Mirrorless economica: i modelli migliori su cui puntare questo mese

N.B. Questo articolo è monitorato mensilmente e aggiornato con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina come lavoriamoL’ultimo aggiornamento risale ad ottobre 2017

 

Le fotocamere mirrorless sono l’ultima novità nel campo della fotografia, esse sono in grado di unire ottime prestazioni ad una compattezza e portabilità unica e il vantaggio di poter cambiare l’obiettivo. Tutte queste caratteristiche rendono queste fotocamere estremamente convenienti dal punto di vista prestazionale, ma ovviamente tutto ciò ha un costo. Ecco perché abbiamo deciso di selezionare tra i vari brand la mirrorless economica di ognuno di essi, per creare questa classifica alla ricerca della miglior mirrorless economica. Vediamo quindi le caratteristiche e i modelli su cui lo staff di Ridble vi consiglia di puntare.

Mirrorless economica: quale comprare

Quando si decide di trovare la miglior mirrorless economica bisogna tenere a mente che sarà necessario rinunciare ad alcune caratteristiche presenti invece sulle mirrorless di fascia più alta. La prima cosa che bisognerà mettere da parte è il mirino elettronico, esso infatti ha un costo non indifferente per i produttori che sono costretti nella maggior parte dei casi a non inserirlo all’interno dei propri modelli economici per ottimizzare i costi. Ci sono alcuni produttori che hanno deciso saggiamente di creare dei mirini opzionali, in modo tale da poter vendere la mirrorless economica ad un prezzo vantaggioso, con la possibilità in futuro di effettuare l’upgrade. Infine troviamo un modello di fascia economica dotato di un mirino integrato, si tratta di un caso unico in cui il produttore è riuscito a non rinunciare alla presenza di un mirino ottimizzando comunque i costi. Proprio per questa peculiarità non indifferente, la selezione che abbiamo fatto per i modelli sarà divisa in queste tre categorie: mirrorless economica senza mirino, mirrorless economica con mirino opzionale e mirrorless economica con mirino integrato.

Mirrorless economica

Un altro fattore da considerare è la solita grandezza del sensore, infatti alcuni produttori hanno pensato di creare sensori più piccoli come il micro 4/3 tipico di Panasonic e Olympus oppure il nuovissimo formato CX tipico delle mirrorless Nikon, per abbattere i costi. Questa caratteristiche permette infatti non solo di ridurre notevolmente il prezzo della fotocamera i cosiddetti costi diretti, ma va ad agire anche sui costi indiretti come gli obiettivi e gli accessori opzionali. Infatti un sensore più piccolo permette di sfruttare ottiche più piccole che avranno a loro volta un costo minore. Ragionando in questo senso è chiaro che se l’intenzione è quella di spendere il meno possibile anche in futuro acquistando ottiche e accessori a prezzi più bassi, bisognerà orientarsi sui modelli che montano un sensore più piccolo. Questa è la chiave per scegliere la miglior mirrorless economica in assoluto a livello di prezzo complessivo, considerando quindi non solo il prezzo del corpo macchina ma anche degli obiettivi che acquisterete in futuro.

Se invece quello che vi interessa maggiormente è risparmiare sul corpo macchina per poi investire di più nelle ottiche ed ottenere la massima qualità fotografica, allora è meglio orientarsi su modelli che montano un sensore più grande, magari che hanno anche la possibilità di aggiungere un mirino elettronico opzionale ed effettuare quindi i vari upgrade per generare la miglior mirrorless economica per prestazioni da costruire piano piano nel corso del tempo.

