Misfit Vapor news: in anteprima il nuovo smartwatch ad IFA 2017

Questo articolo raccoglie tutte le news su Misfit Vapor presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla fino al giorno dell’uscita. L’ultimo aggiornamento risale al 2 settembre 2017, con la nostra anteprima in diretta da IFA 2017

Dopo averlo annunciato qualche mese fa, Misfit ha portato ad IFA 2017 il nuovo Misfit Vapor. Lo smartwatch con Android Wear che aspettavamo da diverso tempo ormai. Scopriamo tutte le novità in questa nostra anteprima direttamente dalla fiera di Berlino.

Misfit Vapor news e caratteristiche ufficiali

Dal punto di vista hardware, Misift Vapor non ha punti di ombra. Dopo averlo visto al CES 2017 qualche mese fa, in fiera ci è stato possibile accertarci che non ci fossero stati cambiamenti, soprattutto a seguito del lievi ritardo di distribuzione – lo smartwatch era previsto per questo marzo, ed invece dobbiamo aspettare ancora qualche mese in più. Android Wear è alimentato da un Qualcomm Snapdragon Wear 2100 affiancato da 4 GB di storage; questo può essere sfruttato per immagazzinare tracce audio da ascoltare durante l’allenamento, o una passeggiata – la strategia è quella di mettere da parte lo smartphone.

Sul retro troviamo il classico sensore HR per il battito cardiaco mentre, frontalmente, campeggia il display touch AMOLED da 1.4 pollici. Anche sotto i riflettori dello stand, il pannello offre degli ottimi angoli di visuale, ed i neri, ovviamente, sono profondi. La cassa da 44 mm integra anche giroscopio, altimetro, accelerometro e microfono; è inoltre presente anche la certificazione all’immersione fino a 5 ATM.

Misfit Vapor anteprima IFA 2017: le nostre opinioni

Inutile girarci intorno: Misfit Vapor è uno smartwatch che ci intriga molto. Sarà per la sua stretta parentela con il Misfit Phase che avevamo anche recensito qualche mese fa, ma al tatto e alla vista sembra proprio di trovarci di fronte allo stesso smartwatch, adesso non più ibrido, con una cassa e una lavorazione più curata. La cassa, infatti, è più sottile ed integra il sensore HR per il battito cardiaco. Come sempre restano presenti le varie lavorazioni per quanto riguarda cassa e cinturini, passando dai più “mascolini” a quelli pensati per un pubblico femminile.

misfit vapor news

Frontalmente troviamo il quadrante circolare affiancato dall’unico tasto in ghiera che permette di controllare le funzioni dello smartwatch. Dal punto di vista del software, siamo di fronti al caro vecchio Android Wear. I vari menu si lasciano controllare con le solite gesture ed il sistema ci è parso molto reattivo. Messo al polso dà una buona sensazione: il cinturino calza bene, non crea impedimenti e la cassa calza bene al polso, anche se si assumono degli angoli di inclinazione non naturali.

Questo elemento ci ha piacevolmente impressionati, soprattutto in virtù della presenza di una cassa sì sottile ma non così tanto, ed il sensore HR che, evidentemente, creare un minimo di stacco fra la porzione superiore del polso e la cassa del Misfit Vapor.

Galleria

Misfit Vapor news su prezzo e data uscita in Italia

Il Misfit Vapor dovrebbe raggiungere il nostro Paese nel Q4 del 2017 ad un prezzo di 199€.

Top

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi