Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Nintendo Switch Pro Controller: la nostra guida ai migliori

Nintendo Switch Pro Controller: la nostra guida ai migliori

di Stefano Zocchi
Specialist Accessori Nintendo Switch
aggiornato il 2 luglio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Nintendo Switch Pro Controller è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Luglio 2019.

Il Pro Controller, disegnato per seguire lo standard tradizionale dell’industria dei videogi0chi, è la risposta di Nintendo alle critiche sull’usabilità dei Joy-Con. Non si tratta però dell’unico controller di questo tipo sul mercato: in questa guida Nintendo Switch Pro Controller ne spiegheremo le caratteristiche e tutti i pro e i contro, per poi mostrare i migliori prodotti in questa categoria fornendo criteri con cui valutarli.

Nintendo Switch Pro Controller: quale comprare

Se hai acquistato Nintendo Switch, ti sarai reso conto che la console non include controller tradizionali. I due Joy-Con inclusi nella confezione sono tutto tranne che tradizionali: in grado di essere montati ai lati del tablet, possono essere rimossi e sono degli eleganti esempi di hardware originale ma hanno una pecca: l’ergonomia. La loro forma è stata messa in secondo piano rispetto alla funzione, e se questo ha permesso a Nintendo di creare una fantastica console portatile/fissa con molte caratteristiche uniche; è anche vero che durante lunghe sessioni di gioco la loro forma non ergonomica si fa sentire. Per questo motivo Nintendo, oltre a includere un grip che rende la forma dei controller più simile a quella delle altre console, ha reso disponibile un Pro Controller ufficiale nei negozi. In questa guida andremo a vedere quali opzioni esistono nel caso tu abbia bisogno di un controller “normale”, quali opzioni in più ci siano da parte delle altre aziende e quali sono i migliori controller compatibili con la console.

Il Pro Controller ufficiale di Nintendo ha un prezzo che ne riflette la marca. Anche se si tratta di un ottimo controller, non si può negare che non tutti i giocatori hanno bisogno o voglia di spendere queste cifre, o cercano qualcosa di anche migliore. Ci sono soluzioni di altri produttori sul mercato, anche con licenza ufficiale, e perfino controller speciali dalla forma pensata in maniera diversa. Abbiamo deciso di dividere questa guida in due parti: nella prima proponiamo un ventaglio di controller tradizionali, basati sul form factor reso standard dal controller Xbox 360. Nella seconda proponiamo diverse soluzioni per i giocatori con esigenze specifiche, che preferiscono avere controller al di fuori degli schemi tradizionali.

Ergonomia

Il primo fattore da considerare è il rapporto con le nostre mani, l’ergonomia che distingue un ottimo controller da qualcosa che ci provoca dolori ai polsi a lungo andare. Cercando un Pro Controller, in questo caso è un fattore importante: pensato proprio per chi non si trovasse bene coi Joy-Con, questo controller (e tutti gli altri prodotti calcati su di esso) fa dell’ergonomia proprio il suo punto di forza. Attenzione al lato umano, quindi, e non solo al design funzionale, per un form factor pensato anche per sessioni di una certa durata.

Qualità costruttiva

Essendo prodotti dal costo medio o addirittura premium, dei Nintendo Switch Pro Controller devono poter dimostrare un’eccellente costruzione e scelta dei materiali. Le sensazioni al tatto sono importantissime nel mondo dei videogiochi: essendo il modo in cui controlliamo i personaggi, i vari tasti, levette e bumper devono poter dare un feedback adeguato, con sensazioni soddisfacenti in grado di farci sentire in controllo di ogni possibile fattore e che non “ballino”, cioè che non siano alloggiati nei loro scomparsi in maniera poco sicura.

Batteria

Infine, siccome moltissimi controller ormai sono wireless, la durata della batteria è un fattore molto importante da considerare. Trovarsi con un controller che si spegne nel mezzo di un match non è decisamente piacevole, così come non lo è nemmeno dover stare attaccati alla presa a causa di cavi troppo corti (se non addirittura essere impossibilitati a giocare e ricaricare contemporaneamente). Serve quindi un’autonomia significativa, che possa durare più di una sessione in modo da garantire caricamenti non troppo frequenti; 8 ore è una buona durata, ma alcuni modelli la superano senza difficoltà.

