Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Monitor gaming 1440p: le migliori soluzioni in commercio

Monitor gaming 1440p: le migliori soluzioni in commercio

di Matteo Gobbi
Specialist Accessori PC Gaming
aggiornato il 8 settembre 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Iniziamo questa nuova stagione con una musica completamente diversa e, soprattutto, in HD! Arriva Amazon Music HD, il servizio di streaming audio che spinge tutto sulla risoluzione massima ULTRA HD. Più di 60 milioni di brani a vostra disposizione, con un prezzo pari a 14,99€ al mese per tutti i clienti Amazon, oppure di 5€ aggiuntivi al mese per tutti i clienti Amazon Music Unlimited (abbonamento individuale o family).

Non sapete se ne vale davvero la pena? Se avete delle buone cuffie o un bell’impianto audio, vi assicuriamo di sì ma… non temete, potete provarlo senza impegno. Sì, come al solito Amazon permette di provare il servizio in anticipo e senza impegno, in questo caso fino a ben 90 giorni di utilizzo. Volete attivare la prova? Vi basta recarvi a questa pagina informativa e procedere eventualmente con l’avvio del periodo di prova!

N.B. La guida Monitor gaming 1440p è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Settembre 2020.

Dentro questo articolo andremo ad esplorare il mondo dei monitor gaming 1440p, evidenziando le soluzioni più meritevoli che ha da offrire il mercato in ogni fascia di prezzo. È importante che sappiate, però, quali sono stati i nostri criteri di selezione, quindi partiamo parlando di questi.

Monitor gaming 1440p: quale comprare

Questa tipologia di display è molto ricercata dagli utenti “enthusiast” in ambito PC gaming, in quanto vantano il miglior rapporto attualmente disponibile di risoluzione/dimensioni/possibilità di essere sfruttati al massimo con un PC di fascia alta. La risoluzione 1440p è spesso vista infatti come una soluzione molto pratica per migliorare la definizione dell’immagine senza entrare nell’esoso territorio del 4K.

Attenzione però: il fatto che questi display siano così specializzati non significa che debbano ricevere un “trattamento speciale” durante la fase di valutazione. In fin dei conti, un monitor da gaming deve essere valido a prescindere dalla specifica che lo contraddistingue maggiormente, qualunque essa sia. Andiamo a vedere, quindi, quali sono questi criteri che abbiamo valutato per determinare la nostra selezione.

Taglio del display

Il 1440p (che vi ricordiamo ammontare a 2560 x 1440 pixel) mostra diversi vantaggi rispetto al Full HD in termini di risoluzione, ed è capace di donare all’immagine un livello di dettaglio davvero notevole. Detto questo, però, è essenziale avere anche un display dalle dimensioni idonee per godere appieno di questa risoluzione. Come primo criterio di selezione, dunque, abbiamo deciso guardare il taglio del display, e ci siamo tenuti ad un range ben preciso: i prodotti presenti in questo articolo saranno tutti tra i 27″ ed i 35″. Meno di 27″ e non si noterebbero miglioramenti notevoli rispetto al Full HD, e più di 35″ porterebbero invece ad una perdita di definizione.

Refresh rate

Raggiungere anche solo 60 Hz fissi in un gioco AAA a risoluzione 4K è una vera e propria impresa che richiede soluzioni SLI titaniche. Il monitor gaming 1440p invece, essendo ben più gestibile dalla nostra GPU, permette sia di avere una risoluzione più elevata che di renderizzare il gioco a 144 fps, a patto ovviamente di avere ovviamente una scheda video di fascia elevata (come una GTX 1080). Per raggiungere questi framerate, però, è essenziale assicurarsi che il monitor vanti anche un refresh rate di 144 Hz. Detto questo, non tutti necessariamente vorranno questa feature – anche se comunemente è molto ricercata sui monitor gaming 1440p – quindi offriremo soluzioni anche con refresh rate più basso, ma niente con meno di 75 Hz. In fin dei conti, si tratta pur sempre di un prodotto pensato per offrire qualcosa in più, e 60 Hz non rientra in questa categoria.

Tipologia del pannello

L’ultimo aspetto veramente importanti da valutare in un display 1440p, oltre a quelli già citati, è la tipologia di pannello. Sono disponibili soluzioni molto valide sia per chi desidera una qualità dei colori eccelsa (IPS), sia per l’utente che vuole il tempo di risposta più basso possibile (TN). In aggiunta, esistono anche soluzioni VA molto meritevoli, offrendo un punto intermedio tra la bontà cromatica dei pannelli IPS e la reattività superiore (a discapito della qualità dei colori e degli angoli di visuale) dei prodotti TN. Starà a voi scegliere, a seconda delle vostre priorità, per quale optare; noi vi segnaleremo il meglio per ciascuna delle categorie.

Monitor gaming 1440p: i migliori modelli

Samsung C27JG52

Questo monitor gaming 1440p monta un pannello curvo VA da 27″  con un refresh rate di ben 144 Hz ed include anche la tecnologia FreeSync.

Per chi fra voi desidera un monitor gaming 1440p completo, performante ed indicato per qualsiasi tipo di giocatore, non cercate oltre. Questa soluzione VA targata Samsung ha molto da offrire all’utente. Lo schermo è curvo, effetto specialmente manifesto in C32JG52, dando così un migliore senso di immersione nella scena, e gli angoli di visuale sono buoni per poter sfruttare bene l’angolo di curvatura di 1.800R.

La qualità dei colori è assolutamente valida, ed anche se non raggiunge i livelli di un pannello IPS LED vanta migliori tempi di risposta ed offre una qualità dell’immagine di gran lunga superiore a ciò che può offrire una opzione TN. Infine, il framerate notevole di 144 Hz è accompagnato dalla tecnologia FreeSync, aiutando dunque gli utenti AMD (ed a breve anche Nvidia, visti i recenti annunci di driver inter-compatibili) a conservare questo valore.

Puoi acquistare Samsung C27JG52 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

LG 27GL850

Questo monitor gaming 1440p monta un pannello Nano IPS da 27″ con un refresh rate di 144 Hz.

Munito di una scocca semplice, elegante e poco ingombrante, LG 27GL850 è a nostro avviso la soluzione 1440p più equilibrata per chi cerca di entrare nel mondo del 2K senza sacrificare nulla dal punto di vista della qualità e della fluidità. La qualità dell’immagine è davvero ottima, grazie al display Nano IPS LED dagli ottimi angoli di visuale e alla luminosità leggermente superiore alla media (350 cd/m²). Anche il framerate è molto buono per la fascia di prezzo, assestandosi a 144 Hz ed offrendo dunque una fluidità superiore (anche se non molto) rispetto ai classici display da 60 Hz. 

Non mancano, inoltre, i principali supporto alle frequenze variabili con AMD FreeSync e Nvidia G-Sync.

Puoi acquistare LG 27GL850 su Amazon o se preferisci su eBay

LG 27GL850
Prezzo consigliato: € 599Prezzo: € 467.16

LG 34GN850

Questo monitor gaming 1440p monta un pannello IPS da 34″ con un refresh rate di ben 160 Hz ed include anche la tecnologia FreeSync e G-Sync. Caratteristica principale di questo monitor è il form factor in 21:9 Ultrawide.

Infine, chiudiamo la nostra selezione di prodotti con un prodotto incredibilmente apprezzato dal pubblico di videogiocatori amanti del gaming in ultrawide. LG 34GN850, infatti, offre tutto ciò che serve per risultare perfettamente attrezzati in ogni gioco che richiede la migliore fluidità possibile. Grazie ad un tempo di risposta bassissimo di 1 ms e ben 160 Hz di refresh rate. Essendo un prodotto con pannello IPS è pensato per soddisfare i bisogni di ogni giocatore ma non solo, grazie ad una profondità di colore davvero notevole ed un ottimo angolo di visuale.

Puoi acquistare LG 34GN850 su Amazon.

LG 34GN850
Prezzo: € 999.99

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.