Infine vanno considerate comunque alcune comodità come la presenza di un chip WiFi e la tecnologia NFC o di un display touch che sono ormai entrate di default nella maggior parte delle fotocamere, anche per quanto riguarda le mirrorless economiche. Per questa guida il budget che abbiamo ipotizzato per selezionare la miglior mirrorless economica si aggira da 300€ a 600€ con ottica inclusa. Infatti al di sotto di questa cifra è praticamente impossibile trovare un modello che integri così tante componenti elettroniche e tecnologiche, con un sensore sufficientemente grande e in grado di poter cambiare l’ottica. Per ultima cosa diffidate dai produttori semi sconosciuti dal momento che, anche se la mirrorless costerà meno, non avrete a disposizione un vasto corredo di ottiche da poter montare sul modello e si andrebbe quindi a perdere il concetto di mirrorless, a questo punto sarebbe meglio orientarsi su una compatta se il budget è ancora più basso di quello selezionato da noi. Siamo quindi pronti per orientarci nella scelta della mirrorless che state cercando, vediamo assieme tutti i modelli per scoprire qual è la miglior mirrorless economica di questo mese.

Mirrorless economica senza mirino

Canon EOS M10

Abbiamo già avuto modo di provare e recensire Canon EOS M10: essa si presenta con un design minimal e ultra compatto, ideale per i principianti e chi vuole una fotocamera da viaggio. Canon EOS M10 non è solo la mirrorless economica che ha progettato Canon, ma anche il modello con il prezzo più basso in assoluto se paragonato agli altri brand conosciuti. Il vantaggio di questa fotocamera è che garantisce una copertura di obiettivi enorme vista la quantità di ottiche Canon disponibili anche grazie all’adattatore per obiettivi reflex. Questa mirrorless economica permette al prezzo più basso di iniziare a scattare e imparare le basi della fotografia.

Canon EOS M10 integra al suo interno un sensore CMOS APS-C da 18 megapixel, unito al processore d’immagine DIGIC 6 che assieme riescono ad offrire ottime prestazioni su un modello di mirrorless decisamente economico. Il sistema di messa a fuoco è un  Hybrid CMOS AF II a 49 punti, inoltre troviamo un display touch e orientabile che permette di scattare ottimi selfie e migliorare l’esperienza di scatto. Questa fotocamera è decisamente leggera e compatta: pesa solo 301 g con batteria e scheda di memoria inclusa. Troviamo inoltre il chip WiFi e la tecnologia NFC che permettono di connettere la fotocamera comodamente ai vostri dispositivi portatili ed essere social al 100%. Manca però la slitta hotshoe che impedisce quindi di montare un mirino, flash elettronici e altri accessori, un limite da considerare se pensate di avere determinate esigenze. Per approfondire ulteriormente vi rimandiamo alla nostra recensione di Canon EOS M10.

Canon EOS M10 è la mirrorless economica con il prezzo più basso in assoluto. Il modello è disponibile su Amazon nella versione nera e bianca, in kit con obiettivo 15-45 mm, oppure assieme all’anello adattatore EF-EOS M per poter montare ottiche provenienti dalle reflex.

Nikon 1 J5

Nikon con le sue mirrorless ha adottato una strada unica: ha deciso di creare un nuovo sensore CX, più piccolo rispetto ai sensori che siamo abituati a trovare su reflex e mirrorless, ma più grande della maggior parte dei sensori presenti sulle compatte. Questa scelta ovviamente porta vantaggi e svantaggi. L’aspetto negativo è sicuramente dato dalla qualità degli scatti che non potrà competere con i sensori più grandi. L’aspetto positivo è dato da una maggior compattezza sopratutto delle ottiche, con prezzi complessivi più bassi e prestazioni altissime per la fascia in cui si colloca. Se siete disposti a rinunciare al mirino, Nikon 1 J5 (come abbiamo avuto modo di sperimentare e recensire) è la mirrorless economica più prestante che possiamo trovare, avvalorata dall’anello adattatore che permette di montare tutte le ottiche Nikkor anche delle reflex.

Nikon 1 J5 è costituita da un sensore d’immagine CX da 20,8 Megapixel e un processore EXPEED 5A, un’accoppiata che permette prestazioni davvero interessanti per la fascia a cui appartiene. Per prima cosa troviamo un sistema AF ibrido di tutto rispetto con 171 punti di cui ben 105 centrali e una raffica di scatti che arriva a 60 fps. Numeri del genere sono davvero elevati anche per mirrorless di fascia più alta. Inoltre troviamo un display touch che permette un’esperienza di scatti più comoda e pratica. Presente anche il chip WiFi con la tecnologia NFC per essere sempre connessi. Anche per quanto riguarda il lato video troviamo caratteristiche di tutto rispetto: Nikon 1 J5 è in grado di effettuare riprese in 4K a 15 fps, sfruttare la modalità HDR e filmato accelerato che crea in automatico un time lapse dalla fotocamera.

Nikon 1 J5 è la mirrorless economica che integra le prestazioni migliori che si possono trovare al prezzo più basso, rinunciando però a un mirino e la possibilità di montarne uno in futuro. Il modello è disponile su Amazon nella versione nera e argento assieme all’obiettivo 1 Nikkor 10-30 mm VR PD-ZOOM.

Migliori mirrorless economiche con mirino opzionale

Canon EOS M3

Se non siete disposti a rinunciare alla possibilità di avere un mirino e montare accessori aggiuntivi, ma state cercando comunque una mirrorless economica, allora Canon EOS M3 (che come al solito abbiamo provato e recensito), è la fotocamera che fa per voi. Infatti questo modello integra prestazioni abbastanza simili alla fotocamera di Canon vista prima, con qualche funzione in più ma sopratutto con la presenza della slitta hotshoe che permette di montare oltre ai soliti accessori, anche un mirino elettronico di prima qualità sempre di casa Canon.

Canon EOS M3 è dotata di un sensore CMOS APS-C da 24,7 MP e il processore d’immagine DIGIC 6. Il sistema di messa a fuoco è lo stesso che troviamo sul modello più economico ovvero il sistema Hybrid CMOS AF System da 49 punti. La velocità di scatto è migliorata e arriva a 5fps, inoltre registra video in Full HD a 25fps o in HD a 50fps. Quello che rende molto interessante questa mirrorless economica è la possibilità di aggiungere un mirino elettronico opzionale Canon EVF DC2. Questa scelta permette di poter acquistare una fotocamera mirrorless Canon ad un prezzo più basso e scegliere in futuro di aggiungere il mirino e ritrovarvi di fatto con un modello di fascia più alta senza dover cambiare corpo macchina. Troviamo infine la tecnologia NFC e il chip WiFi per chiudere il cerchio della connettività.

Canon EOS M3 è la mirrorless economica di Canon che permette di poter montare anche un mirino opzionale e fare quindi un upgrade in futuro senza dover cambiare corpo macchina. Il modello è disponibile su Amazon nella versione nera assieme all’obiettivo EF-M 15-45 mm.

Olympus PEN E-PL8

La serie PEN di Olympus parte da un concetto molto semplice che ha cambiato per sempre la storia della fotografia: creare una fotocamera così facile, piccola e leggera da stare in una tasca o in una borsa, e da portare sempre con sé, proprio come una penna. Oggi la troviamo nella versione più aggiornata, con il modello 8 che può vantare di un design unico e accattivante. Anche qui troviamo la possibilità di aggiungere un mirino opzionale, inoltre il sensore micro 4/3 permette un rapporto migliore tra qualità e prezzo, sopratutto per quanto riguarda le ottiche. Alcuni lamentano un’interfaccia menu non proprio intuitiva, fattore che abbiamo riscontrato anche noi quando abbiamo provato Olympus PEN E-PL8 in anteprima al Photokina 2016, tuttavia è questione di abitudini e gusti e quindi alcuni di voi potrebbero trovarlo migliore della concorrenza.