Nintendo Switch Pro Controller: controller tradizionali

Nintendo Switch Pro Controller

Partiamo dal Pro Controller ufficiale, in modo da avere un punto di partenza con cui comparare il resto dei controller. Con un prezzo di base di 69,99€ si colloca nella fascia medio/alta e giustifica il suo alto costo con il brand, che ti rende sicuro di non avere nessun problema di compatibilità con la console. Non è però solo il brand che ne giustifica il prezzo: la realizzazione è eccellente, con una sensazione molto solida al tatto grazie ai due diversi tipi di plastica impiegata. Unica pecca: non include veri grilletti posteriori, optando invece per dei semplici tasti senza sensibilità. Si tratta però dello stesso design dei Joy-Con, e i giochi sulla console non sfrutterebbero comunque la pressione analogica.

Puoi acquistare Nintendo Switch Pro Controller su Amazon o se preferisci su eBay

Horipad Controller ufficiale

Se è vero che Nintendo ci tiene molto alle sue proprietà, è anche vero che alcune aziende hanno ricevuto la fiducia della casa giapponese. Una di queste è Hori, che collabora da molto con la Grande N, e ha prodotto un controller su licenza ufficiale che mantiene alta la qualità pur offrendo un prezzo decisamente più contenuto. Questo Horipad, compatibile anche con PC, è un ottimo prodotto di fascia più bassa per chi fosse interessato a controller tradizionali e presenta alcuni extra interessanti. Oltre a un d-pad rimovibile  che può essere sostituito con altri tipi di tasti, ha una funzione Turbo in grado di ripetere velocemente la pressione dei tasti, che può aiutare molto nei giochi più frenetici. Per mantenere il costo il più basso possibile ci sono dei sacrifici da considerare: il controller non ha vibrazione ed è cablato, connettendosi al dock della console.

Puoi acquistare Horipad Controller ufficiale su Amazon o se preferisci su eBay

Tutuo Controller Wireless

Richiamandosi a quello stile anni ’90 di plastica trasparente che lascia in vista i componenti elettronici, Tutuo ha messo in campo un controller di ottima fattura. In questo caso di sacrifici ne sono stati fatti pochi dal punto di vista della funzionalità. Il modello include giroscopi e vibrazione, e una batteria della durata di 5 ore. Si tratta sempre di un prodotto di fascia bassa, quindi le aspettative per quanto riguarda materiali e costruzione vanno aggiustate a dovere, ma è un’efficace soluzione per chi vuole giocare senza avere problemi alle mani e senza spendere cifre elevate.

Puoi acquistare Tutuo Controller Wireless su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Nintendo Switch Pro Controller: controller speciali

Game Cube Controller Super Smash Bros Edition

Super Smash Bros Ultimate promette di essere un gran gioco, con il suo roster immenso e il suo gameplay raffinato. Ultimo di una lunga stirpe di picchiaduro, il titolo ha una community estremamente dedicata che ritiene ancora oggi che il controller del vecchio Game Cube sia ancora il miglior metodo per giocare al titolo. Questo ha visto fiorire i modelli di controller di questo tipo, e Nintendo stessa ha deciso di mettere in campo un controller di fascia alta pensato per i giocatori più esigenti. Fedele riproduzione del curioso joypad originale, questo prodotto richiede un adattatore Nintendo Switch per poter essere utilizzato, dato che utilizza anche lo stesso identico cavo – il che permette all’adattatore di connettere anche i controller originali, facilmente reperibili online.

Puoi acquistare Game Cube Controller Super Smash Bros Edition su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Game Cube Controller Super Smash Bros Edition è disponibile nella variante Adattatore per Nintendo Switch.

8Bitdo F30 Pro

Azienda che ha fatto della fusione tra passato e presente il suo marchio di fabbrica, 8Bitdo si è specializzata nel creare controller wireless dal design retrò ma con tutte le caratteristiche moderne, collegabili via Bluetooth. Questo F30 Pro presenta infatti controlli compatibili, oltre che Nintendo Switch, con X-input e tutte le altre interfacce di controllo principali, grazie alle sue modalità selezionabili. Un piccolo gioiello di design dalle grandi sorprese, il controller è tascabile e può essere utilizzato in moltissime occasioni. Vi invitiamo inoltre a consultare il catalogo dell’azienda, che ha molti tipi di esemplari e design diversi.

Puoi acquistare 8Bitdo F30 Pro su Amazon o se preferisci su eBay

8Bitdo F30 Pro
Prezzo consigliato: € 42.99Prezzo: € 37.99

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Stefano Zocchi tramite i commenti.