Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Monitor gaming 2K: i migliori nella nostra selezione

Monitor gaming 2K: i migliori nella nostra selezione

di Matteo Gobbi
Specialist Accessori PC Gaming
aggiornato il 4 settembre 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Iniziamo questa nuova stagione con una musica completamente diversa e, soprattutto, in HD! Arriva Amazon Music HD, il servizio di streaming audio che spinge tutto sulla risoluzione massima ULTRA HD. Più di 60 milioni di brani a vostra disposizione, con un prezzo pari a 14,99€ al mese per tutti i clienti Amazon, oppure di 5€ aggiuntivi al mese per tutti i clienti Amazon Music Unlimited (abbonamento individuale o family).

Non sapete se ne vale davvero la pena? Se avete delle buone cuffie o un bell’impianto audio, vi assicuriamo di sì ma… non temete, potete provarlo senza impegno. Sì, come al solito Amazon permette di provare il servizio in anticipo e senza impegno, in questo caso fino a ben 90 giorni di utilizzo. Volete attivare la prova? Vi basta recarvi a questa pagina informativa e procedere eventualmente con l’avvio del periodo di prova!

N.B. La guida Monitor gaming 2K è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Settembre 2020.

Questa guida nasce per illustrarvi le migliori opzioni attualmente disponibili in commercio in fatto di monitor gaming 2K. Per fare questo processo di selezione abbiamo seguito dei rigorosi criteri d’analisi dei prodotti, che andremo ad illustrarvi brevemente prima di passare ad evidenziare i modelli più raccomandabili.

Monitor gaming 2K: quale comprare

I monitor gaming 2K sono una tipologia di prodotto molto interessante, perfettamente indicata per chi desidera avere una risoluzione superiore al Full HD senza incidere troppo sulle performance dei propri giochi. Con il termine monitor 2K intendiamo tutti quei prodotti tra i 2560 x 1080 ed i 2560 x 1440 pixel, e sebbene non abbiamo una risoluzione paragonabile a quella dei monitor 4K (3840 x 2160) offrono comunque un risultato migliore dei modelli Full HD (1920 x 1080). Non essendo l’aumento di risoluzione così gravoso sulle prestazioni, un monitor gaming 2K rende possibile anche per l’utente con un PC di fascia medio/alta giocare a 144 Hz ed avere comunque una risoluzione superiore al Full HD.

Come abbiamo fatto a scegliere i migliori prodotti? Analizzando i seguenti elementi, e studiandoli nell’ordine in cui andremo ad evidenziarveli in virtù del loro livello d’impatto nel nostro processo di selezione.

Taglio del display

Partendo dalle dimensioni consigliate per il pannello, pare evidente che per beneficiare davvero di una risoluzione superiore al normale uno schermo troppo piccolo non conviene affatto. Di conseguenza sconsigliamo l’acquisto di monitor gaming 2K dalle dimensioni inferiori ai 24″. Allo stesso tempo, però, vi suggeriamo caldamente di non andare oltre i 35″, essendo già quest ultimo un taglio decisamente borderline. Per quanto il 2K offra un livello di dettaglio ottimo, 2K (2560 x 1440) è comunque più vicina al Full HD (1920 x 1080) che al 4K (3840 x 2169), quindi con schermi dalle dimensioni notevoli l’effetto “pixellosità” diverrebbe manifesto.

Refresh rate e tipologia di pannello

Uno dei più grandi benefici che porta il gaming 2K, come vi abbiamo già accennato, è che non essendo impattante come il 4K consente anche a giocatori muniti schede video di fascia media di giocare a refresh rate superiori ai canonici 60 Hz. Non tutti saranno ovviamente interessati a questo aspetto, ma vi diciamo già ora che vi suggeriremo solamente monitor gaming 2K con un minimo di 75 Hz. Così facendo potrete avere benefici concreti alla fluidità dell’immagine con un impatto minimo in termini di richiesta hardware anche con le soluzioni più entry-level.

Per quanto riguarda il tipo di pannello presente, anche i modelli di questa guida – esattamente come accade in generale per i monitor da gaming – possono essere TNIPSVA. La nostra guida vi verrà incontro offrendo soluzioni per ogni casistica, così da rispondere rispettivamente alle esigenze di ci vuole minimizzare il tempo di risposta, la qualità dell’immagine o avere una soluzione bilanciata su quei due fronti.

Funzionalità aggiuntive

È decisamente comune trovare prodotti dotati di supporto al FreeSync/G Sync. Esattamente come detto per il refresh rate, dunque, non andremo a consigliarvi prodotti privi di queste due funzioni dato che l’intero intento dietro all’acquisto di un prodotto 2K è di munirsi di un monitor da gaming più avanzato e performante di una generica soluzione Full HD.

Fra le altre feature extra che si potrebbero incontrare da un monitor gaming 2K, infine, possiamo trovare feature anti-flicker, o soluzioni software per migliorare la pulizia e qualità dell’immagine. Non è impensabile trovare anche monitor gaming 21:9, all’interno di questa famiglia di prodotti; anche un monitor curvo gaming è una tipologia di schermo dove comunemente è possibile trovare risoluzioni 2K ultra-wide. Tutti questi aspetti verranno presi in considerazione durante il processo di selezione, per darvi modo di trovare in questa guida ogni tipologia di monitor gaming 2K che potrebbe interessarvi.

Monitor gaming 2K: la selezione dei migliori

Samsung C27JG52

Questo monitor da gaming 2K vanta un pannello curvo VA da 27″ con risoluzione 2560 x 1440 e 144 Hz. È presente il FreeSync.

Se state cercando una soluzione di alta qualità, perfetta per videogiocare in 2K con un framerate di 144 Hz, questo è uno dei migliori prodotti sul mercato. Il rapporto qualità/prezzo è davvero eccellente, sia nel taglio da 27″ che in quello da 32″. La risoluzione è ben sfruttata in questi tagli, e grazie al pannello VA invece che TN la resa dei colori è davvero notevole senza sacrificare gli angoli di visuale (importante vista la curvatura da 1800R) o impattare eccessivamente sul tempo di risposta (4 ms).

Un’ottima soluzione, quindi, per chiunque vuole uno schermo versatile e di qualità sotto ogni punto di vista senza investire ingenti quantità di soldi.

Puoi acquistare Samsung C27JG52 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

LG 27GL850

Questo monitor da gaming 2K rappresenta una delle soluzioni più equilibrate attualmente presenti sul mercato. LG 27GL850 è un monitor da 27 pollici di diagonale con risoluzione QHD di 2560 x 1440 pixel. Rispetto al modello precedente, in questo caso il pannello montato presenta una tecnologia Nano IPS, perfetta per chi cerca non solo rapidità e fluidità, ma anche colori profondi ed un ottimo sistema di retroilluminazione. Il display ha una forma piatta, con un design decisamente più classico rispetto ai modelli con schermo curvo.

Dal punto di vista delle performance, LG 27GL850 offre un refresh rate di 144 Hz e tempo di risposta di 1 ms, rarità se si considerano il pannello IPS ed il prezzo non irraggiungibile. Non mancano il supporto alla tecnologia FreeSync con piena compatibilità anche per Nvidia G-Sync. Lo stand, inoltre, offre la possibilità di regolazione in altezza per poter trovare la posizione perfetta sulla propria postazione di gioco.

Se cercate qualità e prestazioni senza un design particolarmente aggressivo, questa è sicuramente la scelta migliore.

Puoi acquistare LG 27GL850 su Amazon o se preferisci su eBay

LG 27GL850
Prezzo consigliato: € 599Prezzo: € 467.16

Samsung Odyssey G7 27

Ultimo modello di questa selezione rappresenta una summa delle caratteristiche dei due modelli precedenti. Samsung Odyssey G7 27 rappresenta la giusta scelta se si vuole abbinare un display curvo di ottima fattura a prestazioni da eSport. Di base troviamo nuovamente un pannello di tipo VA, comunque molto ben calibrato per trovare il giusto mix di contrasti e luminosità. A questa caratteristica si aggiunge un refresh rate di ben 200 Hz con un tempo di risposta di 1 ms.

Il design è decisamente più aggressivo rispetto alle proposte precedenti, presentando cornici più pronunciate ed un sistema di ambient light che riesce sicuramente a catturare l’attenzione in una postazione da gaming con i fiocchi. Dal punto di vista delle tecnologie per il supporto alle frequenze variabili, Samsung Odyssey G7 27 presenta pieno supporto sia per FreeSync, sia per G-Sync.

Puoi acquistare Samsung Odyssey G7 27 su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.