Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Tablet economici: scopriamo quali sono i migliori sul mercato

Tablet economici: scopriamo quali sono i migliori sul mercato

di Giovanni Mattei
Specialist Miglior tablet
aggiornato il 18 luglio 2019
4393 utenti hanno trovato utile questa guida
4393 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Tablet economici è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Luglio 2019.

In questo articolo parliamo di tablet economici. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa dei diversi tablet economici presenti sul mercato in modo da aiutarvi nella scelta del tablet che meglio soddisfa le vostre esigenze.

Tablet economici: quale comprare

Scegliere i tablet economici è un esercizio assolutamente formativo. Fondamentalmente ci permette di scoprire come il mercato si stia spostando verso soluzioni estremamente interessanti e caratterizzate ovviamente da un prezzo molto competitivo. Infatti, proprio come avviene per il settore degli smartphone, è proprio sulla fascia di prezzo media-bassa che le aziende stanno puntando per intercettare l’interesse dei tanti utenti impegnati nella ricerca di tablet economici ma non per questo inutilizzabili.

Infatti, mentre un tempo la gamma economica era sinonimo di dispositivi spesso fatti alla “meno peggio”, oggi è sempre più facile trovare tablet caratterizzati da un connubio hardware/software/design che non ha nulla da inviare a dispositivi ben più costosi. Certamente è ancora molto facile trovare prodotti con scocche in policarbonato invece che in alluminio ma, alla fine della fiera, quello che conta è avere l’assoluta certezza che i tablet economici siano (e lo sono) in grado di fare più o meno tutto senza compromessi.

Per scegliere prodotti validi, abbiamo seguito una serie di criteri di selezione. Quanto si parla di prodotti economici, il primo elemento su cui si tende a risparmiare è quasi sempre il display. Per noi si il display ricopre un ruolo fondamentale e, anche se stiamo cercando i migliori tablet economici, ci siamo imposti di consigliarvi solo prodotti almeno con risoluzione HD. Non saranno certamente i prodotti perfetti per guardare un film o un contenuto multimediale ad alta risoluzione, ma per lo meno vi permettono di visionare brevi filmanti ad una risoluzione decente.

Spesso le prestazioni di un prodotto economico lasciano molto a desiderare, come se l’utente disposto a spendere poco debba essere in qualche modo penalizzato a tutti i costi. Ovviamente non troveremo mai gli ultimi SoC di Qualcomm o di MediaTek, ma questo non vuol dire doversi accontentare a tutti i costi. Da questo punto di vista, la nostra selezione non prende in considerazione solo la scheda tecnica, ma piuttosto come si comporta il tablet nell’utilizzo quotidiano. In questo modo abbiamo la possibilità di scartare prodotti con un hardware troppo vecchio ma anche non in grado di garantire un’usabilità soddisfacente.

Chi sceglie tablet così costosi deve avere la certezza che siano in grado di possedere un’autonomia di buona durata. Questo è il nostro ultimo criterio di selezione, e ci ha permesso di scartare un gran numero di tablet validi sulla carta ma in realtà molto scarsi da questo punto di vista. La nostra selezione ha preso in considerazione dispositivi con un’autonomia di almeno 6 ore di utilizzo, lasso di tempo che secondo noi ne garantisce un utilizzo senza troppi compromessi.

Amazon Fire HD 8 2018

Amazon ha pensato bene di dare una spolverata alla sua linea di tablet Fire andando a presentare il Fire HD 8 2018. Come vuole la tradizione, anche questa volta siamo difronte ad un dispositivo molto compatto e capace di garantire un utilizzo appagante. Nonostante il tutto siamo mosso da Android, è la versione customizzata del sistema operativo che lo rende davvero un prodotto interessante.

Fire OS è infatti integrato all’interno del Fire HD 8 2018 e ne permette un utilizzo davvero senza alcun tipo di impuntamenti. Nonostante la scheda tecnica non sia nulla che possa farci gridare al miracolo, il tablet è sempre estremamente reattivo e scattante. Trattandosi di un prodotto Amazon, è lecito aspettarsi che l’azienda faccia di tutto per spingere l’acquisto sulle pagine del proprio store.

Tutto il sistema operativo, ma già la homescreen, permette di accedere rapidamente allo store di Amazon per poter acquistare giochi, film, libri e quant’altro, il tutto regalando un’esperienza utente senza intoppi. Chi sceglie il Fire HD 8 2018 dev’essere però conscio del fatto che, di stock, il tablet non offre il supporto al Play Store; non si tratta di una grandissima pecca tutto sommato (su Google è possibile trovare anche la guida per installare lo store di Big G) visto che anche se Amazon Underground si appresta a chiudere i battenti, l’Appstore offre comunque un nutrito numero di applicazioni.

È ovviamente perfetto per leggere, navigare o chattare con i propri amici. La batteria vi permette di utilizzarlo per diverse ore e le casse audio sono sorprendentemente di buona fattura. Infine, la presenza di Prime Reading, direttamente collegato con l’account Amazon Prime, vi permette di avere accesso a centinaia di libri e fumetti completamente gratis. È la “scusa perfetta” per coniugare l’utilizzo del tablet per navigare e leggere.

Puoi acquistare Amazon Fire HD 8 2018 su Amazon.

Amazon Fire HD 8 2018
Prezzo consigliato: € 119.99Prezzo: € 119.99

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Huawei MediaPad T3 10″

La strategia di Huawei con il MediaPad T3 10″ è stata quella di creare un prodotto appunto “essenziale”, equilibrato, tramite cui fare più o meno tutto senza dover spendere un capitale.

Non dobbiamo dimenticarci che chi cerca tablet economici ha la precisa necessità di trovare un dispositivo spesso ridotto all’osso ma comunque in grado di essere utilizzato senza uscire pazzi. Il MediaPad T3 pare fare proprio questo, accompagnare l’utente lungo un utilizzo standard (email, internet, social network, qualche video qui e lì) senza sfociare in inutili preziosismi.

Può essere visto come un prodotto secondario, magari da affiancare ad un computer primario, a quello in ufficio, oppure, ancora meglio, da regalare ai più piccoli per giocare, guardare qualche cartone animato oppure videochattare con i propri parenti. Le specifiche vedono la presenza di un display IPS da 9,6 pollici a risoluzione HD da 1280 x 800 pixel, processore Qualcomm Snapdragon 425 quad-core da 1.4 GHz, 2 GB di RAM, 16 GB di storage espandibile tramite micro SD (vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra guida sulla migliore micro SD per scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze) e Android Nougat 7.0.

Puoi acquistare Huawei MediaPad T3 10" su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

4393 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.