 3, 2 USB 3.1 dal formato standard, HDMI, jack audio, card reader. Nonostante l’hardware di cui è dotato, lo ZenBook Pro 15 UX550GE ha davvero una buona autonomia: si parla di oltre 9 ore con un utilizzo basic, ma ovviamente calerà se si sfrutterà il sistema a pieno regime. Interessante però la presenza della funzionalità Fast Charge, che in meno di un’ora vi permetterà di caricare il notebook fino al 60%.

Puoi acquistare Asus ZenBook Pro 15 UX550GE su Amazon.

Asus ZenBook Pro 15 UX550GE
Prezzo consigliato: € 1799Prezzo: € 1790

Dell XPS 15

Chi trascorre molto tempo al computer, soprattutto se per lavoro, oltre ad un hardware all’altezza cercherà anche altre qualità in un notebook: ottimo design, comfort d’uso, periferiche di alto livello. Il Dell XPS è equipaggiato con un bellissimo display 15 pollici IPS Full HD. Il case è realizzato in alluminio e l’impressione che se ne ricava è di solidità. Grazie alle cornici ultrasottili, il notebook è abbastanza leggero. Il peso inferiore agli 1,9 kg non lo rende così difficile da portare in giro.

Ma cosa c’è sotto il telaio? Il processore è l’Intel Core i7-8750H di ultima generazione (sei core fisici e dodici virtuali, frequenza minima di 2,20 GHz, 4,10 GHz in burst), la RAM ammonta a 16 GB DDR4 mentre per i dati c’è un disco SSD da 512 GB. La scheda grafica è dedicata: si tratta della Nvidia GTX 1050. Lato connettività troviamo 1 porta Thunderbolt 3, 2 USB 3.1 (di cui una con funzionalità sleep and charge, per ricaricare lo smartphone o l’Ipod anche mentre il notebook è spento), HDMI, jack audio da 3,5 mm, e lettore di schede SD. Ottima la durata della batteria, che raggiunge le 10 ore. A chi consigliamo questo portatile? Lo schermo di alto livello lo rende un’ottimo candidato per chi si occupa di fotografia o in generale lavora con le immagini.

Puoi acquistare Dell XPS 15 9570 su Amazon. In alternativa Dell XPS 15 9570 è disponibile nelle varianti i7, 16 GB di RAM e tastiera tedesca, i5 e tastiera tedesca o i9 e tastiera UK.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

5479 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Fiorenza Polverino tramite i commenti.