Olympus PEN E-PL8 è dotata di un sensore Live MOS da 16.1 megapixel e un processore d’immagine TruePic VII. Quest’accoppiata permette di raggiungere un range ISO che arriva fino a 25.600. AL suo interno è presente anche uno stabilizzatore d’immagine a 3 assi che aiuta a guadagnare qualche stop di esposizione. Per quanto riguarda la parte video questa mirrorless economica è in gradi di effettuare riprese in Full HD a 30fps. Questa fotocamera è uno dei pochi modelli che permettono ad un prezzo abbastanza economico di poter effettuare un upgrade con un mirino opzionale con la gamma di mirini elettronici compatibili Olympus VF che è arrivata oggi alla serie 4. Questo vuol dire che sarà possibile avere una scelta più amplia sul mirino opzionale dal momento che potrete anche acquistare una versione meno aggiornata ma più economica e trovarvi quindi con una mirrorless economica dotata di un mirino rimovibile. Infine troviamo il chip WiFi ormai elemento imprescindibile delle ultime fotocamere prodotte.

Olympus PEN E-PL8 è la mirrorless economica per chi on vuole comunque rinunciare al design unico e fashion anche a prezzi più bassi. Il modello è disponibile su Amazon nella versione nera, bianca o marrone, in kit con obiettivo 14-42mm.

Mirorrless economica con mirino integrato

Olympus OM-D E-M10 Mark II

State cercando la mirrorless economica migliore in assoluto per prezzo senza voler rinunciare a un mirino di serie? Olympus OM-D E-M10 Mark II che abbiamo come sempre provato e recensito è il modello che riesce al prezzo più contenuto a offrire non solo delle ottime prestazioni, ma anche un mirino integrato di tutto rispetto, rendendo l’esperienza di scatto piacevole e divertente. Anche qui troviamo il solito micro 4/3 di Olympus che porta gli stessi vantaggi della serie PEN vista poco prima. Questa mirrorless economica permette di affacciarsi al vero mondo delle mirrorless e sperimentare tutti i vantaggi di un mirino elettronico al prezzo più basso che è possibile trovare sul mercato: tutti gli altri produttori per i modelli con un mirino integrato chiedono almeno il doppio del prezzo.

Olympus OM-D E-M10 Mark II è dotata di un sensore d’immagine Live MOS 4/3 da 16,1 megapixel e il processore d’immagine TruePic VII presente anche su alcune fotocamere Olympus di fascia più alta. Per quanto riguarda la messa a fuoco troviamo un sistema di rilevamento a contrasto di 81 punti croce, anche la resistenza agli ISO è molto buona e arriva a gestire bene il rumore anche ad alti valori. Quello che rende questa mirrorless economica molto interessante è la presenza del mirino integrato: un EVF con copertura del 100% dell’area e 2.360.000 pixel; un ottimo mirino quindi che rende questo modello l’unica fotocamera di fascia bassa ad integrare un mirino di serie (abbiamo creato una guida al mirino macchina fotografica per sapere tutto su questo argomento). Troviamo infine il chip WiFi ideale per essere sempre connessi sui social e controllare la fotocamera da remoto.

Olympus OM-D E-M10 Mark I è l’unica mirrorless economica dotata di un mirino elettronico integrato. Il modello è disponibile su Amazon nella versione nera o argento, in kit con obiettivo M.Zuiko Digital 14‑42 mm 1:3.5‑5.6 II R.

Altro

Le fotocamera mirrorless economica non ti convince? Prova a dare un’occhiata agli articoli appartenenti alla collana fotocamere mirrorless:

Se sei interessato ad altre tipologie, visita le nostre selezioni dedicate agli altri tipi di fotocamere presenti nello Starter Kit dedicato a quale macchina fotografica comprare.

Avete qualche dubbio nello scegliere un modello che fa al caso vostro, oppure volete suggerire qualche modello da inserire all’interno della collezione? Usate il box dei commenti qui sotto!

Top

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi