Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Monitor 4K IPS gaming: ecco quali sono i migliori sul mercato

Monitor 4K IPS gaming: ecco quali sono i migliori sul mercato

di Matteo Gobbi
Specialist Accessori PC Gaming
aggiornato il 26 giugno 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Monitor 4K IPS gaming è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Giugno 2019.

Con questa guida andremo anzitutto a spiegarvi quali sono le qualità essenziali da valutare quando si vuole capire l’effettiva bontà di un modello di monitor 4K IPS gaming, per poi andare ad evidenziare quelli che (a nostro avviso) sono i migliori modelli attualmente sul mercato. Come andremo ben presto parrà evidente, questa tipologia di monitor è facilmente classificabile come “interamente orientata a chi non è intenzionato a giocare primariamente a titoli competitivi online”. Di conseguenza, se state cercando monitor pensati per quell’ambiente vi rimandiamo al nostro articolo dove trattiamo più in generale dei migliori monitor gaming. Detto questo, cominciamo.

Monitor 4K IPS gaming: come sceglierlo

I criteri di selezione dei prodotti che vi illustreremo ora sono pressoché identici a quelli già citati parlando dei monitor gaming 4K, con chiaramente la differenza che tutti i prodotti di questa guida vanteranno un pannello IPS LED. Detto questo, però, ci teniamo a ricapitolare brevemente quali sono state le specifiche che abbiamo analizzato nei vari prodotti per giudicare se inserirli in questa guida, consentendovi dunque di capire autonomamente il perché delle nostre decisioni.

Il giusto taglio per la risoluzione

È importante specificare come primo punto che non ogni dimensione del display è da considerarsi come ottimale per scegliere un valido monitor 4K IPS gaming. Visto e considerato che tutti i prodotti che troverete qui sotto vanteranno una risoluzione massima di 3840 x 2160 pixel (quindi 4K), avere un pannello troppo piccolo non permetterebbe di rappresentare in maniera evidente e concreta il maggiore numero di pixel rispetto. Per evitare questo problema, dunque, il nostro criterio è stato di scegliere solo modelli con un taglio uguale o superiore a 27″. Così facendo, si evitano problemi di nitidezza dell’immagine o – peggio ancora – di non notare benefici sostanziali rispetto a monitor gaming 1440p delle stesse dimensioni.

Tipologia di pannello e refresh rate

I benefici che caratterizzano maggiormente i display IPS dalle sue controparti TN e VA sono gli ottimi angoli di visuale e la migliore resa dei colori/dei neri a schermo. Per questo motivo, ogni volta che andiamo a valutare un prodotto per capire se inserirlo o meno in questa guida andremo a guardare proprio questi aspetti. Subito dopo in ordine d’importanza andiamo a guardare il refresh rate (in Hz), ma essendo questo articolo mirato ad evidenziare i monitor 4K IPS gaming oriented non andremo a suggerirvi soluzioni superiori ai 60 Hz. Il motivo è semplice, ed è legato al fatto che giocare in 4K richiede già di per sé un uso intensivo della GPU/CPU, e raggiungere anche solo i 60 frame per secondo stabili è un’ambizione considerevole per la maggioranza delle configurazioni. Di conseguenza, qualsiasi refresh rate superiore ai 60 Hz è sprecato quando si parla di monitor 4K IPS gaming.

Le feature aggiuntive

Un monitor 4K IPS gaming che si rispetti, oltre alle specifiche di cui vi ho già parlato, potrebbe vantare anche delle funzionalità extra per aiutare a migliorare. Indipendentemente dalla tipologia e/o quantità di queste feature aggiuntive, ciascuna verrà valutata prima di considerare l’inserimento del prodotto nella guida, ma è importante dire che non tutte queste avranno lo stesso peso. Andando in ordine d’importanza, sicuramente quella meglio accetta è l’Nvidia G-Sync, essendo questa in grado di migliorare il framerate dei giochi (utilissimo quando si gioca in 4K). Anche la presenza di superfici anti-riflesso o tecnologie come l’apprezzatissimo contrasto dinamico sono molto ben accette.

Monitor 4K IPS gaming: i migliori prodotti

LG 27UD58-B

Questo monitor 4K IPS gaming ha un pannello da 27″, refresh rate di 60 Hz ed include la tecnologia FreeSync.

Il primo prodotto che desideriamo portare alla vostra attenzione è un monitor 4K IPS gaming davvero  perfetto per chi desidera entrare nel mondo 4K senza investire ingenti quantità di soldi. Il pannello IPS è davvero molto buono, offrendo una buona qualità dell’immagine, e grazie al suo taglio da 27″ è possibile cogliere i benefici dati dalla risoluzione 3840 x 2160. Il refresh rate è di 60 Hz e grazie alla presenza del FreeSync è presente anche un piccolo aiuto per cercare di rendere possibile raggiungere i 60 fps. Infine, segnaliamo anche la presenza di un rivestimento anti-riflesso, così da aiutare l’utente e rendere più fattibile usare lo schermo anche in condizioni di luminosità poco ottimali (es. col sole alle spalle).

Puoi acquistare LG 27UD58-B su Amazon su eBay o su ePrice

Acer Predator XB271HK/XB321HK

Questo monitor 4K IPS gaming ha un pannello da 27″ o 32″, refresh rate di 60 Hz ed include la tecnologia G-Sync.

XB271HK (27″) ed XB321HK (32″) sono entrambi monitor IPS 4K gaming fantastici, e come abbiamo spiegato all’interno della nostra recensione di Acer Predator XB271HK si tratta complessivamente a nostro avviso della migliore soluzione per il gaming 4K in commercio. Il pannello vanta una resa fantastica dei colori e dei neri, con tanto d’inclusione attivabile a piacimento del contrasto dinamico nel caso vogliate sacrificare la qualità per migliorare la funzionalità in-game.

Il framerate è di 60 Hz, però la fluidità del monitor è superiore alla media dato che pur essendo IPS LED vanta un tempo di risposta di 4 ms (invece che i classici 5 ms). Infine, sono presenti numerosi elementi software nell’interfaccia del monitor per aiutare il giocatore a rendere l’immagine il più idonea possibile alle proprie preferenze e – ciliegina sulla torta – l’apprezzabilissimo Nvidia G-Sync. Un ottimo prodotto, quindi, che specialmente nel taglio da 32″ riesce ad offrire un’esperienza videoludica semplicemente ottima.

Puoi acquistare Acer Predator XB271HK su Amazon su eBay o su ePrice In alternativa Acer Predator XB271HK è disponibile nelle varianti Acer Predator XB321HK o nella variante Cavo DisplayPort 1.2 (necessario per sfruttare il G-Sync).

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.