Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Nikon D5600

Nikon D5600

di Riccardo Delli Paoliaggiornato il 28 maggio 2018
valutazione finale8
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Nikon D5600 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 17 Gennaio 2019.
Nikon D5600: la reflex per fotoamatori avanzati

Anno sicuramente curioso il 2016 di Nikon: dopo aver presentato fotocamere del calibro di Nikon D500 e Nikon D5, abbiamo visto da vicino anche le nuove action cam KeyMission, sicuramente inaspettate in alcuni casi, e la nuova e tanto attesa Nikon D3400, modello successore della D3300 che ha riscosso un successo molto importante. Nikon ha oggi annunciato, non proprio a sorpresa, la nuova Nikon D5600, reflex dedicata al fotoamatore evoluto e che va a sostituire la D5500 dopo solo poco più di un anno e mezzo di felice operato.

Nikon D5600 vanta come sua evoluzione principale la presenza di SnapBridge, l’ormai collaudato sistema di condivisione rapida di Nikon che permette, tramite Bluetooth, la condivisione immediata degli scatti allo smartphone connesso. Troviamo inoltre miglioramenti per il display 3.2″ LCD Touchscreen che adesso rende possibile uno zoom più rapido (pinch to zoom) e uno scorrimento rapido delle immagini con un semplice movimento del dito. Oltre alla disponibilità del chip WiFi, come da modello precedente, troviamo inoltre la presenza del chip NFC che rende fattibile la connettività/condivisione con dispositivi in grado di supportare questa tecnologia.

Un’altra novità in Nikon D5600 è la funzione di time lapse on camera evoluta con tanto di funzione di auto esposizione esattamente come i modelli superiori. Sarà quindi possibile catturare senza problemi sequenze ad intervalli da voi prestabiliti al fine di realizzare interessanti sequenze e non preoccuparsi troppo delle variazioni di luce nella scena. Non cambia invece il lato tecnico inerente a sensore e processore: rimane lo stesso CMOS APS-C da 24 megapixel spinto dal processore d’immagine EXPEED 4. Invariate anche le potenzialità inerenti alla sensibilità ISO, con la differenza che ora è più comodo attivare o disattivare gli auto ISO grazie ad un bottone Fn dedicato e personalizzabile.

19 marzo 2018
Nikon D5600: disponibilità e prezzo

Nikon D5600 è disponibile all’acquisto da novembre 2016 ad un prezzo consigliato al pubblico di circa 750€ per il solo corpo.

19 marzo 2018
Nikon D5600: la nostra prova

Abbiamo avuto il piacere di testare a fondo la D5600, la reflex perfetta per gli amatori esigenti che vogliono una fotocamera dalle ottime prestazioni, trovate tutte le nostre opinioni nella nostra recensione Nikon D5600.

19 marzo 2018