Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Nikon D7500

Nikon D7500

di Riccardo Delli Paoliaggiornato il 29 maggio 2019
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Nikon D7500 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 11 Dicembre 2019.
Nikon D7500: reflex APS-C con sensore da 20.9 megapixel

Nikon D7500 è una reflex con sensore APS-C di fascia media che si pone come evoluzione della Nikon D7200. Questa nuova versione contiene molti miglioramenti e integra le ultime tecnologie della casa nipponica, andando a prendere qualche caratteristica dalla sorella maggiore D500. Nikon D7500 ha un sensore da 20.9 megapixel, un processore d’immagine Expeed 5 (30% più veloce del precedente Expeed 4) e una sensibilità agli ISO davvero notevole: 1.64 milioni. Il nuovo processore, preso dalla D500, è in grado di scattare fino a 8 fps (il modello precedente arrivava a 6fps) mentre i punti di messa a fuoco sono 51 con 15 a croce, gli stessi della D7200. Avremmo preferito trovare qualche punto di messa a fuoco in più considerando che in questo modello sono inseriti alcuni componenti della Nikon D500 che ne ha il triplo, ma sicuramente è già un ottimo passo in avanti.

Il corpo macchina è tropicalizzato e più leggero rispetto alle fotocamere Nikon precedenti per questa fascia, come la D7200 e la D500. Per migliorare l’esperienza utente troviamo, rispetto al modello precedente, un display touch LCD  da 3.2” con 922 mila punti di risoluzione. Questo monitor può essere utilizzato sia per navigare nel menù che per mettere a fuoco.

A differenza del modello precedente, Nikon D7500 ha un solo slot di memoria, caratteristica che per i più esigenti potrebbe far storcere il naso. In compenso, troviamo la funzionalità SnapBridge di Nikon che, tramite l’utilizzo del chip Bluetooth crea una connessione stabile per spostare in modo rapido le immagini su smartphone e tablet. Non manca il chip WiFi che, a differenza della tecnologia SnapBridge, permette il trasferimento anche di filmati e immagini a risoluzione piena. L’autonomia della nuova batteria EN-EL15a è pari a 950 scatti secondo lo standard CIPA, un valore non eccezionale ma comunque molto buono.

Per quanto riguarda la parte video, questo modello è in grado di registrare in formato 4K fino a 30p, in Full HD a 60p e creare time lapse in 4K UHD. All’interno troviamo uno stabilizzatore d’immagine a 3 assi, sufficiente per delle buone riprese a mano libera.

20 marzo 2018
Nikon D7500: disponibilità e prezzo

Nikon D7500 è disponibile all’acquisto da giugno 2017 ad un prezzo iniziale di circa 1.549€.

20 marzo 2018